fbpx

Finanziamento progetti rivolti a persone private della libertà personale

Con Deliberazione della Giunta Comunale n. 327 del 27/4/2021, sono state approvate le linee guida per l’individuazione dei beneficiari dei contributi per la realizzazione di progetti rivolti alle persone private della libertà personale per l’anno 2021. A tal proposito la Città di Torino intende selezionare massimo due progetti aventi come finalità:

  • attività formative, lavorative, sociali e culturali in un’ottica di promozione e sviluppo delle competenze delle donne detenute presso la struttura della Casa Circondariale”Lorusso e Cutugno” di Torino (per un importo pari a 8.000 euro);
  • l’attivazione di percorsi relativi ad arti visive, cinematografica in particolare, volti a stimolare lo sviluppo del senso critico di ciascun ragazzo, imperniati sulla fruizione di film e serie televisive con temi di natura sociale o legati alla peculiare fase di vita, utili alla presa di coscienza e messa in discussione del corso di vita di ciascun minore dell’IPM“Ferrante Aporti”(per un importo pari a 2.000 euro).

SOGGETTI AMMISSIBILI

  • Associazioni che abbiano sede o che svolgano la loro attività sul territorio comunale e che siano iscritte nell’apposito registro
  • Comitati, formalmente costituiti che abbiano sede o che svolgano la loro attività sul territorio comunale
  • Altri soggetti no profit con personalità giuridica, che abbiano sede o che svolgano la loro attività sul territorio comunale
  • Organismi no profit, anche se non hanno sede sul territorio cittadino purché per attività o iniziative che riguardano la comunità locale

L’istanza e i relativi allegati firmati dal legale rappresentante, di cui deve essere allegato il documento di identità, e convertiti in formato pdf, dovranno pervenire entro le ore 12.00 di venerdì 9 luglio 2021 alla PEC garante.detenuti@cert.comune.torino.it oppure alla email ufficio.garante@comune.torino.it oppure all’Ufficio Protocollo.

Per informazioni: rivolgersi al numero 011.011.22147 oppure inviare una email all’indirizzo: ufficio.garante@comune.torino.it 

Per approfondire:

Per leggere tutti gli ultimi bandi pubblicati clicca qui.

Lo Sportello di progettazione sociale di Vol.To fornisce il proprio servizio di consulenza a distanza utilizzando gli strumenti a disposizione per comunicare e lavorare in remoto (via telefono, email, WhatsApp, Skype, Google Meet); il servizio è gratuito per gli ETS accreditati nel rispetto dei limiti annuali specificati nella carta dei servizi (n. 2 consulenze / anno per le ODV; n. 1 consulenza / anno per gli altri ETS) e possono richiedere la consulenza utilizzando l’apposito MODULO PER LA RICHIESTA DEI SERVIZI DI BASE.

Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione. <br>Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi