fbpx

Nuove linee guida per la concessione di contributi e altri benefici economici per progetti dedicati al recupero del tessuto sociale ed aggregativo del territorio a seguito dell’emergenza Covid 19

Il Consiglio della Circoscrizione 6 ha approvato le linee guida per l’erogazione di contributi ai sensi dell’art. 6 del Regolamento n. 373 della Città di Torino. Le misure adottate per affrontare l’emergenza sanitaria hanno in brevissimo tempo prodotto sul territorio cittadino cambiamenti radicali nelle relazioni fra le persone, facendo scomparire per alcune fasce, già ritenute deboli, i punti di riferimento e di sostegno per affrontare le difficoltà quotidiane e, per altre fasce della popolazione, modificando radicalmente, se non annullandolo del tutto, l’aspetto lavorativo, ludico, commerciale e sportivo. Si stanno quindi mostrando forti segnali di una crisi economica e sociale che rischia di compromettere la sicurezza di vita di una parte consistente della popolazione torinese, specialmente sui tessuti sociali più vulnerabili e sulle famiglie in situazioni di maggiore fragilità.
Parallelamente nasce l’esigenza di pensare a nuove forme di aggregazione sociale, di sostegno alle famiglie, alla scuola, alla cultura, al commercio, allo sport, solo per fare alcuni esempi, che possano conciliare la tutela della salute, nel rispetto delle disposizioni di legge, con la ripresa dei contatti e delle attività che hanno caratterizzato la nostra vita fino a pochi mesi fa.
La Circoscrizione 6 con il presente avviso pubblico intende sostenere progetti, preferibilmente intersettoriali e condivisi tra associazioni operanti sul territorio, mirati ad accompagnare e sostenere la “ripartenza” del tessuto sociale, aggregativo ed economico della Circoscrizione.
Tutte le progettualità dovranno tenere conto delle disposizioni di legge e delle linee guida emanate per i rispettivi settori di competenza.
L’elenco di seguito è del tutto esemplificativo e lascia ampio spazio a idee innovative dei proponenti, purché rispondano alle esigenze indicate in premessa e tengano fortemente presente il
contesto socioeconomico territoriale.

  • ANZIANI: Interventi per la popolazione anziana di contrasto all’isolamento e alla povertà, anche attraverso la distribuzione di beni di prima necessità.
  • SCUOLA: Progetti in collaborazione con le Istituzioni scolastiche, di supporto alla didattica e di sostegno alle attività formative e ludico-ricreative per gli studenti di tutte le fasce d’età ( i soggetti che intendono presentare istanza per attività all’interno delle Scuole, devono allegare lettera di adesione al progetto da parte della Scuola coinvolta).
  • FAMIGLIE: Sostegno alle famiglie in difficoltà.
  • CULTURA: Offerte culturali differenziate, multidisciplinari e diffuse sul territorio.
  • COMMERCIO E LAVORO: Reinserimenti lavorativi post-Covid e attività di supporto alla ripartenza del commercio e dell’artigianato sul territorio.
  • SPORT: Interventi volti alla piena ripresa della pratica sportiva in condizioni di sicurezza
  • ANIMAZIONE DELLO SPAZIO PUBBLICO E VALORIZZAZIONE DEGLI SPAZI APERTI: Attività di animazione dello spazio pubblico rivolte all’aggregazione, al coinvolgimenti dei cittadini e alla ricostruzione del senso di comunità in piena sicurezza.

I soggetti interessati dovranno far pervenire le istanze con la dicitura “Nuove linee guida per la concessione di contributi e altri benefici economici per progetti dedicati al recupero del tessuto sociale ed aggregativo del territorio a seguito dell’emergenza Covid 19″ entro le ore 12:00 di martedì 30 giugno 2020 a mezzo di raccomandata r/r all’Ufficio Protocollo della Circoscrizione 6, via San Benigno, 22 10154 Torino; tramite PEC all’indirizzo Circoscrizione.VI@cert.comune.torino.it oppure brevi manu all’Ufficio Protocollo della Circoscrizione 6, via San Benigno 22, primo piano, previa telefonata allo 011 01135620/18.

I moduli da utilizzare per la presentazione dei progetti per la richiesta di contributi, con particolare attenzione alla voce “Nota informativa contributi”, sono disponibili nella sezione “Modulistica

Per approfondire:


Per leggere tutti gli ultimi bandi pubblicati clicca qui.

Lo Sportello di progettazione sociale di Vol.To durante l’attuale periodo di contenimento dell’emergenza sanitaria è attivo e fornisce il proprio servizio di consulenza a distanza utilizzando gli strumenti a disposizione per comunicare e lavorare in remoto (via telefono, email, WhatsApp, Skype, Google Meet); il servizio è gratuito per gli ETS accreditati che possono richiedere la consulenza telematica utilizzando questo form e contattarci via mail all’indirizzo sociale@volontariato.torino.it

Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione. <br>Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi