Assemblea Soci, Volontariato, Vol.To, News, Centro Servizi, Torino

L’Assemblea dei Soci approva il Bilancio 2021, Vol.To si conferma punto di riferimento del territorio

Nella serata di mercoledì 29 giugno l’Assemblea dei Soci del Centro Servizi per il Volontariato Vol.To ha approvato il bilancio sociale e il rendiconto gestionale 2021. Nonostante la difficile situazione sanitaria e anche gli effetti socioeconomici del perdurare dell’emergenza coronavirus, il Centro Servizi per il Volontariato Vol.To nel 2021 è stato capace di essere ancor di più al fianco del Terzo Settore per aiutarlo a ricreare un tessuto sociale inclusivo, da un lato capace di sostenere i nuovi bisogni e dall’altro di essere da stimolo alla politica affinché si pervenga a un nuovo modello di welfare.

Nel 2021 il totale dei proventi a disposizione di Vol.To è stato pari a 2.744.116 euro. Il totale degli oneri 2021 è stato pari a 2.280.798,75 euro di cui l’81% (1.854.112,68 €) si riferisce ad oneri per attività̀ collegate alle funzioni CSV e al supporto generale.

Vol.To ha proseguito e ulteriormente rafforzato la strategia di reperimento fondi extra FUN, partecipando a bandi europei o locali, sempre nel rispetto delle disposizioni vigenti e del principio generale della separazione delle contabilità rispetto alla funzione di Centro Servizi. Nel 2021 le risorse extra FUN sono state di 521.947,21. euro (rispetto all’esercizio 2020 si è registrato incremento del 151%, +302.215 euro).

Sono stati 10.170 (-5% rispetto ai 10.717 del 2020) i servizi di supporto tecnico, formativo ed informativo erogati da Vol.To nel corso del 2021 per promuovere e rafforzare la presenza ed il ruolo dei volontari in tutti gli ETS. Questi sono stati utilizzati da 1.078 ETS (+5% rispetto ai 1.029 del 2020) pari all’81% delle 1.331 realtà accreditate al CSV e quindi in possesso dei requisiti necessari per l’accesso ai servizi. Nel 2021 Vol.To ha quindi raggiunto 2.694 Volontari operanti sul territorio.

I servizi forniti da Vol.To ETS sono stati così suddivisi:

  • 5.129 SERVIZI DI CONSULENZA percorsi consulenziali collettivi online e consulenze personalizzate erogate tramite un’equipe multidisciplinare composta da 14 professionisti;
  • 2.392 SERVIZI DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE ufficio stampa dedicato alla diffusione di eventi ed iniziative dei volontari, realizzazione/restyling siti web degli ETS, eventi di comunicazione online e talk show con la partecipazione di esperti e volontari, diffusione di bandi di interesse per il volontariato, approfondimenti pubblicati nell’ambito della rubrica online “L’ago di Bussolino”;
  • 1.489 SERVIZI DI SUPPORTO LOGISTICO spazi fisici e virtuali per organizzare incontri ed eventi, sede legale e domiciliazione postale presso Vol.To, attivazione di una casella PEC, attrezzature e mezzi di trasporto, materiale informativo e promozionale;
  • 1.049 SERVIZI DI PROMOZIONE E ORIENTAMENTO pubblicazione di annunci di ricerca volontari e matching tra domanda e offerta di volontariato, incontri di promozione del volontariato e percorsi esperienziali in collaborazione con le scuole e gli ETS, eventi e campagne di comunicazione;
  • 111 SERVIZI DI FORMAZIONE sia progettati e realizzati direttamente da Vol.To nell’ambito de “La Palestra della Formazione”, sia fornendo servizi a supporto dei corsi organizzati dagli ETS e/o supportando la partecipazione di volontari ad attività̀ organizzate da soggetti terzi.

Nel corso del 2021 sono stati 1.552 gli aspiranti volontari che si sono rivolti allo Sportello di Orientamento al Volontariato per avere informazioni sul volontariato e conoscere le opportunità̀ per dedicare tempo e competenze a servizio degli ETS del territorio. Sono stati 1.741 i giovani raggiunti da Vol.To con le sue attività e iniziative, di cui poi 788 hanno richiesto e ricevuto informazioni sul servizio civile e 953 hanno partecipato alle attività organizzate nelle scuole.

Vol.To in quanto ente accreditato all’Albo del Servizio Civile Universale a livello nazionale ha gestito: 117 Enti di accoglienza, 217 sedi di progetto e 23 progetti per 134 giovani. Sono stati, invece, curati 5 progetti europei (2 come capofila, 3 come partner) ammessi a finanziamento nell’ambito di 3 programmi – Erasmus+, Corpo Europeo di Solidarietà̀, Horizon 2020 – e 8 progetti a valenza locale (4 come capofila, 2 come partner, 1 come membro del tavolo di coprogettazione) sostenuti nell’ambito di programmi e bandi di Regione Piemonte, Fondazione Compagnia di San Paolo, Città Metropolitana di Torino, Camera di Commercio di Torino, Comune di Torino.  Vol.To è stato, poi, coinvolto in 1 protocollo a livello regionale con la Regione Piemonte e con gli altri CSV per la trasmigrazione degli ETS piemontesi nel Registro Unico del Terzo Settore.

