fbpx

Il volontariato non si ferma: Protezione Civile, spesa, medicina, assistenza psicologica… ai tempi del coronavirus

Il volontariato non si ferma di fronte al coronavirus: raccogliamo, in questa pagina, alcune delle esperienze di sostegno alle persone in difficoltà attivate dalle associazioni torinesi.


LA RISPOSTA DEL VOLONTARIATO ANPAS A UN’EMERGENZA SENZA PRECEDENTI

I volontari e le volontarie del soccorso sanitario e della protezione civile dell’Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze), 10mila nella sola Regione Piemonte, hanno garantito in questi mesi di pandemia tutti i servizi legati all’emergenza Covid-19. Innumerevoli sono stati i soccorsi in emergenza 118 e i trasferimenti di pazienti contagiati da coronavirus, nonché le dimissioni verso le abitazioni e strutture.

Leggi il comunicato stampa


EUFEMIA, TRA CORONAVIRUS E RIPARTENZA: VIETATO STARE FERMI

Eufemia è un’Associazione di Promozione Sociale, nata a Torino nel 2010 dall’entusiasmo di giovani appassionati di progetti internazionali. Giovani che da subito però hanno voluto ampliare il proprio orizzonte aggiungendo al tema della mobilità europea anche quello dell’inclusione sociale di persone con minori opportunità, della promozione della cittadinanza attiva e del dialogo interculturale.

Il racconto della vicepresidente Giulia Farfoglia


QUARTIERE PULITO 2020: SEGNALI POSITIVI PER IL RISPETTO DELL’AMBIENTE

Si è conclusa con un tuffo nel torrente e una grigliata, la giornata dedicata a “Quartiere Pulito” una iniziativa promossa dall’associazione volontari di Protezione Civile della Comunità di Scientology PRO.CIVI.CO.S. che domenica scorsa è tornata a fare tappa a Groscavallo, piccolo comune della Valle di Lanzo.

Leggi il comunicato stampa


COR ET AMOR – DIFFONDERE LA CONOSCENZA E LA PRATICA DELLA GENTILEZZA

“Bidibibodidibu vince chi gioca ed è gentile di più”. È questo il motto dell’associazione culturale “Cor et Amor”, costituita nel 2014 a Lessolo (vicino a Ivrea) con l’obiettivo di diffondere la conoscenza e la pratica della gentilezza, con i Giochi della Gentilezza, per favorire il benessere e la crescita della persona.

Il racconto del presidente Luca Nardi


ASSOCIAZIONE PUNTO & VIRGOLA, IL GIOCO COME MEZZO TERAPEUTICO

Il gioco come mezzo terapeutico, il gioco come mezzo d’inclusione. Intorno a questa idea, dalla sinergia tra psicologia, design e medicina, è nata nel 2018 l’associazione Punto & Virgola, che vuole sviluppare la cultura del gioco come strumento di sviluppo motorio, emotivo e cognitivo dei bambini con disabilità.

Ce lo spiega Vera Vano, psicologa psicoterapeuta, co-fondatrice e presidente dell’associazione


AMICO LIBRO – UN ARTICOLO DI MASSIMO CENTINI SULLE “PIOLE”

L’associazione di volontariato culturale “Amico Libro” propone l’ultima “pagina di lettura” prima dell’estate: un articolo di Massimo Centini sulle “piòle”.

Leggi l’articolo


AMICI DEL CUORE PIEMONTE, VIETATO RESTARE FERMI

Il volontariato ospedaliero è stato quello maggiormente colpito dall’irruzione del coronavirus nella nostra vita quotidiana. Ogni attività e iniziativa è stata necessariamente sospesa. Così è successo anche all’associazione Amici del Cuore Piemonte.

Il racconto della segretaria Carla Giacone


RISPETTO PER L’AMBIENTE: “QUARTIERE PULITO” RIPARTE DA GROSCAVALLO

Domenica 5 luglio a Groscavallo riprende l’iniziativa “Quartiere Pulito”, progetto di prevenzione ambientale che l’associazione volontari di Protezione Civile della Comunità di Scientology PRO.CIVI.CO.S. porta avanti da anni.

Leggi il comunicato stampa


LE GUARDIE AMBIENTALI D’ITALIA IN PRIMA LINEA PER LA DIFESA DEL PATRIMONIO NATURALE

L’Associazione Guardie Ambientali d’Italia sono un ente di Volontariato che opera sul territorio nazionale dal 2004, con riconoscimento da parte del Ministero dell’Ambiente. L’Associazione opera svolgendo le sue attività organizzandosi in raggruppamenti Regionali, Provinciali e Comunali, dotati di un unico statuto, registrato e approvato dagli organi competenti per agire nell’ambito di programmi concordati in convenzione con le Amministrazioni.

Il racconto di Sergio Matteo Bracco


L’ASSOCIAZIONE MATRIOSKA ASPETTA DI CONOSCERE IL PROPRIO PROSSIMO FUTURO 

L’Associazione Matrioska dal 2007 è diventata un importante punto di riferimento sul territorio di Pianezza. L’avvento del coronavirus però ne ha minato il dinamismo che l’ha sempre contraddistinta, colpendola negli ambiti a lei più cari: scuola e soggiorni per i bambini dell’Ucraina.

Approfondisci l’argomento


ZEROTRE E I SUOI RAGAZZI CON DISABILITA’ GRAVE: “SPERIAMO DI POTER RIPRENDERE A SETTEMBRE”

“Il lockdown? È stato un disastro. A inizio giugno abbiamo ripreso con la fisioterapia, con tutte le altre attività speriamo di poter ripartire a settembre”. Non usa giri di parole Valeria Rubia, presidente dell’organizzazione di volontariato Zerotre, associazione di famiglie che si occupa di ragazzi con disabilità grave. Non un centro diurno, ma una serie di attività programmate per dare sollievo alle famiglie e benessere ai ragazzi e alle ragazze, “che sono 20/25, dipende dai periodi: qualcuno viene, qualcuno va, molti rimangono”.

Leggi l’intervista alla presidente 


ASSOCIAZIONE LA PERLA, LA CARICA DI LORETTA DE ROSSI: “I NOSTRI RAGAZZI SONO SPECIALI!

“Non ci ferma neanche la pandemia”. Loretta De Rossi – “83 anni come papa Francesco” – è una forza della natura che con il suo entusiasmo trascina l’associazione La Perla, che da trent’anni si occupa di ragazzi e ragazze down.

leggi l’intervista alla presidente


INAUGURAZIONE CASCINA SOLIDALE DI UNA SOCIETA’ PER AMORE

La Cascina Solidale è un progetto della Onlus “Misericordia Spa (Società per Amore)” che ha come obiettivo quello di dare una casa e un lavoro a chi è in difficoltà economica. La cascina si trova a Fiano Torinese, a pochi chilometri da Torino. In cascina si avrà la possibilità di lavorare la terra, allevare animali e le api. Sarà anche allestito un laboratorio di restauro e si terranno corsi di cucina per gli ospiti.

I dettagli di questo progetto


UNITALSI, A OTTOBRE IL PRIMO PELLEGRINAGGIO A LOURDES POST CORONAVIRUS

La sezione piemontese dell’UNITALSI, l’Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali, lentamente sta tornando alla normalità dopo mesi di attività e iniziative sospese. In vista del prossimo autunno, per le date del 12-15 ottobre, sta organizzando un pellegrinaggio a Lourdes con volo diretto dall’aeroporto di Torino Caselle.

Leggi il commento della presidentessa Micaela Operti


AMICO LIBRO, DUE CONSIGLI DI LETTURA CHE PORTANO UN MESSAGGIO DI SPERANZA

L’associazione di volontariato culturale Amico Libro, su indicazione dello scrittore Pier Luigi Coda, segnala due libri che portano un messaggio positivo di speranza che nasce dall’esperienza della pandemia:

  • “Stefano Gerbaudo. La santità a qualunque costo” di Roberto Falciola
  • “Riprendiamoci la vita” di Derio Olivero

Leggi le recensioni


PARTONO I TEST SIEROLOGICI AI VOLONTARI E DIPENDENTI ANPAS

Anche i volontari e dipendenti delle Pubbliche Assistenze Anpas del Piemonte si stanno sottoponendo, su base volontaria, ai test sierologici e virologici programmati dalla Regione Piemonte e Agenzia Spaziale Europea, grazie all’attivazione di un laboratorio mobile ospitato nell’hangar Campo Marte di Altec, in corso Marche a Torino.

Leggi il comunicato stampa


IL CENTRO DI ASCOLTO EMMAUS, TRA LOCKDOWN E RITORNO ALLA NORMALITA’

Un lento ritorno alla normalità, non del tutto però completato. Sono stati mesi complicati e convulsi quelli vissuti dal Centro d’Ascolto Emmaus di Trofarello. Nonostante la paura per il coronavirus, non era pensabile che attività e iniziative potessero stare a lungo ferme.

Lo racconta bene la presidentessa Marilena Palazzo


I PERCORSI DI EDUCAZIONE E FORMAZIONE DELL’ASSOCIAZIONE MEROPE 

I mesi di lockdown hanno imposto la chiusura della maggior parte delle attività organizzate dall’associazione Merope, in ambito educativo e formativo: “Ma non ci siamo certo fermati – spiega Walter Berardo -, ci siamo impegnati per alleviare tante situazioni di solitudine”

Il presidente ripercorre la storia dell’associazione Merope


PSICOLOGI NEL MONDO, FORMAZIONE E CONTRASTO ALLA SOLITUDINE

L’associazione Psicologi nel Mondo opera interventi di sostegno psicologico e promozione della salute mentale a persone, gruppi e comunità in situazioni di difficoltà e svantaggio. Il lavoro che compie sia in ambito internazionale, sia in contesti italiani e in particolare nell’area torinese, si basa sui principi della Psicologia di comunità e della Psicologia transculturale. Con questi presupposti, anche nel periodo di lockdown, le attività dell’associazione non hanno mai smesso di essere operative.

Le parole di Anna Milano


APIC COMUNICA LE DISPOSIZIONE PER LA RIAPERTURA DEL CENTRO PRESIDIO MOLINETTE E DEL CENTRO CIAO MARTINI

L’associazione APIC ha pubblicato sul suo sito le disposizioni per la graduale riapertura e la normalizzazione del servizio ambulatoriale e telematico per le persone che utilizzano impianto cocleare, seguiti dai centri impianti regionali e/o in attesa di presa in carico.

Leggi il comunicato stampa


AAPRA ONLUS, ARRIVA IL PRIMO FASCICOLO SANITARIO DIGITALE PER IL PAZIENTE REUMATICO

Il progetto parte da Torino, da Aapra Onlus: l’associazione offre ai suoi associati la piattaforma web SANICODE per gestire su pc, tablet o smartphone le informazioni sulla loro salute e l’archiviazione della documentazione medica. È anche App che tutela il paziente in caso di assistenza medica d’urgenza e di incoscienza: i soccorritori possono accedere ad un’area specifica dove trovano le informazioni necessarie ad una prima valutazione sanitaria

Leggi il comunicato stampa


GRUPPO RANGERS GRMP, SUCCESSO PER LA FESTA DEL VOLONTARIATO 2.0

Nell’attesa di tornare a riempire la piazza di Collegno, meglio “accontentarsi” di uno schermo che rimanere con le mani in mano.  È quello che hanno pensato i ragazzi e i volontari del Gruppo Rangers GRMP, un’Organizzazione di Volontariato di giovani di Collegno, facente parte del Movimento Rangers, capaci di dare vita per una settimana – a inizio giugno – a una Festa del Volontariato 2.0. Una festa vissuta per intero su internet.

Il racconto della presidente Sara Pregnolato


AMICO LIBRO – ARTICOLO SUL RAPPORTO TRA “BENI CULTURALI” E “BENESSERE INDIVIDUALE”

L’associazione di volontariato culturale Amico Libro propone una nuova “pagina di lettura”. Roberto Gnavi,presidente della sezione di Torino di Italia Nostra, ha inviato un articolo relativo al rapporto esistente fra i “beni culturali” e il “benessere individuale”.

Leggi il contributo di Roberto Gnavi,presidente della sezione di Torino di Italia Nostra


L’ASSOCIAZIONE TUTORI VOLONTARI E’ ALLA RICERCA DI VOLONTARI DA FORMARE

L’Associazione tutori volontari, costituita nel 1998 si pone come scopo fondamentale l’assunzione della tutela di persone interdette (o di minori) e nella maggior parte dei casi l’associazione si rivolge a persone ricoverate in istituti di assistenza o in comunità alloggio, generalmente poco abbienti e senza parenti disponibili (o capaci) ad assumersi la tutela.

L’appello del presidente Giuseppe D’Angelo


ANEMON, LA FASE 2 E’ DEDICATA AL TEMA DELLA PROTEZIONE INDIVIDUALE

Continua l’impegno di Aiutare nel Mondo – Anemon nel contrasto all’emergenza coronavirus. Un impegno a tutto campo che ha visto l’associazione stringere anche una proficua collaborazione con 1caffè – La tua buona azione quotidiana, organizzazione senza scopo di lucro che offre la propria assistenza virtuale a campagne, in Italia e all’estero, contro povertà, emarginazione, razzismo e malattie.

Tutti i dettagli sul kit protezione famiglia


AIUTIAMO.CI IN PRIMA LINEA NELLE COLLETTE ALIMENTARI DURANTE IL BLOCCO

AIUTIAMO.CI è un’associazione APS senza scopo di lucro costituita nel giugno 2018, con sede legale a Collegno, ma soprattutto è un’associazione il cui nome dice tutto: “Aiutiamo gli altri per aiutare noi stessi”. Questo è il mantra, lo slogan e il principio perseguito dai volontari.

Il racconto di Deborah Celauro


GRUPPO ADOZIONI PER LA VITA: IL LOCKDOWN HA BLOCCATO LA RACCOLTA FONDI

Durante il periodo di lockdown, proprio per il tipo di attività che svolge l’associazione molte delle iniziative sono state bloccate, soprattutto le manifestazioni di piazza e solidale in cui sono svolte le principali raccolte fondi.

L’intervista a Egle Cosa, economa e responsabile segreteria dell’associazione


AUDIOGUIDA PER SPIEGARE COME SONO CAMBIATI I PAGAMENTI ON LINE

È andata in porto un’altra tappa del percorso promosso dall’UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) insieme all’ABI (Associazione Bancaria Italiana), avviato sin dal 2013 tramite uno specifico protocollo d’intesa per la produzione di audiolibri su argomenti di educazione bancaria e finanziaria di interesse per le persone con disabilità visiva.

Leggi il comunicato stampa


UNA WEB SERIE PER INTERROGARE E INTERROGARSI SUI DIRITTI DELLE PERSONE CON DISABILITA’

Ma le persone con disabilità hanno gli stessi diritti di tutti gli altri? Parte da questa domanda fondamentale, per cercare risposte non scontate, All Rights?, ovvero “Tutti i diritti?”, una nuova web serie realizzata dal DIVI, il Centro Studi Interdipartimentale per i Diritti e la Vita Indipendente dell’Università di Torino.

Leggi il comunicato stampa


DOLCE DI SAN GIOVANNI, UN’OCCASIONE PER FARE BENEFICENZA E CREARE SINERGIA

In occasione della prossima festa del Santo Patrono della città di Torino, il gruppo del Dolce di San Giovanni, in collaborazione con i laboratori della storica pasticceria Pfatisch di Torino, metterà in vendita lo storico dolce di San Giovanni per sostenere i progetti di quelle associazioni che si occupano di riabilitazione di detenuti e di bambini in grosse difficoltà.

Ordina il tuo dolce di San Giovanni


AVO TORINO, MOMENTO DI TRANSIZIONE MA GRANDE FERMENTO

AVO Torino, l’Associazione Volontari Ospedalieri, non è ancora riuscita a tornare all’attività dei giorni prima della pandemia da coronavirus: non è infatti ancora possibile per i volontari prestare servizio tra le corsie degli ospedali o nelle residenze sanitarie assistenziali (RSA). Nonostante non si possa ancora parlare di ripartenza, AVO Torino è tutt’altro che ferma. Anzi.

Il racconto di Angela De Liberato, vice presidente di AVO Torino


OPEN VALLEY, IL PROGETTO DI SORVEGLIANZA EPIDEMIOLOGICA COVID-19 IN ALTA VALLE SUSA

Al via l’Open Valley, il progetto di sorveglianza, informazione e formazione Covid-19 in Alta Valle: uno screening epidemiologico per capire come la popolazione dell’Alta Valle Susa ha reagito al Covid–19. Un esame che coinvolge, su base volontaria, i circa 14mila cittadini residenti in Alta Valle di Susa e, attraverso un test rapido, permette di determinare il contatto che questa popolazione ha avuto con il virus.

Leggi il comunicato stampa dell’Anpas


L’ASSOCIAZIONE IL TRICICLO E I SUOI INCONTRO ON LINE SULL’AMBIENTE

Il periodo di lockdown non ha favorito la prosecuzione dei momenti di incontro tipici di Triciclo, fin dalla sua nascita impegnata per la difesa dell’ambiente e della sostenibilità, ma l’associazione non si è fermata.

Il racconto del presidente Giorgio Tartara


PROTEZIONE CIVILE VALLE SUSA: INFORMAZIONE E DISTRIBUZIONE DI MASCHERINE

Diciotto volontari totali, di cui una decina sempre coinvolti anche durante il periodo di lockdown nella distribuzione di circa 10mila mascherine alla comunità montana. Pochi e significativi numeri che stanno a rappresentare l’impegno, la dedizione e il lavoro instancabile e professionale della Protezione Civile della Media Valle Susa, che segue la zona tra Chiomonte ed Exilles, con la guida di Emilia Paciolla: «In questo periodo abbiamo distribuito mascherine alla popolazione; qui siamo stati fortunati perché in Valle di Susa sono arrivate 10mila mascherine per la comunità montana, quindi abbiamo distribuito due mascherine per ogni residente nei nostri Comuni, e ne abbiamo avanzate per chi non è residente ma si è auto-certificato in Comune».

Ne parla Emilia Paciolla


AMICO LIBRO – L’EMANCIPAZIONE DELLA DONNA ATTRAVERSO IL CINO

L’associazione di volontariato culturale Amico Libro propone una nuova “pagina di lettura” sull’emancipazione delle donne. Si parla spesso di cibo, della sua importanza nello sviluppo culturale e sociale della civiltà, dei riti e delle mode che intorno ad esso si sono avvicendati nel tempo, mentre si parla poco dell’ambiente in cui esso si produce. La dottoressa Elisabetta Cocito ci accompagna a scoprire lo spazio della casa adibito a cucina, luogo che nei secoli ha subito una lenta ma progressiva evoluzione.

Leggi l’articolo di Elisabetta Cocito


GRUPPO PROTEZIONE CIVILE 94 DI CHIERI, DISTRIBUITI 25MILA LITRI DI IGIENIZZANTE

Da inizio aprile ad oggi, grazie a due macchinari che producono un disinfettante per l’igienizzazione di pavimenti e sanitari, i volontari del Gruppo Protezione Civile 94 Chieri hanno prodotto più di 25mila litri di prodotto, distribuito gratuitamente a centinaia di associazioni, enti, comuni, case di riposo, scuole, anche a vigili del fuoco e forze dell’ordine. “Ora stanno iniziando a contattarci per i centri estivi – racconta il presidente Nicola Cotardo – non c’è un attimo di tregua. Negli ultimi tre mesi abbiamo anche mangiato qui in sede, insieme al gruppo di volontari stiamo facendo un lavoro davvero straordinario”.

Il racconto dei volontari chieresi e la galleria fotografica


I SUPEREROI RINGRAZIANO I VOLONTARI DELLA CONSULTA PER LE PERSONE IN DIFFICOLTA’

5 Giugno 2020, alcuni supereroi del cinema sono venuti a ringraziare i supereroi dell’ultimo miglio, i volontari della Consulta per le Persone in Difficoltà ed hanno voluto omaggiare il loro lavoro svolto in questi mesi di emergenza. In questi 3 mesi i nostri supereroi hanno aiutato e supportato più di 2500 persone in difficoltà.

Leggi il comunicato stampa


GLI ECOVOLONTARI RIVALTESI E LA LORO BATTAGLIA PER L’AMBIENTE

L’Associazione Ecovolontari Rivaltesi Onlus si occupa da anni di tutela e valorizzazione dell’ambiente, attività che non è mai stata interrotta nemmeno durante il periodo di lockdown causato dal Coronavirus, durante il quale l’Associazione ha proseguito con le sue attività, compatibilmente con le misure di sicurezza necessarie.

Le parole della presidentessa Gabriella Cibin


SENZA CONFINI, NUOVE MODALITA’ E CAMPI DI INTERVENTO

Non sono stati mesi facili quelli trascorsi dall’Associazione Senza Confini di Ivrea, da sempre impegnata in attività e progetti educativi e di istruzione tanto da avere da tempo uno stretto legame con le scuole di Ivrea e i servizi socio assistenziali della città. Proprio educazione e istruzione sono stati due dei settori maggiormente colpiti sin dall’inizio dalle misure di contenimento per evitare il contagio da coronavirus.

Leggi l’intervista alla presidente Antonella Rolla


LEONARDO BONUCCI, “DIFENSORE” DEL VOLONTARIATO TORINESE

Il mondo del volontariato torinese ha trovato un nuovo alleato. Anzi, sarebbe più giusto dire un nuovo “difensore”. Leonardo Bonucci, campione della Juventus, di professione difensore centrale, ha infatti deciso di donare insieme alla moglie Martina Maccari 19.000 mascherine da lui autografate a 19 associazioni (1000 mascherine per ognuna) impegnate nel sociale sul territorio torinese.

Leggi l’articolo con la galleria fotografica


L’ASSOCIAZIONE ASSISTENTI VOLONTARI PENITENZIARI DI IVREA VICINA AI DETENUTI ANCHE DURANTE IL COVID-19

Paolo Revello, il presidente dell’Associazione: “Da metà febbraio non siamo più potuti andare in carcere, è stato bloccato tutto. Noi come anche avvocati, famigliari, nessuno è più entrato. In questo modo non ci sono state tracce di Covid-19 all’interno e questo è stato fondamentale ma siamo rimasti comunque attivi all’esterno per far fronte a priorità o urgenze. Abbiamo fatto acquisti come termo-scanner, comprato prodotti igienizzanti e per le pulizie degli ambienti carcerari. Abbiamo anche acquistato prodotti per le celle”.

Leggi l’articolo


PREMIO LETTERARIO NAZIONALE “CARO FABRIZIO, TI RACCONTO UN AMORE”

Sono stati oltre 300 i racconti, provenienti da tutta Italia, presentati per la sesta edizione del premio letterario nazionale “Caro Fabrizio ti racconto di un amore“ organizzato dall’associazione “Cercando Fabrizio e…” La graduatoria finale sarà pubblicata sul sito web www.fabriziocatalano.it il 21 luglio 2020. Una data particolarmente significativa: era infatti il 21 luglio del 2005, 15 anni fa, quando Fabrizio Catalano, ragazzo diciannovenne di Collegno, sparì da Assisi.

Leggi il comunicato stampa


FASE 2: PER CHI NON VEDE E’ UNA GIUNGLA. LA DENUNCIA E LE PROPOSTE DELL’UICI (UNIONE ITALIANA CIECHI E IPOVEDENTI) DI TORINO

Camminare per strada, dovendosi districare tra persone in coda e ostacoli di ogni genere, salire su un mezzo pubblico, mantenere il distanziamento sociale: per le persone cieche e ipovedenti tutte queste azioni rappresentano un problema tutt’altro che semplice. Ecco perché l’associazione ha deciso di impegnarsi in un dialogo costruttivo con le istituzioni territoriali e con i cittadini, suggerendo strategie concrete per agevolare gli spostamenti di chi non vede o vede poco.

Leggi il comunicato stampa


“COSI’ LONTANI, COSI’ VICINI”, IL CALL CENTER DI AIUTO PSICOLOGICO TRACCIA UN BILANCIO DELLA SUA ATTIVITA’ NEI MESI DEL LOCKDOWN

Dai problemi economici alle difficoltà a gestire il carico familiare e di assistenza a chi è vicino fino alle crisi relazionali e ai momenti di panico e di timore per la propria salute e per quella dei propri cari: è ampio lo spettro delle situazioni che si sono presentate agli operatori di “Così lontani così vicini”, il call center di aiuto psicologico istituito dalla Protezione Civile della Città di Torino lo scorso 16 marzo e gestito da Psicologi per il Popoli Torino.

Leggi il comunicato stampa


SO.O.G.IT CROCE DI SAN GIOVANNI, LA TESTIMONIANZIA DELLA SEZIONE DI MONCALIERI

Mai come nelle parole di Pasqualino Mansueto presidente della sezione di Moncalieri della S.O.G.IT Croce di San Giovanni dei Giovanniti, si percepisce come la pandemia di coronavirus anche a Torino e dintorni abbia avuto davvero una Fase 1 e ora una Fase 2. Una fase acuta, in cui emergenza e incertezza l’hanno fatta da padrone, e una fase in cui interventi e chiamate sono diventate non più semplici ma sicuramente più gestibili.

Leggi l’articolo


CONSULTA PER LE PERSONE IN DIFFICOLTA’ – PER UNA NUOVA CULTURA DEL TURISMO ACCESSIBILE

Il “Turismo Accessibile”, anche conosciuto come “Turismo per tutti”, ha come obiettivo primario quello di soddisfare le esigenze di ogni turista (con disabilità, intolleranze alimentari, anziani, famiglie, ecc.) per permettere a chiunque di vivere un’esperienza di viaggio in modo il più possibile indipendente, senza ostacoli, senza difficoltà, senza esclusione e senza discriminazione, offrendo a tutti l’opportunità di conoscere nuove realtà.

Le iniziative della CPD


SOCCORSO IN AMBULANZA, SPESA A DOMICILIO, CHIAMATE PER I TEST SIEROLOGICI: L’IMPEGNO DELLA CRI DI SUSA

Soccorso in ambulanza, spesa a domicilio, sottoscrizioni e chiamate per i test sierologici: sono stati mesi di grande impegno, quelli dell’emergenza coronavirus, per il Comitato di Susa della Croce Rossa Italiana: “Ci siamo dovuti ristrutturare a tempo di record, perché abbiamo dovuto affiancare nuove attività a quelle in cui tradizionalmente siamo impegnati, sempre nel pieno rispetto delle normative di sicurezza”.

Leggi l’intervista a Michele Belmondo


ARRIVATE ANCHE IN PIEMONTE LE AUTO DONATE DAL CAI AD ANPAS

Il Club alpino italiano ha donato 53 auto ad Anpas (Associazione nazionale pubbliche assistenze) per l’assistenza domiciliare nelle aree montane, cinque delle quali sono state destinate ad Anpas Piemonte e due all’Anpas della Valle d’Aosta.

Leggi il comunicato stampa


UNITA’ CINOFILE DA RICERCA E SOCCORSO, DISTRIBUITI 70.000 PASTI A CANI E GATTI

Si è conclusa la distribuzione del cibo per gli amici a quattro zampe donato dalla famiglia Morando a favore delle famiglie in difficoltà e delle associazioni che si occupano di cani e gatti. La distribuzione, iniziata il 20 marzo, è proseguita fino al 25 maggio e ha visto coinvolte le Unità Cinofile da Ricerca e Soccorso del Coordinamento Territoriale del Volontariato di Protezione Civile di Torino.

Leggi il comunicato stampa


AMICO LIBRO PROPONE UN ARTICOLO DI MARIA RITA MARENCO SU MARIA MADDALENA

L’associazione di volontariato culturale “Amico Libro” dedica una lettura alle donne, in particolare a quelle che durante l’emergenza sanitaria sono in prima fila, come studiose, ricercatrici, operatrici sanitarie. La teologa e biblista Maria Rita Marenco ci propone la figura femminile nella storia del cristianesimo “Maria Maddalena”,

Leggi l’articolo


GRAZIE ALLA RACCOLTA FONDI THOK E-BIKES A FAVORE DI CROCE VERDE RIVOLI ACQUISTATI SANIFICATORI PER AMBULANZE E DEFIBRILLATORI

La Pubblica Assistenza Anpas Croce Verde Rivoli ha raccolto oltre 12.500 euro grazie alla campagna benefica di Thok E-Bikes: “Vinci una bicicletta elettrica Thok Mig customizzata Loris Capirossi”. Il ricavato della raccolta fondi promossa sulla piattaforma Wishraiser, che per l’occasione ha rinunciato alle commissioni, è stato totalmente devoluto all’acquisto da parte di Croce Verde Rivoli di due sanificatori per ambulanze, presidi fondamentali soprattutto durante l’attuale emergenza Covid-19, quattro defibrillatori semiautomatici esterni e due defibrillatori trainer da utilizzare per la formazione dei volontari.

Leggi il comunicato stampa


PRO.CIVI.CO.S., SERVIZIO DI SANIFICAZIONE DEL COMUNE DI GROSCAVALLO

“E’ un comune virtuoso e ospitale, torniamo e collaboriamo sempre volentieri”. Beppe Tesio – presidente dell’associazione torinese di Ministri Volontari di Scientology Pro.Civi.Co.S. che dal 2001 opera nel volontariato di protezione civile – saluta così Maria Cristina Cerutti Dafarra Vice Sindaco di Groscavallo dopo il servizio di sanificazione del municipio.

Leggi il comunicato stampa


PIGIAMA RUNNING FOR AFRICA “HOME EDITION”

C’è tempo fino al 5 giugno per mandare una foto “pigiamati” insieme a un’offerta, che sarà destinata al finanziamento del progetto “Piantiamola“: con solo 1€ viene acquistato e a piantato un albero che contribuirà alla riforestazione del Tanzania, l’obiettivo è piantare 10.000 alberi.

Scopri come partecipare


BANCO FARMACEUTICO TORINO, DONATE AD ANPAS 3.450 MASCHERINE FFP2

L’associazione Banco Farmaceutico Torino onlus ha consegnato ad ANPAS – Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze 3450 mascherine FFP2, per un valore di 10.000 euro, grazie a una donazione di Reale Mutua, Capogruppo di Reale Group.

Leggi il comunicato stampa


IL BUON SAMARITANO, SPESA A DOMICILIO NEL PINEROLESE

I Volontari dell’associazione “Il Buon Samaritano” non si sono fermati: “Da aprile abbiamo ricominciato con la distribuzione, andando noi direttamente a casa degli assistiti a Pinerolo, Villafranca, Luserna e in altri paesi limitrofi, ovviamente sempre nel pieno rispetto delle precauzioni”.

Il racconto del presidente Placido Mangano


ARCOBALENO AIDS, VENERDI’ INCONTRO SULLA PIATTAFORMA ZOOM

Arcobaleno Aids ha deciso di dare continuità agli incontri con l’esperto su HIV-AIDS rivolti alle persone sieropositive e alla cittadinanza: gli incontri del 2020 saranno web meeting sull’applicazione Zoom. Il primo, intitolato “HIV e Covid”, è previsto per venerdì 29 maggio alle ore 18; relatore il dottor Giancarlo Orofino, infettivologo dell’Ospedale Amedeo Di Savoia.

Tutti i dettagli


V.I.V.A., L’AUTONOMIA ORA E’ INSEGUITA CON INIZIATIVE ON LINE

Anche V.I.V.A. come tante associazioni di volontariato ha dovuto riconvertire in digitale alcune delle sue attività per non doversi fermare del tutto. E così con il progetto “Avanti tutta, avanti tutti”, finanziato dalla Fondazione Compagnia di San Paolo, si è fornito un supporto alla didattica a distanza e al benessere di studenti e studentesse in difficoltà delle scuole del Comune di Moncalieri.

La segretaria dell’Associazione Barbara Gilioli spiega come è avvenuta la riconversione in digitale


AMICO LIBRO – UN SECOLO FA NASCEVA LA PAROLA ROBOT: UN ARTICOLO DI MASSIMO CENTINI

In occasione della “Festa nazionale del libro”, l’associazione di volontariato culturale Amico Libro propone un articolo di Massimo Centini su una tematica interessante e curiosa: la nascita della parola robot.

Leggi l’articolo


PRO.CIVI.CO.S., CENTINAIA DI SERVIZI DI VOLONTARIATO: L’ULTIMO È LA SANIFICAZIONE DELLA PARROCCHIA SAN GIUSEPPE CAFASSO

A partire dai primi giorni dell’emergenza COVID-19, i volontari in forze all’associazione di Protezione Civile Pro.Civi.Co.S. hanno risposto “presente”, totalizzando centinaia di servizi e migliaia di ore di volontariato: consegna di spese e distribuzione di pasti, assistenza gli utenti dei parchi pubblici, distribuzione di mascherine e uova di Pasqua agli anziani nelle case di cura. E, ultimo servizio, la sanificazione della parrocchia di San Giuseppe Cafasso

Tutti i dettagli


AIB DI SANT’ANTONINO DI SUSA: OLTRE ALLA MANUTENZIONE DEL TERRITORIO, C’A’ LA DISTRIBUZIONE DI MASCHERINE, BUONI SPESA, PC E TABLET

AIB di Sant’Antonino di Susa in prima linea nell’emergenza Covid-19: oltre alla ordinaria opera di manutenzione ambientale sui torrenti e sentieri, i volontari sono impegnati nella distribuzione di mascherine, buoni spesa per le famiglie, pc e tablet per gli studenti dell’Istituto comprensivo scolastico e mascherine. Con la difficoltà operativa di dover indossare sempre i dispositivi di protezione individuale.

Leggi il comunicato stampa e guarda la galleria fotografica


A.GIO. TORINO, IL CORONAVIRUS E’ UN NEMICO DURO DA COMBATTERE

A.GIO in questi giorni contraddistinti dalla pandemia da coronavirus sta vivendo un grosso momento di complessità. Tanto grande che viene messa in discussione la stessa continuazione dell’attività: alle difficoltà oggettive e normative data la nuova situazione anche scolastica ormai tutta in remoto si aggiungono anche quelle di ordine organizzativo ed economico.

Il grido d’allarme della presidente Martina Bertoglio


ASSOCIAZIONE V.I.T.A – L’ARTE COME DONO CONTRO IL COVID-19

Sei pittori vicini all’associazione e “guida” del Laboratorio di Disegno e Pittura donano a V.I.T.A. le loro tele, perché siano messe in vendita ad offerta e il ricavato interamente devoluto alla Sezione di Chieri della Protezione Civile come contributo all’acquisto di dispositivi di sicurezza e ad altre necessità motivate dall’emergenza attuale.

Guarda i quadri e fai la tua offerta


AMICO LIBRO – LA FIGURA DI NAPOLEONE SECONDO FRANCO QUAGLIENI

L’associazione di volontariato culturale Amico Libro partecipa alla “Festa nazionale del Libro” tramite le “pagine di lettura” con lo storico Pier Franco Quaglieni, che ha scritto una pagina di storia sulla “figura di Napoleone”.

Leggi l’articolo


DI.A.PSI TORINO – CORSO DI FOTO CON LO SMARTPHONE

“Corso gratuito di foto con lo smartphone” è la nuova attività – in modalità virtuale – proposta dall’associazione Di.A.Psi Torino. Cinque lezioni in modalità e-learning dal 9 giugno al 7 luglio, le prenotazioni inizieranno da martedì 19 maggio 2020 fino a esaurimento posti.

Tutti i dettagli


TELEFONO ROSA – NON SOLO TELEFONO: SOCIAL, MAIL E APP PER DENUNCIARE LA VIOLENZA SULLE DONNE

Dopo il calo di segnalazioni e denunce delle prime settimane di lockdown, sono tornate ad aumentare le chiamate al Telefono Rosa, che si è adeguato alla situazione ampliando le possibilità di contatto da remoto. I dati delle violenze domestiche rimangono comunque drammatici.

Il punto della situazione con la presidente Lella Menzio


NUOVA GENERAZIONE, VIDEO CONFERENZA CON STEFANO ZAMAGNI

L’Associazione Nuova Generazione comunica la data dell’appuntamento in video conferenza Zoom , in programma mercoledì 20 maggio alle ore 21:15, e dedicato a tutti gli associati. All’incontro, dal titolo “Andrà tutto bene? L’Italia durante e dopo il Covid-19” parteciperà Stefano Zamagni, Economista e Presidente della Pontificia Accademia delle scienze sociali.

Tutti i dettagli per partecipare


VIVAMENTE, CONTINUA L’AZIONE DI CONTRASTO AL PREGIUDIZIO SULLA SOFFERENZA PSICHICA

L’Associazione VivaMente da sempre, sin dalla sua nascita nell’autunno del 2009, si è impegnata a fondo soprattutto nel contrastare il pregiudizio, la vergogna, la solitudine e l’emarginazione che la sofferenza psichica può provocare.

Leggi l’intervista alla presidente Maria Antonella Barbagallo


ALLA CASA DELLE DONNE DI IVREA IL SUPPORTO CONTINUA A DISTANZA

“Abbiamo chiuso a marzo la Casa delle donne di Ivrea e lo sportello di ascolto di Cuorgnè, ma abbiamo attivato dei numeri di telefono per chi avesse bisogno di supporto. Noi siamo volontarie, siamo uno sportello di ascolto, per cui la prima cosa da dire in modo chiaro è questa: se una donna è vittima di violenza o si trova in una situazione di pericolo, deve fare denuncia ai carabinieri o rivolgersi ai numeri preposti, come il 1522”.

A dare indicare la linea da seguire in caso di violenza domestica è Letizia Carluccio Lesca, presidentessa dell’associazione “Donne contro la discriminazione”


LE TENERE PIUME E LA NECESSITA’ DI UN SENSO CIVICO COLLETTIVO

Nonostante l’irruzione nella vita di tutti i giorni del coronavirus, nulla è cambiato per l’associazione Le Tenere Piume. Anche in questi giorni così complessi l’obiettivo è stato ancora una volta quello di cercare di responsabilizzare i cittadini accompagnandoli nella costituzione di una rete solidale in grado di proteggere soprattutto gli elementi più deboli. I bambini soprattutto.

Leggi l’intervista al presidente Moughari Bozajomehr


VIVERE, IN ARRIVO UN’APP DEDICATA AI PROPRI DISABILI

Vivere, l’Associazione di Volontari e Famiglie con Figli Portatori di Handicap, è più che mai consapevole di quanto siano difficili questi giorni segnati dalla presenza del coronavirus nella vita di tutti i giorni e di come sia necessario camminare insieme per poter meglio affrontare la battaglia a cui tutti in diversa misura siamo chiamati.

Leggi l’intervista alla consigliere Anna Lina Olivieri


CAMMINARE INSIEME, FARMACI DISTRIBUITI DALLA FINESTRA: “MA E’ IMPORTANTE RIAPRIRE L’AMBULATORIO E IL SERVIZIO DI ODONTOIATRIA”

Camminare Insieme, bonifici, ricariche telefoniche, spese e farmaci in attesa di riaprire l’ambulatorio e il servizio di odontoiatria: “Il problema è mettere tutto in sicurezza. Il servizio che attualmente riusciamo a dare è distribuire i farmaci attraverso la finestra, a pazienti vecchi e nuovi. Ma le persone hanno anche bisogno anche di essere visitate. Stiamo preparando il piano della sicurezza in vista di una graduale riapertura dal 18 maggio”.

Leggi l’intervista alla volontaria Antonietta Giusti


JONI AND FRIENDS ITALIA, TUTTE LE INIZIATIVE PENSATE PER LE PERSONE CON DISABILITA’

Joni and Friends è un’associazione che opera da oltre 20 anni nell’ambito della disabilità: come tante associazioni di volontariato, ha dovuto in qualche modo rivedere il proprio modo di agire. E così nel pieno rispetto delle normative vigenti sono state messe a punto una serie di iniziative “digitali” che hanno permesso di non arrestare del tutto l’attività.

I dettagli nell’intervista della volontaria Maria Dolores Turo


AMICO LIBRO PROPONE UN ARTICOLO DI PIERO BIANUCCI

In riferimento alla Giornata mondiale della Terra, su cui l’associazione di volontariato culturale Amico Libro ha già segnalato un precedente articolo, il professor Piero Bianucci condivide un suo interessante articolo, che ci richiama ad un rinnovato impegno a salvare questo straordinario pianeta.

Leggi l’articolo sulla Giornata mondiale della Terra


CENTRO AIUTO ALLA VITA DI NICHELINO, TANTE DIFFICOLTA’ MA STESSO CUORE

L’età media dei volontari del Centro Aiuto alla Vita di Nichelino non aiuta al momento la ripresa a pieno delle attività. Ancora troppo pericoloso al momento il pericolo di contagio. Questa prudenza non ha però fermato del tutto le iniziative dell’associazione, semplicemente ha variato la modalità con cui questa si è trovata costretta a declinarla.

Leggi l’intervista al presidente Erminio Civati


ASSOCIAZIONE AMICI PARKINSONIANI PIEMONTE ONLUS, ASSISTENZA E SUPPORTO ANCHE A DISTANZA

Telefonate di compagnia e supporto pratico, newsletter con esercizi di ginnastica cognitiva, la solita assistenza nella burocrazia e nelle visite neurologiche: l’intensa attività “a distanza” dell’Associazione Amici Parkinsoniani Piemonte Onlus.

Il racconto della psicologa Roberta Grasso


LOGISTICA E ASSISTENZA ALLA POPOLAZIONE: L’IMPEGNO DEI VOLONTARI DI G.E.R.I. IVREA

Logistica e assistenza alla popolazione, nella città di Ivrea e nei paesi limitrofi, sono gli ambiti di intervento dei volontari di Protezione Civile di G.E.R.I., acronimo di Gruppo Emergenza Ricerca Intervento: montate le tende di triage all’ospedale e nella casa circondariale, consegnate mascherine sanitarie e buoni pasto…

Leggi l’intervista al presidente Massimiliano Polesel, 


ASSOCIAZIONE TRAUMI ENCEFALICI, TUTTE LE INIZIATIVE MESSE IN CAMPO

Nel momento di difficoltà trovare forza per andare avanti ancora con più energia: questo è l’insegnamento implicito che arriva dall’Associazione Traumi Encefalici e dal suo grande dinamismo proprio nei giorni contraddistinti dall’emergenza coronavirus.

Il racconto degli operatori di A.T.E.


PROROGATA AL 25 MAGGIO LA SCADENZA DEL CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE “CARO FABRIZIO, TI RACCONTO UN AMORE”

A causa dell’emergenza Covid-19 l’Associazione ha deciso di prorogare la scadenza del concorso, inizialmente previsto il 30 aprile 2020, al 25 maggio prossimo. Il bando e le modalità di partecipazione sono visionabili sul sito web www.fabriziocatalano.it.

Leggi il comunicato stampa


COVID-19 E SINDROME DI KAWASAKI NEI PICCOLI PAZIENTI: AAPRA ONLUS E FIMP PIEMONTE CHIEDONO UN REGISTRO NAZIONALE

AAPRA Onlus – Associazione Ammalati Pazienti Reumatici Autoimmuni e FIMP Piemonte – Federazione dei medici pediatri di famiglia, assieme a SIP Società Italiana di Pediatria, chiedono di promuovere a livello nazionale un registro destinato alla popolazione pediatricaal fine di monitorare l’outcome dei pazienti e di indagare sulla relazione tra infezione da SARS-COV-2 e sviluppo di malattia di Kawasaki o di patologia sistemica ad essa simile.

Leggi il comunicato stampa


A.P.I.STOM, CONSIGLI E COMPAGNIA TRA PERSONE CHE CONDIVIDONO LO STESSO PROBLEMA

“Una telefonata, una chiacchierata, un momento di confronto tra persone che condividono un problema: diamo il nostro supporto per alleggerire la situazione, dal punto di vista medico e anche psicologico”. Così Giovanni Brunetto spiega l’attività dell’A.P.I.Stom. (Associazione Piemontese Incontinenti e Stomizzati) durante l’emergenza Covid-19.

Leggi l’intervista al presidente di A.O.I.Stom Torino, Giovanni Brunetto


CASA GIGLIO, L’OSPITALITA’ CONTINUA E SI ARRICCHISCE DI NUOVE INIZIATIVE

Dal 2002 Casa Giglio accoglie gratuitamente le famiglie dei bambini provenienti da tutta Italia e dall’estero presi in cura dall’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino. L’emergenza coronavirus non ha fermato l’attività di Casa Giglio: cinque le famiglie al momento ospitate (su un totale di 12 stanze a disposizioni) e la possibilità di accoglierne altre soltanto di fronte a casi di estrema eccezionalità.

Scopri di più e leggi l’intervista a Paolo Zammitti


+1 NEL MONDO, LABORATORI PER BAMBINI E SPORTELLO PSICOLOGICO PER LE DONNE

1+ nel mondoè un’associazione che ormai da anni rivolge la propria attività a bambini, ragazzi e donne realizzando laboratori. Anche in questi giorni in cui la pandemia da coronavirus ha obbligato tutti a restare a casa, 1+ nel mondoè stata più che mai attiva e ha trasformato tutte le sue iniziative per la decina di nuclei familiari che segue in versione digitale.

Leggi l’intervista alla volontaria Laura Salvatore


COMPAGNIA DI SAN PAOLO: 150MILA EURO AD ANPAS E CRI ITALIANA PER EMERGENZA COVID-19

La Fondazione Compagnia di San Paolo ha deliberato in favore Anpas Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze e Cri Croce Rossa Italiana del Piemonte un contributo di 150.000 euro per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale (Dpi) destinati ad affrontare le situazioni di emergenza di carattere sanitario legate al Covid-19.

Leggi il comunicato stampa


COVID-19 E TROMBOEMBOLISMO VENOSO: COME DEVONO COMPORTARSI I MALATI REUMATOLOGICI CON ANTICOPRI ANTIFOSFOLIPIDI?

Il tromboembolismo venoso è una delle complicanze della polmonite da virus SARS-COV-2. AAPRA Onlus, Associazione Ammalati Pazienti Reumatici Autoimmuni si è domandata se in pazienti con la presenza di anticorpi antifosfolipidi, il rischio di andare incontro, in seguito a infezione da Coronavirus, fosse aumentato, e ha quindi interpellato il Consorzio sulla sindrome da anticorpi antifosfolipidi (APS) del Piemonte e Valle D’Aosta.

Ecco le risposte e i consigli degli esperti


NOSTRA SIGNORA DELLE VITTORIE, ATTIVITA’ FERMA MA IL SUO CONTRIBUTO C’È SEMPRE

Il coronavirus ha fermato l’attività abituale del Gruppo di Volontariato Vincenziano Nostra Signora delle Vittorie di Moncalieri. Lo stop però non ha in alcun modo fermato attenzione e ascolto da parte della dozzina di volontari che si occupa più da vicino della realtà del quartiere Borgo San Pietro di Moncalieri.

Leggi l’intervista al presidente Sergio Cannata


AMICO LIBRO PROPONE LA LETTURA DI UN ARTICOLO SULLA MISSIONE SPAZIALE BEPICOLOMBO

Il 22 aprile era la Giornata mondiale della Terra: per celebrare il pianeta e riflettere sul rapporto con l’uomo, l’associazione di volontariato culturale Amico Libro propone un articolo scritto da Alessandro Spagna che parla della missione spaziale BepiColombo.

Leggi l’articolo proposto dall’associazione culturale


LETTERA APERTA DI PRO NATURA: “PARCHI URBANI E COLLINARI, UN POLMONE VERDE DOPO IL CORONAVIRUS

Lettera aperta sull’importanza delle aree verdi cittadine, “risorsa primaria per la popolazione”, inviata dall’associazione Pro Natura alla Sindaca del Comune di Torino, Chiara Appendino, agli Assessori Iaria, Lapietra, Unia, ai Consiglieri comunali.

Leggi la lettera


L’AZIONE SUL TERRITORIO DEL C.B. STELLA GRUPPO DI PROTEZIONE CIVILE DI VILLASTELLONE

In questi giorni resi così complicati dalla quarantena e dal lockdown generale, un contributo importante alla popolazione nella provincia di Torino è arrivato anche dall’organizzazione di volontariato C.B. Stella Gruppo di Protezione Civile di Villastellone.

Leggi l’intervista al presidente Dario Stefano Soldera


CROCE GIALLO AZZURRA, I SERVIZI EROGATI IN QUESTI GIORNI DI EMERGENZA

Un aiuto trasversale e su più fronti: la Croce Giallo Azzurra di Torino non sta facendo mancare il proprio supporto in queste settimane di emergenza sanitaria.

Leggi l’intervista al presidente Santo Bellantone


CENTRO ASCOLTO P.G. FRASSATI DI COLLEGNO, OPERATIVITA’ ED EFFICACIA SIN DAL PRIMO GIORNO

L’Associazione Centro Ascolto P.G. Frassatidi Collegno è una delle più attive e impegnate sul suo territorio. Un punto di riferimento riconosciuto non soltanto dalle persone che usufruiscono dei suoi servizi e delle sue attività, ma anche dalla stessa amministrazione comunale che subito l’ha coinvolta sin nelle prime fasi dell’emergenza coronavirus.

Leggi l’intervista al volontario Beppe Viotto


LUCE PER L’AUTISMO, UN FARO IN QUESTI MOMENTI DIFFICILI

L’organizzazione di volontariato Luce per l’Autismo, nata nel 2011, è un faro in questo difficile momento. Un punto di riferimento a cui le famiglie possono guardare per trovare un aiuto. E proprio per questo, da poco tempo è stato inaugurato anche il nuovo sito internet dell’associazione (clicca qui) nella speranza che questo possa diventare un’ulteriore mappa di navigazione per tutte le famiglie desiderose di ricevere aiuto.

Irene Cossu, la presidentessa dell’associazione, spiega nel dettaglio la mission di Luce per l’Autismo


SOCCORSO VOLONTARIO DI PROTEZIONE CIVILE DI BRUINO, NUMERI IMPORTANTI PER UN’AZIONE CONCRETA

In prima linea, pronti a offrire il proprio aiuto dove c’è più bisogno: questo lo spirito con cui il Soccorso Volontario di Protezione Civile di Bruino si sta mettendo a disposizione della cittadinanza piemontese. Un aiuto concreto che si traduce in numeri importanti: oltre 10.000 mascherine consegnate in poco più di un mese e già oltre 3500 km macinati per tutta la regione.

Franco Bistondi, presidente della sezione, racconta così questi giorni così complessi e così frenetici


IL CATALOGO DEI VIDEO PROPOSTI DA UNI.VO.C.A.

Uni.Vo.C.A. – Unione dei Volontari Culturali Associati, nella sua ultima newsletter, comunica il catalogo video aggiornato.

Consulta il catalogo con i link


L’ATTIVITA’ DEL VOLONTARIATO ANPAS NELL’EMERGENZA COVID-19

Dalla prima attivazione per l’emergenza Covid-19, avvenuta il 5 febbraio, l’organizzazione di volontariato Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) in Piemonte è operativa su tutto il territorio regionale con 10mila volontari e volontarie, equipaggi e mezzi di soccorso. A oggi le associazioni Anpas del Piemonte hanno garantito la copertura di tutte le attività connesse all’emergenza coronavirus oltre a tutti i consueti servizi sanitari e di soccorso in emergenza. Un grande sforzo organizzativo, economico e di risorse reso possibile grazie ai volontari, comuni cittadini, donne e uomini, che hanno prontamente risposto alle richieste arrivate dal Dipartimento della Protezione Civile e dalle istituzioni.

Leggi il comunicato stampa


PILOTI DI PROTEZIONE CIVILE E FALCHI DI DAFFI, NUOVA VITA A SERVIZIO DELLA CITTAì DI TORINO E DELLE FAMIGLIE IN DIFFICOLTA’

Dalle ricognizioni aeree e con droni per il controllo del territorio a operazioni – sempre nell’ambito della Protezione Civile – a terra. Dai voli con i bambini con patologie tumorali e gravi disabilità all’assistenza delle famiglie in difficoltà. Le associazioni “sorelle” dei Piloti di Protezione Civile, dei Falchi di Daffi (Difesa Ambiente, Foreste e Fiumi d’Italia) e dei Piccoli aviatori dei Falchi di Daffi si sono adattate all’emergenza Covid-19, la cinquantina di Volontari che ne fanno parte sono operativi nell’assistenza alla popolazione.

Leggi l’intervista al presidente  Antonio Centocchi 


IL DIARIO DI BORDO DI AU.DI.DO.: STORIE, ATTIVITA’, FOTO E GINNASTICA VIA WHATSAPP

Un gruppo WhatsApp è diventato il centro dell’attività dell’Au.Di.Do.: volontari ed educatori postano storie del buongiorno e della buonanotte, ogni giorno viene proposta un’attività, come cucinare una torta o fare gli gnocchi, ogni settimana c’è una nuova sfida. Vengono letti brani e proposti argomenti di riflessione, come la paura, la solitudine, l’amicizia, e tutti sono invitati a offrire il loro contributo, a mandare un pensiero, a scattare una foto.

L’intervista al presidente Nicola Paiuzza


PUBBLICA SICUREZZA, ASSISTENZA ALLE PERSONE E INCENDI DA DOMARE: IL LAVORO DEGLI A.I.B. DI BUSSOLENO

“Nelle ultime settimane abbiamo dovuto fronteggiare due incendi, uno nel giorno di Pasqua che ci ha impegnato dalle 14 a mezzanotte, mentre l’altro è durato due giorni. Siamo impegnati nella gestione dell’emergenza coronavirus, ma quella rimane la nostra principale attività”. Così Mario Antonucci, volontario da 20 della squadra dei Volontari antincendio boschivo (A.I.B.) di Bussoleno.

Leggi l’intervista con tutti i dettagli


LA DIDATTICA AL TEMPO DEL CORONAVIRUS: L’ESPERIENZA DI EOS

Ecco come l’Associazione EOS, nata per promuovere la solidarietà, la cultura, la didattica e il sapere verso tutte le categorie di persone svantaggiate ed in difficoltà, senza distinzione di nazionalità, credo religioso, sesso, età e qualsivoglia altra discriminazione, al fine di favorirne l’integrazione e l’inclusione sociale, sta affrontando questi giorni segnati dal coronavirus.

Leggi l’intervista al presidente Umberto Maria Caracciolo


CENTRO AIUTO ALLA VITA, LA LENTA RIPRESA DELL’ATTIVITA’

Non è stato per nulla semplice per il Centro di Aiuto alla Vita mantenere la propria attività sul territorio. La pericolosità del coronavirus soprattutto per le persone anziane inizialmente ha infatti messo fuorigioco molti volontari e conseguentemente fermato l’attività. Dopo un primo momento di difficoltà, l’Associazione però si è organizzata e anche con il prezioso aiuto dell’Associazione SEA e dei volontari che hanno presentato le loro candidature in questi giorni agli uffici del Centro Servizi per il Volontariato è riuscita a rimettersi in moto.

Il racconto della presidentessa Donatella Timossi


DONARE LA SPESA, UN MODO PER FARE LA DIFFERENZA CON IL BANCO ALIMENTARE

Il bisogno e la richiesta di alimenti sul territorio piemontese sono aumentati del 15% nel giro di poche settimane, a causa delle conseguenze della situazione sanitaria e sociale che si è venuta a creare con il Coronavirus. Tramutando le percentuali in numeri è da subito evidente che si tratta di cifre consistenti: sono circa 7-8mila persone in più rispetto alle 50mila che solo nella provincia di Torino, e oltre 107mila in tutto il Piemonte che già normalmente ricevono l’aiuto del Banco Alimentare. Per questa ragione il Banco Alimentare ha predisposto tre modalità per donare la spesa.

Leggi come donare la spesa


ASSOCIAZIONE ITALIANA CUORE E RIANIMAZIONE LORENZO GRECO: ON LINE LE LEZIONI DI PRIMO SOCCORSO PEDIATRICO PER LE FAMIGLIE

L’Associazione Italiana Cuore e Rianimazione “Lorenzo Greco” Onlus, lancia da sabato 18 aprile un nuovo format completamente gratuito: l’idea prende spunto dalla “Lezione Salva Bimbi” che, per effetto della chiusura dei plessi scolastici, è stata adattata on line, per fornire nozioni di primo soccorso pediatrico, attraverso il supporto di slide e immagini condivise con la possibilità di effettuare domande in diretta.

Leggi il comunicato stampa con i dettagli e le date


ASSOCIAZIONE MANAL, IL DIVARIO TECNOLOGICO E’ LA NUOVA SFIDA

Uno degli effetti collaterali che ha prodotto la pandemia è stato quello di rendere evidente e allargare ulteriormente il gap digitale tra le diverse fasce della popolazione. Una delle Associazioni che più in questo momento sta cercando di colmare quel gap è Manal Insieme per l’integrazione.

Leggi l’articolo con le dichiarazioni della presidentessa Valeria Poma


CHIAMAMI – LINEA DI ASCOLTO E GRUPPI DI AUTO MUTUO AIUTO

Il servizio di ascolto “chiAMAmi”, in modalità Auto Mutuo Aiuto, ha lo scopo di sostenere gratuitamente le persone in questo momento difficile, con la possibilità di accedere a gruppi AMA (attualmente online). È gestito dai facilitatori dell’Accademia A.M.A.

L’articolo con gli orari e i mezzi degli incontri


A TORINO BIT MOBILITY AIUTA ANPAS NELLA CONSEGNA DEI MEDICINALI A DOMICILIO

BIT Mobility mette a disposizione di Anpas la flotta di monopattini elettrici per la consegna gratuita di farmaci a domicilio. Il progetto nasce a Verona ed è estendibile in tutta Italia grazie alla disponibilità dell’azienda a mettere a disposizione gratuita la propria flotta anche ad altre associazioni impegnate nella lotta contro il coronavirus.

Leggi il comunicato stampa


COME SANIFICARE UN MEZZO? IL VIDEO TUTORIAL DEI VOLONTARI DI AFP MONCALIERI

I Volontari di AFP Moncalieri spiegano e mostrano come sanificare un mezzo basandosi sul vademecum del Coordinamento provinciale del volontariato di protezione civile di Torino

Guarda il video e consulta i vademecum informativi


“I BUFFONI CORTE” E “RUBENS – LA RELAZIONE CHE CURA” INSIEME PER CONTRASTARE L’EMERGENZA COVID-19

Il progetto Buffoni per star bene! – realizzato con il contributo della Fondazione  Compagnia di San Paolo nell’ambito del bando “Insieme andrà tutto bene” –  è finalizzato a dare continuità al rapporto instaurato con i ragazzi con disabilità e alle attività normalmente proposte, adattandole alle attuali esigenze. Obiettivi: dare supporto e promuovere la prossimità, la cura, il mantenimento delle relazioni, delle interazioni e della socialità tra persone con disabilità, famiglie, operatori e volontari; sostenere nello studio e nelle attività didattiche; supportare psicologicamente ragazzi e genitori.

Leggi il comunicato stampa


IL 14 APRILE E’ LA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE PERSONE AFFETTE DALLA MALATTIA DI CHAGAS

Si stima che circa 8 milioni di persone in tutto il mondo siano infette da Trypanosoma cruzi, il parassita che causa la malattia di Chagas: il 14 aprile è la Giornata Internazionale delle persone affette dalla malattia di Chagas (dichiarata in occasione del 72° Incontro dell’Assemblea OMS del 20 maggio 2019). “L’associazione Percorsi Intrecciati – ricorda la Presidente Isabel Farell – si impegna su questo tema in Italia con l’obiettivo di far conoscere e comprendere il Chagas e di sensibilizzare il più possibile le persone a questa causa così importante.

Leggi l’articolo completo e le parole di Isabel Farell


SOLE ONLUS – L’INIZIATIVA “UOVO DI PASQUA SOSPESO” RENDE FELICI 150 FAMIGLIE

Oltre alla tradizionale campagna di Pasqua, che ha visto oltre 1000 tra colombe e uova distribuite dal Trentino alla Sicilia, sono ben 150 le famiglie che a Pasqua hanno ricevuto un dolce dono grazie all’iniziativa dell’uovo sospeso, promossa dall’associazione Sole Onlus. È stato un grande successo, la generosità dei donatori ha reso permesso di donare le uova all’Emporio Solidale della Caritas di Grugliasco, alle Suore Missionarie della Consolata, alla Comunità dei bambini del Sermig e agli Anziani del Cenacolo.

Tutti i dettagli


L’ASSOCIAZIONE VIDES MAIN NON SI FERMA E SFRUTTA LE POTENZIALITA’ DELL’ONLINE

Molte le attività interattive e molte le richieste in più delle famiglie rispetto a una condizione di normalità: “La rete della solidarietà – spiega la vicepresidente dell’Associazione Angela Bertero – è stata enorme. I nostri volontari, ma anche altre realtà del quartiere, si sono spese tantissimo per non fermarsi. Da noi sono circa 85 i Volontari impegnati e coinvolti, insieme a una serie di educatori”.

Leggi l’articolo completo


ASSOCIAZIONE V.I.T.A., SEMPRE VICINA ALLE DONNE OPERATE DI CANCRO AL SENO

“Abbiamo vissuto un primo momento di sgomento, come tutti. Noi lavoriamo con l’informazione e la sensibilizzazione in tema di tumore al seno, sempre a contatto con le donne. Non è stato facile adattarci alla nuova situazione e rimanere comunque vicine alle nostre associate, che sono circa 80”. Così Valeria Martano, presidente di V.I.T.A., acronimo di Vivere il Tumore Attivamente, spiega l’evoluzione dell’attività della sua associazione dovuta all’emergenza Codiv-19: laboratori di scrittura, pittura e manualità, oltre al monitoraggio della situazione medica e ospedaliera.

Leggi l’intervista a Valeria Martano


SAN GIUSEPPE CAFASSO IN PRIMA LINEA, AL CENTRO DELLA PERIFERIA

Il volontariato non si ferma, anzi in alcuni casi si moltiplica. È il caso della parrocchia Cafasso, “il centro della periferia”, a nord di Torino, come recita il suo slogan. In questo momento di emergenza a causa del Coronavirus, nel quartiere Borgo Vittoria, sono aumentate le richieste da parte di famiglie in difficoltà.

Ecco le risposte di don Angelo Zucchi 


RECIPROCAMENSA #ACASATUA: PASTI E SPESA ALIMENTARE A DOMICILIO

Dal ristorante solidale alle consegne a domicilio di pasti e borse alimentari: è il percorso dell’associazione Reciprocamensa, per continuare nel servizio di sostegno alle persone in difficoltà di Chieri e dintorni, pur nel rispetto delle restrizioni imposte dalla necessità di contenere la diffusione del covid-19.

Leggi l’intervista al presidente Claudio Manzon


CHICERCATROVA, UN SUPPORTO SPIRITUALE PER QUESTI GIORNI DIFFICILI

In questi giorni difficili a causa della pandemia da coronavirus, non si vive soltanto di cose materiali. Spesa e generi di conforto sono sicuramente essenziali, ma non possono venire sottovalutati gli aspetti più psicologici e più spirituali. E su questo fronte, come da sua tradizione, molto sta facendo l’Associazione Chicercatrova. Diverse le iniziative messe in campo per essere anche in questo momento un punto di riferimento e di supporto.

Leggi l’intervista alla presidentessa Angela Silvestri


EMERGENZA RADIO CARMAGNOLA: IN PRIMA LINEA NELLE CONSEGNE A DOMICILIO

In questi giorni di difficoltà legate al Coronavirus Emergenza Radio Carmagnola è in prima linea nella consegna di mascherine, pacchi alimentari e medicinali a domicilio alle persone più fragili, anziani p in difficoltà e impossibilità nei movimenti. A queste attività si somma anche la costante attività di informazione dei cittadini portata avanti sul territorio, in accordo con il coordinamento regionale. I volontari impegnati in queste attività sono quattro al giorno dal lunedì al venerdì, mentre il sabato e la domenica sono due tutto il giorno e poi sulla base della necessità, a chiamata. Gli orari per le telefonate in caso di necessità o richieste di cittadini che non possono uscire e sono in isolamento vanno dalle 10 alle 11 e dalle 15 alle 16, dal lunedì al venerdì, al numero 011-97.24.387.

Tutti i dettagli in questo articolo


ANPAS, TRE CAMPER MESSI A DISPOSIZIONE DELL’ASL CITTA’ DI TORINO

Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) Comitato Regionale Piemonte, impegnata nella gestione dell’emergenza Coronavirus Covid-19, ha messo a disposizione del Dipartimento di Prevenzione dell’Asl Città di Torino volontari, due camper, uno di Anpas e l’altro dell’associata Croce Verde Torino, e un furgone per attività sul territorio.

Tutti i dettagli nel comunicato stampa


CUORE AIUTA CUORE IN CAMPO PER LE MOLINETTE E IL MAUGERI

Appena un anno di vita e già una sfida enorme da affrontare: come aiutare i reparti di cardiologia, cardiochirurgia e cardio animazione messi sotto pressione in questi giorni di emergenza coronavirus? L’Associazione Cuore Aiuta Cuore non è stata ovviamente a guardare e ha messo subito in campo una serie di iniziative per dare il proprio contributo.

Leggi l’intervista a Guido Kalk, presidente del consiglio direttivo


AMICO LIBRO – ITINERARIO LETTERARIO SUL RAPPORTO TRA UOMO ED EPIDEMIE

L’Associazione Amico Libro proponiamo una riflessione sul rapporto dell’uomo con le epidemie attraverso un itinerario letterario. L’autore è Massimo Centini, laureato in Antropologia culturale, collaboratore con alcune università e musei italiani e stranieri, autore di numerosi studi di antropologia.

Ci sono tanti consigli di lettura


ANEMON SCENDE IN CAMPO PER I DISPOSITIVI DI PROTEZIONE PERSONALE

“Abbiamo deciso di fare leva sulla grande generosità dei nostri soci, medici e farmacisti in particolare, e iniziare un lavoro di ricerca, acquisto e distribuzione dei dispositivi di protezione personale da donare dove ce ne fosse necessità o a chi ne facesse esplicita richiesta”.

Leggi l’intervista completa a Roberto Rocchietti, segretario dell’Associazione Anemon


DI.A.PSI TORINO – EVENTI A DISTANZA E LINEA TELEFONICA DI AIUTO

Dopo il corso di “virtusl smartphone”, Di.A.Psi. Torino (Difesa ammalati psichici Onlus) ha organizzato un calendario di eventi (dal 7 al 15 aprile) che si svolgeranno in modalità virtuale. Nel contempo, Di.A.Psi. Torino ha attivato un servizio telefonico d’aiuto rivolto ai familiari dei malati psichici.

Il calendario, i contatti e tutte le informazioni utili


L’ASSOCIAZIONE AMMP ADERISCE ALLA SPESA SOSPESA

Così il presidente dell’Associazione AMMP Bruno Cavallo: “Stiamo proseguendo con tutti i nostri servizi. Alla mensa serale abbiamo tra i 35 e i 40 ospiti tutte le sere. Inoltre partecipiamo all’iniziativa ‘spesa sospesa’ presso due supermercati, uno in corso Monte Cucco e l’altro in via Gorizia. Siamo presenti con i Volontari tutti i giorni per 12 ore al giorno, con i carrelli della spesa. Per chi non può recarsi al supermercato abbiamo anche un servizio di asporto a casa grazie a gruppi di Volontari che confezionano i pacchi e li portano alle famiglie che non possono venire a prendere direttamente ciò di cui hanno bisogno”.

Clicca qui per leggere le parole di Bruno Cavallo, presidente di AMMP.


DIVA GUARDA AVANTI: IL PROGRAMMA DELLE ATTIVITA’ DA APRILE A GIUGNO

L’associazione DIVA (Donne Italiane Volontarie Associate) non perde il suo ottimismo e propone il programma delle attività del secondo trimestre 2020, “nella speranza che l’emergenza finisca presto e di poterlo quindi svolgere anche se forse solo parzialmente”.

Consulta il calendario degli appuntamenti


L’ASSOCIAZIONE SOLLIEVO ORA E’ UNA “CASA DI PRODUZIONE”

L’Associazione Sollievo si è trasformata in questi giorni di emergenza coronavirus in una vera e propria “centrale operativa” al fine di offrire ascolto a tutte le persone che ne sentono bisogno e necessità. Anzi, a ben vedere come si è organizzata, l’Associazione Sollievo ha di fatto messo in piedi una casa di produzione di contenuti…ad alto tasso di positività.

I dettagli nell’intervista alla presidentessa Silvana Papandrea


IL TELEFONO AMICO C’E’, ANCHE E SOPRATTUTTO IN QUESTO PERIODO

Il Telefono Amico esiste, resiste ed è sempre a disposizione, anche e soprattutto in questo momento storico così difficile a causa dell’emergenza sanitaria e sociale causata dal Coronavirus. Anche in questo drammatico frangente, infatti, il Telefono Amico c’è e con esso tutti i Volontari, che non hanno esitato nemmeno un secondo a rendersi disponibili, decidendo unanimemente di non interrompere un servizio così essenziale, nella consapevolezza che l’isolamento imposto dalle circostanze contribuisca ad accrescere e moltiplicare situazioni di ansia, angoscia e paura.

Clicca qui per leggere i servizi offerti e l’intervista al presidente dell’Associazione Claudio Eba


A.S.V.A.D. SOSTIENE A DISTANZA LE PERSONE CON ALZHEIMER E LE LORO FAMIGLIA

“Abbiamo dovuto riconvertire via mail e telefono tutta l’attività che normalmente svolgiamo negli Alzheimer caffè”. Così Davide Gallo racconta l’attività di A.S.V.A.D. (Associazione Solidarietà Volontariato a Domicilio, che dal 1990 sostiene le famiglie dei malati di Alzheimer) ai tempi del coronavirus.

Leggi l’intervista a Davide Gallo con tutti i dettagli


GRUPPO P.C. NOVANTAQUATTRO CHIERI: “DONIAMO DISINFETTANTE PER PAVIMENTI E SANITARI A CHI NE HA BISOGNO”

Il Gruppo Protezione Civile Novantaquattro Chieri: “Ci hanno regalato due macchinari che producono un disinfettante per l’igienizzazione di pavimenti e sanitari: siamo pronti a distribuirlo gratuitamente alle case di cura e alle associazioni di volontariato che ne abbiamo bisogno”.

Le parole del presidente Nicola Cotardo 


CONFRATERNITA MISERICORDIA DI TORINO: “PIU’ ATTENZIONE AI SOCCORRITORI”

Non si tratta più soltanto delle difficoltà dettate dall’emergenza, quello che lamenta in maniera forte la Confraternita di Misericordia Torino è una cronica disattenzione nei confronti del mondo del primo soccorso.

Leggi l’intervista al governatore Catia Castelli


IL CAMMINO OPERATIVO PER PRESTAZIONI INFERMIERISTICHE DI BASE E AIUTO ALLO STUDIO

L’associazione “Il Cammino” che opera all’interno della circoscrizione V di Torino e si occupa di assistenza domiciliare, prestazioni infermieristiche di base, aiuto allo studio per ragazzi delle scuole elementari e medie e molto altro, da qualche settimana, causa emergenza COVID-19 si è trovata a dover rivoluzionare le modalità di aiuto.

Tutti i dettagli e le parole di Suor Iolanna


AMICO LIBRO, CONSIGLIO DI LETTURA: “VIVERE LE PAROLE” DI NUNZIO GALANTINO

L’associazione di volontariato culturale Amico Libro, non potendo organizzare incontri, propone un consiglio di lettura: il saggio «Vivere le parole», edito Piemme, di Nunzio Galantino, vescovo dal 2011 con Papa Benedetto XVI, e oggi, con Papa Francesco, segretario generale della Conferenza Episcopale Italiana.

Leggi la recensione


CILLA TORINO, UNA CASA ACCOGLIENZA A REGIME RIDOTTO

Tra i settori che più hanno subito i maggiori contraccolpi c’è sicuramente quello della ricettività alberghiera. Ripercussioni negative simili si sono registrate anche per le case che accolgono malati e i loro familiari giunti a Torino, anche da molto lontano, per ricevere cure mediche particolari. Tra queste, una delle più importanti e conosciute a Torino, c’è quella gestita dall’Associazione Cilla Torino.

Leggi l’intervista a Marco Vignati, presidente dell’Associazione Cilla Torino


SOLE ONLUS: NASCE L’IDEA DELL’UOVO DI PASQUA “SOSPESO”

L’associazione SOLE onlus, che dal 2003 sostiene piccole realtà in Mozambico e in Italia, propone anche quest’anno le uova di Pasqua per una bontà equosolidale. Ma quest’anno c’è una grande novità: l’uovo sospeso. L’idea nasce dalla richiesta di  acquistare uova e colombe per regalarle a comunità e mense solidali, a medici ed infermieri, operatori impegnati al lavoro e a persone sole, oltre ad amici e parenti lontani.

Scopri tutti i dettagli e come acquistare le uova solidali


BARTOLOMEO & CO., L’ASSOCIAZIONE CHE AIUTA CHI È SENZA CASA

“Io resto a casa” è la parola d’ordine che si sente ripetere in continuazione in questi giorni contraddistinti dal diffondersi del coronavirus. Non tutti però una casa ce l’hanno e a queste persone più svantaggiate pensano associazioni di volontariato come la Bartolomeo & Co. il cui slogan non a caso è “la casa di chi è senza casa”.

Leggi l’intervista a Marco Gremo, il presidente di Bartolomeo & Co.


SPESA A DOMICILIO, TELEFONATE E AGGIORNAMENTI IN RETE: L’UNIONE CIECHI NON SI FERMA

L’UICI (Unione italiana Ciechi e Ipovedenti) di Torino, pur avendo dovuto chiudere al pubblico le proprie sedi, si sta mobilitando per garantire un sostegno a distanza, su vari fronti: consegna della spesa a domicilio; notizie via internet e per telefono; voci amiche per non sentirsi soli.

Leggi il comunicato stampa


FIDAS: ASCOLTA LA VITA. DONA IL SANGUE

In Piemonte non si è mai concretizzata una vera e propria situazione di emergenza sangue. Di sangue però c’è sempre bisogno e in questo periodo di difficoltà è bene organizzarsi perché le scorte, così preziose per gli ospedali, non si esauriscano. A dare alcune linee guida utili in questi giorni particolari causa pandemia da coronavirus è la FIDAS, la Federazione Italiana Associazioni Donatori di Sangue

Come fare per dare una mano: le parole del volontario Giorgio Gozzellino


DISEGNI E POESIE A DISTANZA CON L’ASSOCIAZIONE LA BREZZA

In questi giorni l’associazione La Brezza ha messo in moto un progetto finalizzato all’elaborazione di poesie e disegni a distanza, con l’obiettivo di organizzare una mostra con il materiale artistico ricevuto in questo momento complesso una volta che tutto sarà finito e tornato alla normalità.

Leggi l’articolo con le parole di Chanel Iyamu


UNI.VO.C.A. SI ADATTA ALL’EMERGENZA: EVENTI IN STREAMING SULLA PIATTAFORMA ZOOM

L’Unione dei Volontari Culturali Associati si adatta alle restrizioni dovute all’emergenza Covid-19 trasformando i propri appuntamenti in modalità on line: concerti, conferenze, presentazioni e riunioni delle 22 associazioni aderenti verranno organizzate sulla piattaforma Zoom e saranno consultabili in diretta streaming, ma anche scaricabili successivamente.

I dettagli spiegati dal presidente Feliciano Dalla Mora


CORONAVIRUS, ANPAS RINGRAZIA FCA: DONATI 5 FURGONI

In Piemonte ANPAS ha cercato il sostegno di Fiat Chrysler Automobiles (FCA) per la fornitura di furgoni in comodato d’uso gratuito per il periodo dell’emergenza da destinare al trasporto di persone e per la distribuzione dei dispositivi di protezione individuale (Dpi) alle associate.

Leggi il comunicato stampa


APIC E LA TELEMEDICINA PER I PAZIENTI AUDIOLESI

In questo periodo di emergenza coronavirus, per evitare di andare in ospedale, il Martini di Torino ha attivato un servizio di telemedicina. Il plauso e la soddisfazione dell’Associazione Portatori Impianti Cocleari.

Leggi le interviste al presidente di APIC e alla dottoressa Patrizia Consoli


PROBLEMI DI ALCOL DIPENDENZA E QUARANTENA DA CORONAVIRUS: L’ESPERIENZA DI DUE ASSOCIAZIONI

In epoca di quarantena, con i bar chiusi e l’obbligo di rimanere a casa, come reagiscono le persone con problemi di alcolismo? E l’impossibilità di partecipare ai cosiddetti club alcologici, che ricaduta ha su chi ha deciso di smettere? Ne parlano Vincenzo Cocola, presidente dell’A.C.A.T. (associazione club alcologici territoriali) Torino 3 e Giulia Roselli, presidente A.P.C.A.T. – Associazione Provinciale dei Club Alcologici Territoriale.

Leggi le interviste


IO RESTO A CASA CON CINEMAUTISMO E MYMOVIES

Il 2 aprile, in occasione della Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo, cinemAutismo e MYmovies sostengono la campagna #iorestoacasa tenendo accesa la passione per il cinema e animando lo spirito di condivisione anche da casa, con l’offerta gratuita del film “Tutto ciò che voglio” in streaming e 2.000 posti disponibili.

Leggi il comunicato stampa e scopri come partecipare


L’ALLARME DI ANPAS: “IMMINENTE LA SOSPENSIONE DI OGNI SERVIZIO, MANCANO MASCHERINE E TUTE PROTETTIVE”

Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) Comitato Regionale Piemonte lancia l’allarme di imminente sospensione dei servizi sul territorio piemontese perché mancano dispositivi di protezione individuale.

Un appello generale di richiesta di aiuto ad aziende, enti, fondazioni, negozi, farmacie e privati per reperire dispositivi di protezione individuale (Dpi) per gli oltre 10mila volontari delle 82 associazioni aderenti.

Leggi il comunicato stampa


ADA TORINO – UN AIUTO PSICOLOGICO PER GLI ANZIANI

ADA Torino non ha perso tempo e ha rimodulato immediatamente i suoi servizi per offrire il suo aiuto ai propri assistiti puntando tutto al momento sull’assistenza psicologica. Il numero da chiamare è 392.1748832.

Leggi l’intervista al presidente Antonio Gaetani


BANCO ALIMENTARE: UNA NUOVA ORGANIZZAZIONE “IN SICUREZZA” PER GARANTIRE CIBO A 107.469 PERSONE

Un grande sforzo organizzativo per continuare a far arrivare il cibo alle 107.469 persone che, senza l’aiuto del Banco Alimentare, non saprebbero cosa mettere in tavola. L’emergenza sanitaria in corso e la necessità di garantire le massime condizioni di sicurezza ai volontari come agli utenti finali ha obbligato il Banco Alimentare a cambiare le modalità organizzative, nelle sue cinque sedi di Moncalieri, Asti, Cossato, Fossano e Novara, nei rapporti con gli enti che si occupano della distribuzione e nelle modalità di consegna degli alimenti porta a porta.

Leggi l’intervista al presidente Salvatore Collarino


VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE DI TORINO – DISTRIBUZIONE DI ALIMENTI PER CANI E GATTI

Continua la distribuzione da parte delle Unità Cinofile da Ricerca e Soccorso del Coordinamento Territoriale del Volontariato di Protezione Civile di Torino all’interno della Città Metropolitana di Torino, degli alimenti per i cani ed i gatti donati dalla Morando Pet Food, a favore delle persone in difficoltà.

Clicca qui per i dettagli e i contatti


CI SONO ANCH’IO PINEROLO

Ci sono anche io Pinerolo è un’Associazione che nasce con lo scopo di fare incontrare chi possiede delle risorse con chi invece ha delle necessità. Il coronavirus non ha arrestato l’attività di volontariato dell’Associazione, l’ha soltanto modificata.

Clicca qui per leggere le attività attive dell’associazione


SPUNTI DI RIFLESSIONE E MATERIALE UTILE PER AFFRONTARE L’EMERGENZA, A CURA DI AREA G VOLONTARI

L’associazione “Area G Volontari”, onlus che persegue il fine della solidarietà sociale tramite il sostegno del processo evolutivo dei giovani e la prevenzione del disagio evolutivo, offre alcuni spunti di riflessione e materiali utili per affrontare questo periodo di emergenza.

Clicca qui per accedere ai consigli dell’associazione che si occupa di giovani


TELEFONO ROSA AL LAVORO PER DIFENDERE LE DONNE VITTIME DI VIOLENZA

“In questo momento, è essenziale far conoscere alle donne che necessitano di aiuto che i servizi dei centri antiviolenza sono operativi e in grado, pur con tutte le difficoltà legate al momento, di sostenerle”. Parole di Lella Menzio, presidente Telefono Rosa Piemonte di Torino, al lavoro per affrontare l’emergenza insieme alla sua squadra di volontari:

Clicca qui per leggere l’intervista a Lella Menzio


VIRTUAL SMARTPHONE, IN PARTENZA IL CORSO DELL’ASSOCIAZIONE DI.A.PSI

Visto l’obbligo di restare a casa dovuto all’emergenza coronavirus, il corso di smartphone organizzato dall’associazione Di.A.Psi (nell’ambito degli “eventi da sBandolo gestiti in collaborazione con l’associazione Il Bandolo) diventa virtuale. Le prenotazioni inizieranno da martedì 24 marzo 2020 fino ad esaurimento posti.

Clicca qui per conoscere tutti i dettagli


SVAU LANCIA L’INIZIATIVA #IOSTOACASA: COMBATTIAMO INSIEME IL CORONAVIRUS

Anche SVAU, Soccorritori Volontari Aiuti Umanitari ODV, lancia l’iniziativa “#iostoacasa: combattiamo insieme il coronavirus, fermiamo il contagio” per arginare l’emergenza Covid-19

Clicca qui per approfondire


FONDAZIONE FARO

La Fondazione Faro Onlus, un’eccellenza tra le associazioni di volontariato di Torino e provincia. Si occupa di cure palliative per i malati terminali. In un anno assiste circa 1600 persone:  500 attraverso il servizio di hospice e 1100 con visite domiciliari. A rendere possibile un’attività così capillare l’impiego di ben oltre 100 persone, tra medici, infermieri, fisioterapisti, psicologi e oss.

Clicca qui per conoscere le iniziative in questi giorni di emergenza coronavirus


L’ASSOCIAZIONE DIVA PROPONE ESERCIZI DI MEMORIA 

L’associazione DIVA (Donne Italiane Volontarie Associate) propone alle proprie associate – e a tutti coloro che ne fossero interessati – alcuni esercizi di memoria, studiati dalle psicologhe Silvia e Cristina, per mantenere la mente attiva e partecipe.

Clicca qui per scaricare i tre esercizi di memoria


RADIO UGI SI EVOLVE E SUPERA I CONFINI DELLA QUARANTENA
Oggi, in questo stato di crisi, Radio UGI è diventata il modo per garantire uno dei servizi essenziali che l’Associazione è sempre riuscita a garantire: l’assistenza ai giovani.
Leggi il comunicato stampa

OAF-I DONA IL RICAVATO DELLE ATTIVITA’ DI PASQUA PER CONTRASTARE L’EMERGENZA COVID-19

Come ogni anno, OAF-I porterà avanti l’attività pasquale di raccolta fondi tramite la proposta di uova, ovetti e colombe, in collaborazione con la cioccolateria Guido Gobino e con la Pasticceria Racca, anche se la situazione di emergenza sanitaria sta obbligando l’associazione a pensare questa attività, e in particolare la diffusione dei prodotti, in modo diverso.

Leggi la notizia e scopri come contribuire


EMERGENZA CORONAVIRUS, LA LINEA DIRETTA CON PSICOLOGI PER I POPOLI
A integrazione del grande lavoro che sta svolgendo la Protezione Civile, Psicologi per i Popoli si è attivata per la creazione e la gestione di un centralino telefonico (011.01137782) al fine di poter offrire alle persone che ne hanno bisogno un primo aiuto psicologico. Il numero è attivo dal 16 marzo e lo sarà almeno per il prossimo mese: dal lunedì alla domenica, due turni al giorno con una cinquantina di volontari che a turno sono presenti dalle ore 10.00 alle ore 18.00.
Clicca qui per leggere l’intervista alla presidentessa di Psicologi per i Popoli Torino, la dottoressa Maria Teresa Fenoglio

L’UNIONE NAZIONALE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO E SERVIZIO CIVILE DONA MATERIALE SANITARIO ALLE MOLINETTE
Tra le varie Associazioni impegnate e attive in questi giorni, nonostante le difficoltà del momento causate dal Coronavirus, c’è l’U.N.A.D.V. (Unione Nazionale Associazioni di Volontariato e Protezione Civile). Si tratta di un’Associazione di secondo livello che opera nell’ambito socio-assistenziale, con tre squadre impegnate nei Comuni di Andezeno, Moriondo e Montaldo Torinese.
Clicca qui per l’intervista al presidente di U.N.A.D.V. Salvatore Lautieri


EMERGENZA CORONAVIRUS: TASK FORCE DI 600 VOLONTARI ANPAS E CROCE ROSSA

Le organizzazioni regionali di volontariato di Protezione Civile – tra cui Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) Comitato Regionale Piemonte e Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Piemonte – stanno lavorando in maniera congiunta, senza sosta, nella gestione degli interventi relativi all’emergenza sanitaria internazionale provocata dal Coronavirus Covid-19, continuando a garantire i servizi ordinari e il soccorso nei territori. Una task force di 600 volontarie e volontari Anpas e Croce Rossa. 
Leggi il comunicato stampa

CONSULTA PER LE PERSONE IN DIFFICOLTA’ – UN CENTRALINO PER CHI HA BISOGNO

La CPD – Consulta per le Persone in Difficoltà ha attivato un centralino telefonico cui possono rivolgersi le persone per comunicare ogni tipo di problema in questi giorni critici: il numero 011.19862515 è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00.

Clicca qui per i dettagli e il video di presentazione.


LINEA-MENTI, UN AIUTO PSICOLOGICO AL TEMPO DEL CORONAVIRUS

Gratuito e attivo 24 ore al giorno, il numero di emergenza di sostegno psicologico istituito da Linea-menti è, in questi giorni, dedicato quasi interamente all’emergenza coronavirus. Decine di telefonate al giorno che l’associazione riesce a smaltire grazie anche all’aiuto fornito da Telefono Amico Torino. Il numero di telefono è 011.19.62.02.22, per informazioni invece si può scrivere una mail all’indirizzo info@linea-menti.it.

Clicca qui per l’intervista al presidente di Linea-menti, il dottore Michele Abbruscato.


SEA: “SERVONO VOLONTARI PER PORTARE SPESA E MEDICINE AGLI ANZIANI SOLI”

Consegna a domicilio della spesa alimentare e delle medicine prescritte dal medico: è il servizio offerto da SEA – Servizio Emergenza Anziani, in collaborazione con il Servizio Anziani e Tutele del Comune di Torino. Sono un centinaio le persone assistite da una decina di volontari: “Per fortuna in questi giorni di emergenza sono arrivati quattro nuovi ragazzi a darci una mano, ma ne servono ancora, cerchiamo giovani altruisti e coraggiosi”. Per contattare SEA, è attivo il numero verde 800 812 068, dalle 9 alle 18.

Clicca qui per leggere l’intervista a Maria Paola Tripoli, fondatrice e presidente del SEA.

Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione. <br>Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi