Il Volontariato non va in vacanza: raccontateci la vostra storia

Il Volontariato non va in vacanza. O meglio, “gli anziani non vanno in vacanza e la povertà non va in vacanza”, come dice Maria Tripoli del SEA (Servizio Emergenza Anziani) di Torino, e di conseguenza i volontari continuano a occuparsi di loro: spesa e medicine a domicilio, contrasto alla solitudine, servizi di accompagnamento.

Ma nel grande mondo del Volontariato c’è anche tanto altro, oltre al settore socio-assositenziale. In questa pagina, raccogliamo le esperienze delle associazioni che non si fermano a luglio e agosto.

Raccontateci la vostra storia,


RESTATE IN BARRIERA, FESTIVAL ORGANIZZATO DA EUFEMIA

L’Associazione EUfemia nell’ambito del festival da lei organizzato, rEstate in Barriera, invita alla partecipazione dello spettacolo Il Pane Nudo, ispirato all’omonimo romanzo di Mohamed Choukri, riadattato da Ludovico Lanni e musicato da Vittoria Soggetti. La rappresentazione avverrà venerdì 31 luglio alle 21 al Teatro Marchesa in corso Vercelli 141.

Il programma di rEstate in Barriera


LINEA-MENTI, IL SUPPORTO PSICOLOGICO NON VA IN VACANZA

Durante il periodo estivo l’associazione linea-menti continuerà il suo servizio di sostegno psicologico rispondendo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, al numero di telefono 011.19620222.

Le parole del presidente Michele Abbruscato


BANCO ALIMENTARE, LA RETE DELLA SOLIDARIETA’ ATTIVA ANCHE AD AGOSTO

Il Banco Alimentare ad agosto chiuderà i battenti, ma non per questo verrà meno alla sua attività di sostegno alle persone e alle famiglie in difficoltà: insieme con l’associazione Damamar, il Banco Opere di Carità e la Rete del privato sociale, il Banco continuerà a sostenere il progetto Torino Solidale, che distribuirà altri 10mila panieri per tutta l’estate.

La rete delle associazioni coinvolte


AMICI DEGLI ANIMALI G. ALLARA, RIFUGIO SICURO PER CANI E GATTI

Alla Cascinetta di Collegno sono ospitati 80/90 cani e più di cento gatti, “dipende dai periodi, ma in questo periodo di cucciolate si fa in fretta…” racconta Francesca Targhetta, volontaria dell’associazione “Amici degli animali G. Allara”, che si occupa della gestione di animali domestici tra Collegno e Grugliasco. Anche d’estate: “Noi non chiudiamo mai. Il rifugio è al Cascinotto da 24 anni, non abbiamo mai saltato un giorno. Chi si occuperebbe nei nostri ospiti, altrimenti?”

Il racconto della volontaria Francesca Targhetta


SANTA CROCE ONLUS, CASE ACCOGLIENZA PER DETENUTI, EX DETENUTI E INDIGENTI

Sono tre le comunità alloggio gestite dall’associazione Santa Croce Onlus, una casa maschile a Candia Canavese e due appartamenti a Montanaro. L’associazione si ispira ai principi di solidarietà sociale e accoglie detenuti, ex-detenuti, indigenti e adulti in difficolta: “Diamo vitto, alloggio, indumenti, pulizia – spiega Vincenzo Di Mauro, fondatore e presidente -, quello che serve per ritrovare la dignità personale e per aiutare queste persone a reinserirsi nella famiglia e nella società”.

Il racconto del presidente Vincenzo Di Mauro


SERVIZIO EMERGENZA ANZIANI: “LA POVERTA’ NON VA IN FERIE”

“Gli anziani non vanno in ferie, la povertà non va in ferie”. Neanche il SEA (Servizio Emergenza Anziani) di Torino va in vacanza, come racconta la presidente Maria Tripoli: “A luglio e agosto, noi ci organizziamo come in tutti i periodi dell’anno: siamo sempre aperti”. Spesa alimentare a domicilio, consegna di medicinali, telefonate di compagnia, accompagnamento per passeggiate e visite specialistiche, assistenza in pratiche burocratiche.

Leggi l’intervista alla presidente Maria Tripoli


DI.A.PSI, EVENTI VIRTUALI SENZA SOSTA ANCHE AD AGOSTO

Cucina, ginnastica, benessere, giochi di società, corsi di inglese e di fotografia, libri e karaoke, compleanni da festeggiare o semplicemente quattro chiacchiere con gli amici. L’associazione Di.A.Psi. Torino (Difesa ammalati psichici Onlus) ha riconvertito il suo calendario di eventi in modalità virtuale. “Magari ad agosto il calendario sarà un po’ ridotto, ma proseguiremo così fino ad ottobre” assicura Elena, che lavora in segreteria.

Tutti gli appuntamenti on line e come partecipare


AUSER GIAVENO, CONTINUANO GLI ACCOMPAGNAMENTI SOLIDALI

“Non chiudiamo mai, perché il nostro è un servizio che richiede continuità, la necessità di portare persone ammalate in ospedali e cliniche c’è sempre, non possiamo abbandonare i nostri utenti”. Dino Casalis è il presidente dell’associazione Auser Volontariato Giaveno Valsangone, che nel 2019 ha coperto 1200 servizi di accompagnamento solidale per 250 utenti e percorso 55mila chilometri percorsi in 7mila ore di volontariato.

Il racconto del presidente Dino Casalis

Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione. <br>Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi