fbpx

ORTICOLTURA E GIARDINAGGIO SOCIALE

Il bando è finalizzato alla realizzazione di attività di orticoltura urbana e giardinaggio che prevedano il coinvolgimento attivo della cittadinanza. Il progetto si realizzerà con il coinvolgimento dei cittadini già attivi nello spazio dell’hortus conclusus e di nuovi aspiranti ortolani/giardinieri, e si articolerà in due diverse aree di intervento: l’hortus conclusus di via Nole; l’area esterna del Parco Commerciale Dora situata in corrispondenza dell’accesso al lotto Michelin del Parco Dora.

Ente erogatore

Comitato Parco Dora
Via Capua 14, 10144 Torino
Tel. 011 19717688
comitatoparcodora@gmail.com
www.comune.torino.it/comitatoparcodora

Il bando è promosso dal Comitato Parco Dora all’interno del progetto “Sharing, Learning and Caring Parco Dora”, sostenuto da Compagnia di San Paolo e realizzato con il cofinanziamento e la collaborazione del Parco Commerciale Dora.

Soggetti che possono presentare la domanda

Il bando è rivolto a organizzazioni di volontariato, associazioni e cooperative sociali.

Obiettivi

Promuovere l’avvicinamento all’orticoltura urbana da parte dei cittadini e dei frequentatori del parco di ogni fascia di età;

• sperimentare azioni volte a stimolare l’uso sociale dello spazio pubblico;
• promuovere modalità innovative di cura, gestione e valorizzazione degli spazi pubblici interessati, con il coinvolgimento attivo della cittadinanza;
• offrire occasioni di incontro e socializzazione ai frequentatori del parco;
• promuovere e valorizzare il Parco Dora come risorsa della collettività a livello cittadino;
• consolidare le attività e il gruppo di cittadini già attivi nello spazio.

Azioni

Al fine di realizzare gli obiettivi sopra descritti, il progetto dovrà prevedere per le aree interessate le seguenti azioni:

HORTUS CONCLUSUS: azione HORTUS PARTAGÈ
Realizzazione di un percorso di formazione teorico-pratico sull’orticoltura e il giardinaggio sociale per gli ortolani senior già attivi all’hortus conclusus e per nuovi aspiranti ortolani da coinvolgere in fase di avvio del progetto.
Nell’ambito delle attività pratiche previste dal percorso di formazione e con la partecipazione attiva dei cittadini coinvolti: cura e gestione delle aree verdi comuni all’interno dell’hortus conclusus, anche attraverso la piantumazione di nuove specie vegetali che consentano di sperimentare un allestimento di facile manutenzione; coltivazione degli orti in cassone già presenti nell’hortus.

PARCO COMMERCIALE DORA: azione GLI ORTI AL CENTRO
Progettazione di un’area recintata da dedicare alla coltivazione di orti fuori terra nell’area individuata dal bando all’interno del Parco Commerciale Dora.
Realizzazione di un percorso di formazione teorico-pratico sull’orticoltura e il giardinaggio sociale per aspiranti ortolani da coinvolgere in fase di avvio del progetto.
Nell’ambito delle attività pratiche previste dal percorso di formazione e con la partecipazione attiva dei cittadini coinvolti: allestimento dell’area; realizzazione, piantumazione e coltivazione degli orti; cura e gestione dell’area.

I percorsi formativi potranno prevedere momenti o lezioni in comune tra i due gruppi di ortolani (es. lezioni teoriche, eventi).

Per entrambe la azioni, le attività di comunicazione saranno svolte dal Comitato in accordo con il soggetto proponente, e integrate nel più ampio progetto “Sharing, Learning and Caring Parco Dora”; queste dovranno prevedere anche alcuni moment/eventi di restituzione pubblica.

Entità contributo

Per la realizzazione del progetto si prevede di destinare le seguenti risorse:

4.000 euro per le risorse umane che realizzeranno le attività di progettazione, allestimento, formazione e tutoraggio
6.500 euro per l’acquisto di beni strumentali al progetto, ovvero materiali per l‘attività orticola e di giardinaggio, quali ad esempio piante, attrezzi, dispositivi di contenimento, terriccio, recinzioni.

Modalità e procedura

Le domande devono essere indirizzate a:

Comitato Parco Dora
via Capua 14,
10144 Torino.

Le domande dovranno pervenire al Comitato entro le ore 13 del 10 marzo 2015. Il plico, contenente la documentazione deve recare la dicitura “Bando Orticoltura e giardinaggio sociali”. Non fa fede il timbro postale e il recapito del piego rimane ad esclusivo rischio del mittente, ove per qualsiasi motivo non giunga a destinazione in tempo utile. In caso di consegna a mano le domande saranno accolte nella sede di via Capua 14, Torino, nei seguenti orari: martedì, mercoledì e giovedì dalle 9.30 alle 13.

I progetti devono essere composti dalla seguente documentazione:

a) domanda di contributo (Allegato 1) sottoscritta dal legale rappresentante del soggetto proponente;
b) scheda soggetto proponente (Allegato 2) e informativa dat. Copia dell’atto costitutivo e copia dello statuto del soggetto proponente.
c) dichiarazione sostitutiva della certificazione (Allegato 3), sottoscritta dal legale rappresentante del soggetto proponente concernente il possesso dei requisiti prescritti dalla legge per l’ammissione ai contributi pubblici, il godimento dei diritti civili e politici, l’assenza di condanne penali e di procedimenti penali in corso. Tale autocertificazione dovrà essere accompagnata da fotocopia fronte-retro di documento di identità in corso di validità;
d) scheda partner (Allegato 4);
e) scheda progetto (Allegato 5), compilata in ogni sua parte e sottoscritta dal legale rappresentante del soggetto proponente;
f) dettaglio economico (Allegato 6);
g) cronoprogramma (Allegato 7 ) sottoscritto dal legale rappresentante del soggetto proponente
h) check list e autodichiarazione relativa al materiale consegnato (Allegato 8).

Il Comitato si riserva la possibilità, in fase pre-istruttoria, di richiedere ulteriore documentazione.

Scadenza

10 marzo 2015, alle ore 13.00.

Indirizzi utili e sito web

http://www.comune.torino.it/comitatoparcodora/servizi/attivita/Bando-orticoltura-e-giardinaggio-sociale.shtml

Allegati

Bando Orticoltura e giardinaggio sociale
Allegato 1 – Domanda di contributo
Allegato 2 – Scheda proponente
Allegato 3 – Dichiarazione sostitutiva
Allegato 4 – Scheda partner
Allegato 5 – Scheda progetto
Allegato 6 – Dettaglio economico
Allegato 7 – Cronoprogramma
Allegato 8 – Check list

Materiale utile orticoltura

Il testo, anche se curato con scrupolosa attenzione, non può comportare specifiche responsabilità per involontari errori in capo a Vol.To

Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione. <br>Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi