Disponibile su Youtube il video del convegno di Vol.To sul Terzo Settore

Grande partecipazione di pubblico (in sala e nella diretta streaming) al Convegno sulla Riforma del Terzo Settore,  organizzato lunedì 10 dicembre dal Centro Servizi per il Volontariato Vol.To nella sala polivalente della Piazza dei Mestieri di Torino.

Il video completo dell’evento è disponibile sul canale Youtube del Centro Servizi a questo link

I relatori hanno riassunto gli elementi fondamentali del nuovo Codice, dei successivi Decreti e delle tappe previste per l’entrata a regime della Riforma, con una attenzione specifica a ciò che attiene i Volontari e il Volontariato. In particolare Francesco Napolitano, collaboratore eutekne.info, ha approfondito la normativa e aspetti fiscali della Riforma; Roberto Museo, Direttore CSVnet, si è soffermato sul ruolo dei CSV; Gaetano Cavarretta, ideatore della Polizza Unica del Volontariato, ha spiegato rischi e coperture assicurative per gli enti del Terzo Settore.

Hanno portato il loro saluto numerosi rappresentanti delle istituzioni, tra cui Augusto Ferrari, Assessore alle Politiche sociali della Regione Piemonte; Sonia Schellino, Assessora al Welfare della Città di Torino; Roberta Del Bosco, Responsabile Welfare e Territorio della Fondazione CRT; Davide Barberis, Consigliere delegato al non profit dell’Ordine Commercialisti e Esperti Contabili; Anna Di Mascio, Portavoce del Forum Terzo Settore Piemonte.

Silvio Magliano, Presidente Vol.To, ha moderato l’incontro: «Dopo gli incontri negli sportelli territoriali, che hanno coinvolto più di 300 persone, questo Convegno è il momento conclusivo, almeno per il 2018, del percorso intrapreso da Vol.To per aggiornare i Volontari sulla Riforma del Terzo Settore. La straordinaria risposta che abbiamo avuto ci gratifica e ci conforta, perché vuol dire che di questa campagna di informazione – nel silenzio quasi generale dei mass media – c’era davvero bisogno: gli Enti del Terzo Settore vogliono capire la Riforma e vogliono sapere cosa devono fare. Vol.To opera per il supporto e la promozione del Volontariato e delle sue organizzazioni e ha il compito di accompagnare gli ETS lungo il cammino della Riforma, facendo opera di aggiornamento continuo e dettando i tempi».

«Il Terzo Settore – ha commentato l’assessora al Welfare del Comune di Torino, Sonia Schellino – rappresenta un realtà fondamentale, soprattutto in un’ottica di coprogettazione con le istituzioni. Nella nostra Città questo avviene soprattutto grazie alle tante iniziative nate per dare supporto alle persone in difficoltà».

Per l’assessore al Welfare della Regione Piemonte, Augusto Ferrari, «il compito del Volontariato e quello di tutte le Realtà del Terzo Settore è fare Rete, creando un sistema Virtuoso».

 

Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione. <br>Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi