“Torino e Disabilità: le istanze del Terzo Settore”, appuntamento il 22 giugno

Mercoledì 22 giugno presso l’Archivio di Stato, Piazza Castello, 209, Torino dalle ore 10.00 alle ore 13.00 si terrà il convegno “Torino e Disabilità: le istanze del Terzo Settore”, esito di un percorso di confronto, condotto dalla Consulta delle Persone in Difficoltà, in collaborazione con i Centri di Servizio del Volontariato delle province del Piemonte, che ha elaborato e raccolto in un unico documento le istanze del territorio per la disabilità e non autosufficienza.

Il report ufficiale che contiene i risultati del percorso di confronto che la Consulta delle Persone in Difficoltà ha condotto insieme ai Centri di Servizio del Volontariato delle province del Piemonte rispetto alle istanze del Terzo Settore verrà presentato agli amministratori della Città di Torino, dopo il convegno tenutosi al Circolo dei lettori nell’aprile scorso alla presenza degli assessori regionali (qui maggiori informazioni). Sarà l’occasione fondamentale in cui gli assessori comunali potranno confrontarsi direttamente intorno ai dati e alle problematiche evidenziate dalle forze associative del territorio locale e regionale intorno ai temi della disabilità e della non autosufficienza, declinandole sui diversi ambiti di appartenenza dai trasporti, ai servizi socio assistenziali e sanitari, al turismo, all’istruzione.

Si tratta del primo documento di questo genere che viene realizzato in Italia.

Interverranno:
Jacopo Rosatelli – Assessore Politiche sociali, Pari Opportunità, Politiche abitative di edilizia pubblica, Coordinamento relazioni con aziende sanitarie, Beni Comuni – Città di Torino.
Francesco Tresso – Assessore Cura della Città, Protezione civile, Servizi civici e Decentramento – Città di Torino.

Seguirà la tavola rotonda cui parteciperanno i consiglieri comunali Paola Ambrogio, Tiziana Ciampolini, Angelo Catanzaro e Simone Fissolo.
Espone le istanze Carlo Giacobini, membro del Comitato tecnico scientifico CPD e modera Daniela Bucci, sociologa, consulente CPD.

La sede del Convegno è accessibile e i posti sono limitati.

Clicca qui per iscriverti

L’attività di scrittura e sintesi è stata realizzata nell’ambito del progetto Welfare territoriale: il ruolo delle Associazioni sostenuto dalla Regione Piemonte nell’ambito dei progetti a rilevanza locale artt. 72 e 73 d.lgs 117/2017.

A dimostrazione dell’alto valore del convegno sarà presente come accaduto in precedenza Carlo Giacobini, uno dei massimi esperti italiani di disabilità, per dare ulteriore significato al coinvolgimento dei giornalisti. L’iniziativa avrà in sé una funzione formativa per chi si occupa di informazione visto che vuole illustrare in particolare come favorire una narrazione della disabilità lontana dagli stereotipi e dalle visioni luttuose e pietistiche, incentivare la circolazione di informazioni di servizio corrette e verificate (quindi aiutandoci a contrastare fenomeni di fake news e click baiting che stanno causando danni profondi) e sviluppare l’obiettività delle informazioni per realizzare la quale è necessario disporre di fonti e di più contatti per non correre il rischio di essere portatori di veline o, viceversa, diffusori di fatti o affermazioni negative a priori.

Via Giovanni Giolitti 21
10123 Torino
Numero Verde: 800 590 000
Tel. 011 813 87 11
Fax: 011 813 87 77
E-mail: centroservizi[at]volontariato.torino.it

Seguici su

Galleria multimediale

Rimani aggiornato


© CSV Volontariato Torino. All rights reserved. Powered by Inspire Communication SC.

Carattere
Contrasto