fbpx

Le risorse culturali e paesaggistiche del territorio: una valorizzazione a rete

Oggetto

Valorizzazione a rete di beni culturali localizzati nel territorio di Piemonte e Liguria.

Ente erogatore

Compagnia di San Paolo
Corso Vittorio Emanuele II, 75
10128 Torino

Soggetti che possono presentare domanda

Sono ammesse le candidature proposte da Enti pubblici, Enti senza fine di lucro ed Enti religiosi.

Tali enti possono partecipare singolarmente o costituire un raggruppamento, in quest’ultimo caso essere nominato un Ente Capofila con il compito di coordinare i rapporti tra tutti gli enti del raggruppamento e la Compagnia di San Paolo.

L’Ente Capofila sarà il solo soggetto autorizzato a:

  • presentare la domanda di partecipazione;
  • produrre l’atto (lettere d’intenti, protocollo d’intesa, convenzione, etc.) che regola i rapporti tra gli enti che costituiscono il raggruppamento
  • compilare il profilo del raggruppamento che sarà sottoscritto da tutti gli enti coinvolti.

Nel caso di raggruppamento:

  • ogni ente dovrà compilare il proprio profilo da allegare al profilo del raggruppamento;
  • gli enti dovranno garantire la permanenza della composizione del raggruppamento sino alla conclusione del progetto.

Ogni ente potrà presentare un solo progetto in qualità di Ente Capofila mentre potrà partecipare a più progetti in qualità di Ente Aggregato.

Obiettivi

Rivalutazione del patrimonio culturale e paesaggistico diffuso sul territorio piemontese e ligure, favorendo lo sviluppo civile, culturale ed economico tramite progetti fondati sull’integrazione tra tutte le risorse ed attori presenti sul territorio, con la messa in rete delle risorse culturali e paesaggistiche.

Progetti finanziabili

I progetti potranno comprendere i seguenti tipi di iniziativa:

  • interventi di conservazione e restauro di beni storico-architettonici e artistici sottoposti a tutela ai sensi del Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio;
  • interventi di conservazione e riqualificazione di beni archeologici;
  • interventi di conservazione e riqualificazione di beni paesaggistici;
  • iniziative di valorizzazione dei sopra citati beni;
  • iniziative a favore dello sviluppo di piani di gestione delle risorse culturali del territorio.

Tutti i beni oggetto di restauro e riqualificazione dovranno essere di proprietà pubblica o di enti senza fine di lucro, già fruibili dalla collettività oppure dei quali è prevista la fruizione alla conclusione del progetto.

Sono esclusi dal presente bando:

  • le acquisizioni di beni immobili anche se funzionali al progetto;
  • le attività di progettazione finalizzate alle candidature;
  • le attività di soggetti del raggruppamento non strettamente connesse alla realizzazione del progetto, quali ad esempio l’attività ordinaria;
  • le attività finalizzate esclusivamente alla realizzazione di studi e ricerche;
  • le attività finalizzate esclusivamente al restauro e alla riqualificazione;
  • le attività finalizzate esclusivamente alla gestione dei beni;
  • le attività sportive;
  • gli interventi su beni sui quali sono già in corso interventi sostenuti dalla Compagnia di San Paolo;
  • le attività di valorizzazione formate da singoli eventi.

Entità del contributo

La Compagnia accorderà un contributo fino alla concorrenza del 60% del budget del progetto e comunque non superiore a € 250.000.

Modalità e procedura

Il bando si articola in due fasi:

nella prima fase i candidati dovranno presentare un pre-progetto,  utilizzando esclusivamente procedura “ROL richieste on-line” nella sezione “Contributi” del sito della Compagnia, accedendo alla modulistica “Risorse culturali e paesaggistiche”.

I documenti da presentare sono:

  • Scheda Ente;
  • Scheda Iniziativa;
  • Allegati obbligatori alle schede.

Dopo la corretta compilazione on-line, le Schede dovranno essere stampate, firmate e inviate con gli allegati alla Compagnia, dove dovranno pervenire entro le ore 13.00 del 30 maggio 2014, affinché la richiesta venga considerata valida.

Entro il 30 settembre 2014 verrà selezionata una rosa di iniziative reputate le più idonee ad accedere alla seconda fase della selezione. I risultati saranno pubblicati sul sito internet della Compagnia di San Paolo.

Seconda fase della selezione:

i candidati ammessi alla seconda fase della selezione dovranno provvedere a elaborare il progetto e tutte le iniziative che lo compongono in modo dettagliato e secondo quanto richiesto dalla Compagnia di San Paolo attraverso specifica modulistica. Le informazioni circa le procedure per accedere alla seconda fase della selezione saranno comunicate ai candidati selezionati per il tramite di un messaggio di posta elettronica.

Per le attività di riqualificazione e restauro dei beni si richiede :

  • un progetto completo di tutti gli elaborati necessari alla cantierabilità,
  • le necessarie autorizzazione degli organi di tutela e di tutti i documenti tecnici previsti di norma.

Per le attività di valorizzazione e il piano di gestione si richiede:

  • una relazione dettagliata di tutte le attività previste comprensiva dei tempi e dei modi individuati al fine della realizzazione.

Tutta la documentazione del progetto dovrà essere accompagnata da budget dettagliati per voci di costo e da una dichiarazione circa la disponibilità da parte degli enti a garantire la copertura finanziaria per la parte eccedente il contributo della Compagnia.

I candidati selezionati dovranno provvedere a inviare entro le ore 13.00 del 30 dicembre 2014 la documentazione richiesta secondo le procedure precedentemente indicate.

A conclusione della procedura di selezione, prevista entro il 28 febbraio 2015, nel sito della Compagnia verrà reso pubblico l’elenco degli Enti selezionati e l’entità del contributo deliberato.

 Scadenza

30 Maggio 2014

Aree geografiche coinvolte

Sono ammessi al bando progetti di valorizzazione a rete di beni culturali localizzati nel territorio di Piemonte e Liguria, con l’esclusione delle città di Torino e Genova.

Indirizzi utili

http://www.compagnia.torino.it/Come-opera/Bandi/Bandi-in-corso/Le-risorse-culturali-e-paesaggistiche-2014

Allegati

Bando

Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione. <br>Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi