fbpx

Siglato il Protocollo d’Intesa tra Vol.To e l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Torino

In data 11 dicembre 2018, presso il Centro Servizi per il Volontariato Vol.To, è stato siglato il Protocollo d’intesa tra l’Associazione Vol.To, ente gestore del CSV di Torino, e l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Torino (ODCEC).

Sono intervenuti:

  • Luca Asvisio, Presidente ODCEC di Torino
  • Silvio Magliano, Presidente Vol.To.
  • Lorella Testa, Direttore ODCEC di Torino
  • Stefano Meneghello, Direttore VolTo.

Con la firma del Protocollo – che segue l’intesa stipulata a livello nazionale tra CSVnet e CNDCEC e risponde alle novità nella regolamentazione degli ETS prodotte dalla Riforma del Terzo Settore – Vol.To e ODCEC si propongono di organizzare iniziative di informazione e formazione, attraverso corsi, seminari, conferenze, convegni, pubblicazioni sulla Riforma.

La convenzione prevede, inoltre, l’elaborazione di criteri e procedure per l’esercizio dell’attività di autocontrollo da parte dei CSV nei confronti degli ETS loro associati; la valorizzazione di esperienze locali per proporre linee guida di comportamento per gli organi sociali degli ETS; la produzione di documenti di best practice.

“La firma di questo protocollo – ha commentato il Presidente del Centro Servizi per il Volontariato Vol.To, Silvio Magliano – è particolarmente importante e rappresenta una freccia ulteriore nell’arco messo a disposizione dei Volontari e degli Enti del Terzo Settore. Di fronte alle grandi sfide del presente, bisogna dare risposte altrettanto forti e puntuali. Questo protocollo di intesa andrà a ridisegnare il mondo del Volontariato in un quadro fatto di collaborazione e sinergia con l’Ordine dei Commercialisti di Torino, nell’ottica della lotta ai “furbetti” del Volontariato e della trasparenza degli Enti del Terzo Settore”.

“Formalizziamo una collaborazione – è l’intervento di Luca Asvisio, Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Torino – che di fatto esiste già da tempo: a Torino si è sviluppata una best practice presa a modello a livello nazionale. Collaboriamo con il Centro Servizi affinché gli ETS possano operare in legalità e trasparenza, nonché per restituire valore al territorio in termini di formazione e informazione”.

Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione. <br>Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi