Si apre il bando 2023 per la selezione di 308 posti di tirocinio curriculare (di cui 22 con svolgimento a distanza) presso 179 sedi del MAECI. Nello specifico, i tirocini si svolgeranno presso diverse sedi all’estero del MAECI: Ambasciate, Rappresentanze permanenti presso le OO.II, Consolati, Delegazioni e Istituti Italiani di Cultura. I tirocinanti saranno impiegati nella realizzazione di ricerche, studi, analisi ed elaborazione di dati utili all’approfondimento dei dossier trattati da ciascuna Sede. Gli studenti protranno essere anche coinvolti nell’organizzazione di eventi ed assistere il personale del MAECI nelle attività esterne.
StranaIdea Impresa Sociale propone un progetto ESC ospitato da Depaul, un’organizzazione che offre servizi alle persone senza fissa dimora! Il progetto si svolgerà nella struttura “Tus Nua” di Dublino, che offre servizi residenziali. I partecipanti selezionati saranno responsabili dello sviluppo e conduzione di attività sociali, complementari ai servizi forniti dallo staff. I sei giovani potranno vivere un’esperienza di volontariato di qualità che permetterà il loro sviluppo in fatto di competenze trasversali, vita indipendente e padronanza dell’inglese, consentendo loro di acquisire anche esperienza nel settore dell’assistenza sociale.
In occasione della mostra di JR “Déplacé·e·s” che si terrà alle Gallerie d’Italia – Torino dal 9 febbraio al 16 luglio 2023, l’artista francese JR (1983) porterà in processione anche a Torino i cinque grandi teloni con immagini dei bambini incontrati durante le visite nei campi profughi dal Rwanda alla Grecia: martedì 7 febbraio, con una performance di arte pubblica verranno coinvolte cinquecento persone per portare al centro di Torino i “protagonisti” della mostra. L’evento, ripreso dai droni, mostrerà l’incontro delle figure dei bambini dando vita ad uno spettacolo inedito.
Tu per Tu è un progetto a due. Un tutor volontario affianca una persona di origine straniera in conversazioni utili a migliorare la conoscenza della lingua italiana e a sviluppare nuove relazioni. Tu per Tu è un progetto dell’Area Volontariato della Fondazione Ufficio Pio della Compagnia di San Paolo. 
Unicef e JA Italia propongono “Idee in Azione per UPSHIFT”, un workshop gratuito per lo sviluppo delle competenze del XXI secolo, orientamento al lavoro e cittadinanza attiva.
L’associazione EUROSUD propone un corso di formazione internazionale in Romania sulla teoria della “broken window”. La “broken window” è una teoria criminologica elaborata nel 1982 da James Q. Wilson e George Kelling, secondo la quale non punire piccole trasgressioni può generare fenomeni di emulazione e portare a spirali di violenza più gravi.
Il Parlamento Europeo ha lanciato l’invito per diventare volontari allo European Youth Event 2023, l’evento biennale che si svolge presso la sede del Parlamento a Strasburgo. Per la quinta edizione dell’evento, che avrà luogo il 9 e il 10 Giugno, saranno previste attività in presenza ed ibride. Potrà candidarsi chiunque abbia tra i 18 e i 30 anni e parli inglese e francese ad un livello sufficiente.
È ora possibile presentare la domanda online per partecipare ai progetti di Servizio Civile Universale 2022: c’è tempo fino a venerdì 10 febbraio 2023 alle ore 14. Nel bando risultano approvati, tra gli altri, 34 progetti di Servizio Civile proposti da Vol.To e finanziati dal Dipartimento delle Politiche Giovanili e del Servizio Civile Universale.
Nel nuovo sistema del Servizio Civile Universale (art. 4, comma 1 del decreto legislativo 6 marzo 2017, n. 40) lo Stato ha la funzione di rilevare i fabbisogni prevalenti ed individuare gli interventi idonei a soddisfarli. Detta attività si realizza mediante un Piano triennale, attuato per Piani annuali, a loro volta articolati in programmi di intervento.
L’associazione EUROSUD propone un Training Course Erasmus+ in Ungheria a Seghedino, la terza città più grande del Paese, dal 22 febbraio al 1 marzo 2023. L’obiettivo è dotare i/le partecipanti di strumenti che li/le possano aiutare a raggiungere e coinvolgere i/le giovani nella vita democratica attraverso la Slam Poetry: una pratica a metà strada tra il rap e la poesia.

C.F. 97573530017

Via Giovanni Giolitti 21
10123 Torino
Numero Verde: 800 590 000
Tel. 011 813 87 11
Fax: 011 813 87 77
E-mail: centroservizi@volontariato.torino.it

Iscritta nel Registro Unico Nazionale Terzo Settore atto DD 305/A1419A/2022 del 22/02/2022

Rimani aggiornato

Segui le notizie delle associazioni

Guarda le interviste alle associazioni

Seguici su


© CSV Volontariato Torino. All rights reserved. Powered by Inspire Communication SC.