Bilancio Sociale

Dal 2019 la redazione e la pubblicazione del bilancio sociale sono divenute prassi obbligatorie per i CSV ai sensi degli art. 14 e 61 del Codice del Terzo settore (D.Lgs. 117/2017). Il documento, sostituendo pienamente il rendiconto delle attività inviato fino al 2018 all’organo di controllo (Co.Ge) acquisisce dunque a tutti gli effetti la funzione di rendicontazione all’attuale organo di controllo (OTC).

Il processo di elaborazione del bilancio sociale è entrato nella prassi gestionale di Vol.To quale importante momento di coinvolgimento del personale e della governance in un lavoro di analisi, verifica e autovalutazione. Il presente documento nasce da un lavoro di sintesi, rielaborazione e confronto tra programmazione annuale, bilancio economico e questionario di rilevazione delle attività dei CSV del CSVnet.

Gli standard adottati per la redazione sono: Le linee guida per la redazione del bilancio sociale degli ETS redatte dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e pubblicate in Gazzetta Ufficiale il 9 agosto 2019 e il Modello di bilancio sociale per enti accreditati come CSV contenuto nelle “Linee guida per la redazione del bilancio sociale per gli Enti del Terzo Settore accreditati come CSV ai sensi dell’art. 14 c.1 D. Lgs. 117/2017” predisposte dal CSVnet nel 2019.

Il documento è conforme ai principi di rilevanza, completezza, trasparenza, neutralità, competenza di periodo, comparabilità, chiarezza, veridicità e verificabilità, attendibilità, autonomia delle terze parti.

Bilancio Sociale 2020

Il processo di elaborazione del Bilancio Sociale è entrato nella prassi gestionale di Vol.To quale importante momento di coinvolgimento del personale e della governance in un lavoro di analisi, verifica e autovalutazione. Il documento nasce da un lavoro di sintesi, rielaborazione e confronto tra programmazione annuale, bilancio economico e questionario di rilevazione delle attività dei CSV del CSVnet.

Bilancio Sociale 2019

Nel 2019 le risorse economiche disponibili provenienti dal FUN sono state pari a 1.947.785 euro permettendo così l’erogazione di 17.343 servizi a 1034 Enti del Terzo Settore. Le attività extra FUN, cioè tutte quelle azioni, per la gran parte di tipo progettuale, messe in campo dall’associazione Vol.To al fine di recuperare nuove risorse, hanno prodotto un ricavo di 255.892,54 euro e un utile di 14.874,47 euro, cifra che è stata destinata al perseguimento dell’attività statutaria di Vol.To.

Risorse finanziarie

Vol.To per lo svolgimento dell’attività di Centro di Servizio, come previsto dal Codice del Terzo Settore (D. Lgs. 117/17), trae risorse economiche dalle somme assegnategli dal Fondo Unico Nazionale (FUN) e per questo è sotto l’autorità dell’Organismo nazionale di controllo (Onc), una fondazione di diritto privato sottoposta alla vigilanza del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.

Vol.To persegue le proprie finalità statutarie anche esercitando attività diverse rispetto a quelle proprie di Centro Servizi per il Volontariato, progettando soluzioni innovative ai bisogni delle comunità di riferimento e offrendo servizi rivolti al mercato e messi a disposizione di enti non profit, aziende private e amministrazioni pubbliche.

Per le attività statutarie diverse da quelle di Centro di Servizio, per cui c’è l’obbligo di adottare una contabilità separata, Vol.To trae le proprie risorse economiche da:

  • quote e contributi degli aderenti;
  • contributi privati;
  • contributi dello Stato, di enti o di istituzioni pubbliche, sostegno di specifiche e documentate attività o progetti;
  • contributi di organismi internazionali;
  • donazioni e lasciti testamentari;
  • rimborsi derivanti da convenzioni;
  • rendite derivanti da convenzioni;
  • rendite derivanti da bene pervenuti all’Associazione a qualunque titolo;
  • in via residuale e qualora siano indispensabili al raggiungimento dello scopo sociale l’associazione può, esclusivamente per scopo di autofinanziamento e sempreché sia consentito dalla normativa vigente, esercitare attività commerciali marginali;
  • progetti per il settore non profit, a seguito di contributi di soggetti istituzioni e non e non derivanti dai Fondi del Comitato di Gestione.
Per ulteriori approfondimenti:

Organismo Nazionale di Controllo –  www.fondazioneonc.org
Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio –  www.acri.it

Contributi pubblici

In ottemperanza a quanto previsto dalla Legge 124/2017 è possibile leggere qui l’elenco e l’importo dei contributi ricevuti nel 2020 da amministrazioni pubbliche, territoriali e non, e da società partecipate da amministrazioni pubbliche.

I Bilanci di missione degli anni precedenti

Vol.To nasce nel 2015 dalla fusione di V.S.S.P e di Idea Solidale. In questa sezione potrai trovare i Bilanci di Missione del CSV degli anni precedenti. Leggi la storia di Vol.To.

La Solidarietà ha Volto: i bilanci di missione di Vol.To

Bilanci di missione del V.S.S.P

Bilancio sociale di Idea Solidale

Via Giovanni Giolitti 21
10123 Torino
Numero Verde: 800 590 000
Tel. 011 813 87 11
Fax: 011 813 87 77
E-mail: centroservizi[at]volontariato.torino.it

Seguici su

Galleria multimediale

Rimani aggiornato


© CSV Volontariato Torino. All rights reserved. Powered by Inspire Communication SC.

Carattere
Contrasto