Il Comitato Territoriale Iren di Torino organizza un webinar di presentazione del Bando AmbientAzioni di Torino  per informare sulle opportunità offerte dal Bando, che mette a disposizione complessivamente 25.000 euro destinati alla realizzazione di progetti inerenti la sostenibilità ambientale e sociale.
Il Comune di Collegno intende avvalersi della collaborazione di associazioni e soggetti del Terzo Settore interessati a progettare e realizzare percorsi formativi rivolti alle Scuole site nel territorio cittadino di ogni ordine e grado e/o presso sedi esterne autorizzate dalle Istituzioni Scolastiche collegnesi per l’anno scolastico 2022-2023, in esecuzione degli indirizzi espressi dalla Giunta Comunale con proprio atto n. 194 del 27 luglio 2022.
La ricerca “Il termometro del Volontariato”, nata dalla collaborazione tra Vol.To – Centro Servizi per il Volontariato di Torino, Fondazione Compagnia di San Paolo e alcuni ricercatori sociali dell’Università Cattolica di Milano e dell’Università del Piemonte Orientale, vuole servire a offrire un quadro il più esaustivo possibile sulle caratteristiche del Volontariato nel territorio della Città Metropolitana di Torino.
È di conoscenza comune il fatto che alcune delle “attività di interesse generale” elencate nell’ art. 5 del Codice del terzo settore (e, si badi bene, lo svolgimento di tali attività è essenziale per potersi qualificare come Ente del Terzo Settore) è subordinata all’interesse sociale delle stesse.
È di conoscenza comune il fatto che alcune delle “attività di interesse generale” elencate nell’ art. 5 del Codice del terzo settore (e, si badi bene, lo svolgimento di tali attività è essenziale per potersi qualificare come Ente del Terzo Settore) è subordinata all’interesse sociale delle stesse.
Con una nota dello scorso 27 maggio, l’Agenzia delle Entrate ha definitivamente chiarito un’incertezza che riguarda l’obbligo di presentazione della dichiarazione dei redditi.
La Città di Torino ha definito le modalità per attivare il Tavolo di co-programmazione “Identità e opportunità del Centro Relazioni e famiglie”, aperto alle 𝗳𝗮𝗺𝗶𝗴𝗹𝗶𝗲 𝗿𝗲𝘀𝗶𝗱𝗲𝗻𝘁𝗶 𝗮 𝗧𝗼𝗿𝗶𝗻𝗼 e alle 𝗼𝗿𝗴𝗮𝗻𝗶𝘇𝘇𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗶 𝗱𝗶 𝗧𝗲𝗿𝘇𝗼 𝗦𝗲𝘁𝘁𝗼𝗿𝗲 che hanno maturato esperienza almeno biennale di interventi a favore delle stesse.
Sul sito della Regione Piemonte sono state pubblicate nuove informazioni utili relative al passaggio delle ODV e delle APS dai Registri Regionali al RUNTS (Registro Unico Nazionale del Terzo Settore), che riportiamo di seguito:
Con una nota dello scorso 27 maggio, l’Agenzia delle Entrate ha definitivamente chiarito un’incertezza che riguarda l’obbligo di presentazione della dichiarazione dei redditi.
Probabilmente lo ricorderete: alla fine del 2021 è stato approvato un provvedimento che ha consentito agli Enti del Terzo Settore la cui attività avesse subito pregiudizio durante la pandemia da Covid-19, e –conseguentemente- le cui entrate fossero diminuite nel periodo stesso, di presentare istanza per la concessione di contributo a valere sul Fondo straordinario per il sostegno degli enti del Terzo Settore di cui all’ articolo 13 – quaterdecies del decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137, convertito, con modificazioni, dalla legge 18 dicembre 2020, n. 176. Erano i più comunemente noti “ristori agli ETS”.

C.F. 97573530017

Via Giovanni Giolitti 21
10123 Torino
Numero Verde: 800 590 000
Tel. 011 813 87 11
Fax: 011 813 87 77
E-mail: centroservizi@volontariato.torino.it

Iscritta nel Registro Unico Nazionale Terzo Settore atto DD 305/A1419A/2022 del 22/02/2022

Seguici su

Galleria multimediale

Rimani aggiornato

Segui le notizie delle associazioni

Guarda le interviste alle associazioni


© CSV Volontariato Torino. All rights reserved. Powered by Inspire Communication SC.

Torna su
Dimensione caratteri
Versione alto contrasto