Nel 2021 Vol.To ha realizzato 21 eventi di comunicazione online, con interviste a operatori e consulenti del CSV, volontari degli ETS e personalità di spicco su temi di attualità con il coinvolgimento in diretta di 4.582 spettatori. Sono stati 19 i talk show dedicati ai temi del volontariato e del sociale realizzati, mentre sono stati diffusi 103 bandi locali emanati da 30 differenti enti erogatori pubblici e privati, raggiungendo 9.178 visite da oltre 6 mila visitatori. Sono stati 19 gli approfondimenti pubblicati su altrettanti temi specifici per dare risposte puntuali e aggiornate ai volontari su adempimenti, scadenze (e proroghe), decreti attuativi della Riforma del Terzo Settore, opportunità e modalità operative per la raccolta fondi, ripartenza delle attività e gestione della vita associativa in base all’evolversi della situazione emergenziale. Sono stati forniti 1.108 servizi in materia di ufficio stampa a 139 ETS e sono stati realizzati 26 siti web per altrettanti ETS.  Sono stati pubblicati su voltolive.it 1.096 articoli relativi a eventi e iniziative degli ETS (oltre 45 mila pagine visitate da 23.359 visitatori).

Per quanto concerne le attività di comunicazione istituzionale: sono state pubblicate sul proprio sito istituzionale 394 notizie, raggiunte da una platea di 55.484 utenti, per un totale di 301.505 pagine visitate. Rispetto al 2020 è stato registrato un +24%, miglioramento che conferma, dunque, che il processo di riorganizzazione dei contenuti e la semplificazione della grafica ha condotto a un miglioramento dell’esperienza dell’utente sul sito. Sui media locali, a fronte di 20 comunicati stampa istituzionali o flash news invitati, sono state 163 le uscite – quasi il doppio del 2020 – pari a un bacino di oltre 10 milioni di cittadini. Nel 2021 Vol.To ha attivato due nuovi canali social – Linkedin e Telegram – migliorando sensibilmente le sue performance su Facebook (8.750 like, + 528 rispetto al 2020) e su Instagram (1100 utenti al 31 dicembre 2021, + 495 unità). Sono state 600 le iscrizioni in più alla Newsletter per un totale nel 2021 di 9200 iscritti (52 i numeri redatti e inviati, per un +30% di tasso di apertura e di clic).

In conclusione, dall’analisi dei risultati ottenuti e dalle esperienze vissute nel 2021, nonostante anche i continui cambiamenti di contesto, Vol.To si è confermato punto di riferimento sul territorio per tutto ciò che concerne il mondo del volontariato. Senza mai prescindere da un’attenta valutazione dell’impatto sociale si è proseguito nell’attività di innovazione digitale, nell’incremento e diversificazione degli utenti, in una sempre maggiore contaminazione tra profit e non profit, nel reperimento di nuovi Fondi Extra-FUN e, infine, anche nel proseguimento del lavoro di applicazione dell’Agenda 2030.

È stato un anno difficile – ha commentato Gerardo Gatto, Presidente di Vol.To ETS – Ciò nonostante, non ci siamo fermati, anzi siamo andati avanti. Digitalizzazione, nuovi servizi, ma soprattutto una nuova vision che ci ha permesso di essere sempre più costruttori di una società fatta di legami, una società inclusiva, una comunità umana in cui l’energia civile del Volontariato è capace di fare la differenza e lasciare il segno. E questo Bilancio Sociale fa intravedere questo continuo sviluppo. Vol.To ETS, anche nella sua funzione di Centro Servizi, si è rivelato sempre più un’agenzia di sviluppo di prossimità e territoriale, capace di costruire una comunità di legami e di aiuto. Nessuna associazione è stata lasciata sola, specie in un anno come il 2021 di importanti adempimenti derivanti dalla Riforma del Terzo Settore. Anche in futuro occorre continuare a concepirsi – prosegue il Presidente Gatto – non come soggetti richiedenti, ma come soggetti proponenti. È un importante cambio di paradigma che ha il potere, anche attraverso il prezioso strumento della coprogettazione, di modificare nel profondo il rapporto con la sfera pubblica e di contaminare il settore profit con il ‘germe’ della solidarietà”.

C.F. 97573530017

Via Giovanni Giolitti 21
10123 Torino
Numero Verde: 800 590 000
Tel. 011 813 87 11
Fax: 011 813 87 77
E-mail: centroservizi@volontariato.torino.it

Iscritta nel Registro Unico Nazionale Terzo Settore atto DD 305/A1419A/2022 del 22/02/2022

Seguici su

Galleria multimediale

Rimani aggiornato

Segui le notizie delle associazioni

Guarda le interviste alle associazioni


© CSV Volontariato Torino. All rights reserved. Powered by Inspire Communication SC.

Carattere
Contrasto