fbpx

Rendicontazione del contributo del 5 per mille 2020 da parte degli Enti beneficiari

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato sul proprio sito il D.D n. 488 del 22 settembre 2021 che – ai sensi dell’art. 16, comma 1 del DPCM 23 luglio 2020 – adotta i nuovi modelli di rendiconto relativi all’utilizzo del contributo del cinque per mille anno finanziario 2020 e successivi.

N.B.La precedente modulistica e le relative linee guida restano valide per la rendicontazione del contributo fino all’anno finanziario 2019.

Allo scopo di agevolare gli enti beneficiari del 5 per mille nell’assolvimento dell’obbligo di rendicontazione, è stata redatta una guida alla rendicontazione del contributo (vedi allegati).

Il rendiconto deve essere redatto per ogni singola annualità nei limiti del contributo percepito. Possono essere inserite nel rendiconto le spese effettivamente sostenute entro i 12 mesi successivi alla data di percezione del contributo e quelle sostenute a partire dalla pubblicazione – da parte dell’Agenzia delle Entrate – dell’elenco definitivo (con gli importi) dei soggetti ammessi e degli esclusi.

Permane l’obbligo per i soggetti che ricevono un contributo pari o superiore a € 20.000,00 di inviare al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali il rendiconto e la relazione illustrativa. Inoltre, è stato chiarito che gli stessi soggetti sono tenuti alla pubblicazione sul proprio sito web degli importi percepiti e a darne comunicazione al Ministero entro i 7 giorni successivi.

La documentazione relativa alla rendicontazione del contributo dovrà essere trasmessa tramite PEC alla casella: rendicontazione5xmille@pec.lavoro.gov.it

Gli enti che hanno percepito un contributo di importo inferiore ad € 20.000,00 non sono tenuti all’invio del rendiconto e della relazione ma devono comunque redigere la rendicontazione entro un anno dalla ricezione degli importi e conservarla insieme ai documenti contabili per 10 anni.

Fonte: Sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali


Allegati per rendicontazione anno finanziario 2020

  1. Modello di rendiconto (Mod. A)
  2. Modello di rendiconto dell’accantonamento (Mod. B)
  3. Linee guida per la rendicontazione (Allegato n.1 al D.D. n.488 del 22 settembre 2021)

Allegati per rendicontazione anno finanziario 2019 e precedenti.

  1. Modello di rendiconto
  2. Modello di rendiconto per accantonamento
  3. Linee guida per la rendicontazione

 

Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione. <br>Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi