fbpx

#OnlineFaMaleUguale Siamo tutti belli con i nostri corpi naturali

Il body shaming è una delle forme più gravi di bullismo, di molestia e di umiliazione. I social media svolgono un ruolo molto più importante di quello che la maggior parte delle persone pensa che abbia e ora, nel 21 ° secolo, sono ovunque. I social media sono una piattaforma sorprendente per connettersi con persone di tutto il mondo. Possiamo condividere ampiamente esperienze e opinioni ed esprimere idee. Ma ha anche un lato oscuro che richiede un approccio consapevole.

La maggior parte di noi è influenzato dal “body shaming”, un fenomeno diffuso sui social media in cui vengono inviati feedback crudeli quando il nostro corpo non corrisponde agli standard di bellezza irrealistici stabiliti dalla società nel tempo di oggi.

In tutto il mondo esiste una nozione di “bellezza” che definisce gli standard di colore della pelle, struttura del corpo, lunghezza e consistenza dei capelli e così via. Alle persone viene spesso detto che sono troppo magre, troppo grasse, troppo pallide, troppo alte, troppo basse, non abbastanza muscolose e l’elenco potrebbe continuare. La questione del body shaming colpisce tutti i gruppi della società indipendentemente da età, sesso, etnia, ma le preoccupazioni relative all’immagine del corpo colpiscono principalmente i giovani e gli adolescenti. Da questo aspetto, il body shaming influisce sulla salute mentale e fisica in modi sorprendenti, sia per la persona che giudica il corpo degli altri che per quella che subisce la vergogna del corpo.

Minaccia per la salute mentale sia dello shamer che della vittima
Ciò che i body shamers non capiscono è che questa pratica deriva da un problema con la loro prospettiva. Un body shamer può finire per criticare il proprio aspetto e avere difficoltà ad accettare il proprio corpo per quello che è. Ciò può portare a una bassa autostima e fiducia in se stessi e potrebbero dover pagare il prezzo per questo a causa di fallimenti professionali o personali. Allo stesso modo, quando si giudica il corpo di altre persone, la la vittima potrebbe credere alle loro osservazioni sul proprio corpo che potrebbero influenzarla a livello di autostima. Se il body shaming è troppo frequente o ha un impatto maggiore per qualsiasi motivo, può anche portare ad ansia, depressione e isolamento sociale. Le persone con ansia tendono a pensare troppo a tutto e quando si tratta di commenti sul proprio corpo, non è diverso. Le costanti osservazioni negative possono rendere le persone ansiose nella misura in cui soffrono di attacchi di panico e fasi di depressione.

Il body shaming può portare a disturbi alimentari
Questo giudizio del corpo può portare a disturbi alimentari tra le ragazze in età scolare media e superiore. Tre dei principali disturbi alimentari sono la bulimia nervosa, definita come un disturbo alimentare caratterizzato da alimentazione incontrollata seguita da eliminazione; l’anoressia è un disturbo alimentare caratterizzato da un peso ridotto e paura di ingrassare e il binge eating definito come un disturbo con episodi di consumo di grandi quantità di cibo con sensazione di perdita di controllo, che può anche portare alla successiva eliminazione, e ce ne sono molti altri (Disturbi Alimentari Nazionali). Gli effetti collaterali dell’anoressia possono portare a disidratazione, stitichezza, denutrizione, gonfiore e persino cicli mestruali irregolari. Si dice che anche la bulimia porti a effetti simili.

I social media colpiscono maggiormente le ragazze e le donne, ma non sono le uniche. Anche i ragazzi e gli uomini sono colpiti, ma non tanto quanto le donne, sebbene sentano anche loro gli effetti negativi dei social media. È stato dimostrato che dopo che alle donne sono state mostrate immagini mediatiche raffiguranti i moderni corpi magri ideali, le donne hanno avuto un aumento di ansia, depressione, rabbia e insoddisfazione per i loro corpi. I più forti predittori di un’immagine corporea negativa si pensa siano causati dalla mancanza di supporto dei genitori, stati d’animo e sentimenti negativi, anche dalla scelta di dieta e dalla mancanza di supporto da parte dei coetanei.

Non erano solo le donne di taglia media o più che si sentivano prese di mira, ma anche con l’emergere di frasi diverse sulle donne più formose nell’industria musicale, una donna con un lato di taglia più piccola potrebbe sentirsi a disagio essendo troppo magra, dicendo frasi come “Non hai mai mangiato? “,” Sei così magro, è salutare per te? ” e tante altre. Dobbiamo unirci con i nostri diversi tipi di corpo e imparare a ispirarci e educarci a vicenda. I media in generale dovrebbero tenerlo a mente perché non sanno mai come potrebbero influenzare negativamente qualcuno su come vedono il loro corpo.

C’è un malinteso secondo cui gli individui che giudicano il corpo altrui potrebbero aiutarli a motivarli a perdere peso. “Quando le persone si vergognano a causa del loro peso, è più probabile che evitino l’esercizio e consumino più calorie per far fronte a questo stress.” In uno studio pubblicato su Obesity, la rivista The Obesity Society, è emerso che le persone che stanno combattendo l’obesità devono affrontare gli stereotipi come pigre, incompetenti, poco attraenti, prive di forza di volontà e sono responsabili del proprio eccesso di peso. Il dolore di questi messaggi può avere un impatto sulla salute e aumentare il rischio di malattie cardiovascolari e metaboliche.

Se i social media provassero a iniziare a produrre una visione più positiva di diversi tipi di corpo, le donne si sentirebbero più a loro agio e sicure del loro aspetto. Credo che mescolare diversi tipi di corpo nelle sfilate o sulla copertina di una rivista sarebbe meglio per la società, per sviluppare più positività del corpo. Credo davvero che se fossimo perfetti e tutti uscissero dallo stesso stampo per sembrare modelli, saremmo solo dei robot. Personalmente quello che mi piace di più è avere qualcosa di diverso che nessun altro ha è ciò che ti rende quello che sei. Quindi, continua a sorridere per sempre, per favore!

Alla fine, le nostre imperfezioni ci rendono unici!

Amal Aboghouch

Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione. <br>Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi