Volontariato, Vol.To, News, Centro Servizi, Torino, Terzo Settore, ETS

Invito a partecipare alla rete Transatlantic Inclusion Leaders Network

Il German Marshall Fund invita a partecipare, presentando la propria candidatura, al programma TILN – Transatlantic Inclusion Leaders Network.

Si tratta di una rete che ha come obiettivo l’inclusione politica di gruppi etnici e razziali poco rappresentanti e che partendo dalle sfide comuni che caratterizzano Stati Uniti ed Europa (intolleranza, polarizzazione, disinformazione, mancanza di fiducia nelle istituzioni democratiche) vuole dare la possibilità di formazione e scambio ad una generazione di giovani leader guidati da valori quali empatia e resilienza, che usano l’innovazione per far progredire le proprie comunità e le relazioni transatlantiche.

Cos’è il TILN – Transatlantic Inclusion Leaders Network

La rete TILN vuole informare, ispirare e collegare giovani leader di diversi gruppi etnici, razziali, ecc affinché possano progredire nella loro carriera e portare avanti politiche inclusive a servizio della comunità.

Ogni anno vengono selezionate 20 persone alle quali vengono offerti: da dicembre a maggio – corsi a distanza da parte di formatori specializzati – si tratta di sessioni Zoom normalmente di circa 1 ora
a giugno – un’intera settimana a Bruxelles dove poter assistere a lezioni e corsi di esperti in materia di politiche inclusive, conoscere i protagonisti delle principali istituzioni politiche transatlantiche, aziende e società civile, partecipare al Young Professional Summit del German Marshall Fund e al Forum di Bruxelles del German Marshall Fund.

Modalità e costi

Tutta la formazione è prevista esclusivamente in lingua inglese e la partecipazione alle sessioni online e in presenza è obbligatoria, pena l’esclusione dalla rete.

L’invito a presentare la propria candidatura è rivolto principalmente a giovani leader, di età preferibilmente inferiore ai 35 anni, in particolare di gruppi storicamente poco rappresentati (ad esempio ma non in modo esaustivo persone nere, latine, asiatiche, indigene, asiatiche, arabe, mediorientali, birazziali, disabili, LGBTQIA+ e altre identità marginalizzate).

Il German Mashall Fund copre le spese di trasporto aereo, vitto e alloggio a Brussels e i costi dei workshop in presenza e virtuali.

Maggiori informazioni (elenco partecipanti anni passati, FAQ, ecc) e il modulo per presentare la candidatura (scadenza fine agosto) sono consultabili all’indirizzo: https://www.gmfus.org/transatlantic-inclusion-leaders-network

C.F. 97573530017

Via Giovanni Giolitti 21
10123 Torino
Numero Verde: 800 590 000
Tel. 011 813 87 11
Fax: 011 813 87 77
E-mail: centroservizi@volontariato.torino.it

Iscritta nel Registro Unico Nazionale Terzo Settore atto DD 305/A1419A/2022 del 22/02/2022

Rimani aggiornato

Segui le notizie delle associazioni

Guarda le interviste alle associazioni


© CSV Volontariato Torino. All rights reserved. Powered by Inspire Communication SC.

Dimensione caratteri
Versione alto contrasto