fbpx

Europa per i cittadini – Strand 2 – Impegno democratico e partecipazione civica – Bando Progetti della società civile

Obiettivo

Incoraggiare la partecipazione democratica e civica dei cittadini a livello di Unione, permettendo ai cittadini di comprendere meglio il processo di elaborazione politica dell’Unione e creando condizioni adeguate per favorire l’impegno sociale, il dialogo interculturale e il volontariato.

Ente finanziatore

Ente erogatore dei fondi:

European Commission
The Education, Audiovisual and Culture Executive Agency (EACEA)
http://eacea.ec.europa.eu/index_en.php

Per info in Italia

Europe for Citizens Point – ECP Italy
Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Via Milano 7600186 Roma
email: antennadelcittadino@beniculturali.it
L’help-desk telefonico è attivo mercoledì dalle ore 10 alle ore 13 e venerdì dalle ore 14 alle ore 17.
Telefono: 06 48291339
Cellulare: 320 5521894

Azioni finanziabili

Progetti promossi da reti di partenariato transnazionale che coinvolgano direttamente i cittadini. I progetti dovrebbero consentire a cittadini di diversi contesti di confrontarsi e agire insieme su temi legati all’Unione Europea e alle sue politiche, con lo scopo di dar loro l’opportunità di partecipare concretamente al processo di integrazione europea. Possibilmente, i progetti dovrebbero prendere in considerazione le priorità annuali quali:

  • la partecipazione dei cittadini alla vita democratica dell’Unione Europea;
  • l’approfondimento del dibattito sul futuro dell’Europa.
  • e le priorità descritte nella guida al programma (allegata)

Per essere eleggibile, un progetto deve includere almeno due delle seguenti tre tipologie di attività: promozione dell’impegno sociale, della solidarietà, del dialogo interculturale; raccolta di opinioni; volontariato.

E’ possibile prevedere attività preparatorie al progetto.

Destinatari

Cittadini europei, società civile, decisori politici.

Beneficiari

  • Centri/Enti di ricerca
  • Enti di Formazione
  • ONG (Organizzazioni Non Governative)
  • Organizzazioni non profit
  • Scuole
  • Università
  • Altri beneficiari:
  • Organizzazioni culturali
  • Autorità locali/regionali e comitati o reti di gemellaggio tra Comuni solo come partner e non come proponenti (capofila).
  • Paesi aderenti al programma:
  • UE 28

Altri paesi partecipanti al programma:

Potrebbero in futuro partecipare: i paesi candidati all’UE, i potenziali paesi candidati all’UE nonché i paesi EFTA, purché sottoscrivano uno specifico “Memorandum of Understanding”.

Risorse finanziarie disponibili

111.280.800 euro.

Entità contributo

La dotazione finanziaria sopra indicata comprende oltre ai progetti della società civile, anche i gemellaggi di città e i progetti reti di città.

La massima sovvenzione richiedibile a valere su presente bando è di 150.000 euro.

La sovvenzione è calcolata sulla base del sistema di finanziamento mediante importi forfettari ripartita in stralci. Gli stessi parametri sono validi per tutti i paesi partecipanti.

Il forfait si basa su tre parametri che costituiscono gli elementi essenziali di tutte le azioni in tema di cittadinanza: il numero di partecipanti, il numero di paesi coinvolti e il numero di eventi sviluppati, senza impatto diretto sul formato delle attività. In un primo tempo il forfait è determinato incrociando il numero di partecipanti e il numero di paesi; poi, nel caso di diversi eventi/attività, i forfait corrispondenti a ciascun evento/attività vengono cumulati.

Nel caso di attività preparatorie, il sistema prevede importi forfettari limitati in funzione del numero dei partecipanti a tali attività. Detti importi valgono per tutte le attività preparatorie nel loro insieme; in altri termini, l’importo forfettario è legato al numero totale dei partecipanti e non al numero di attività preparatorie realizzate.

Modalità e procedure per la presentazione

Un progetto deve coinvolgere organizzazioni ammissibili di almeno 3 Paesi tra quelli indicati.

Massima durata del progetto

18 mesi.

Scadenza

1 settembre 2014

Modalità e procedura

Leggere attentamente la Guida al Programma che fornisce infatti indicazioni dettagliate sulle diverse azioni del bando, sulle priorità, sull’entità del finanziamento e sulla procedura per la presentazione delle proposte di progetto http://www.europacittadini.it/index.php?it/226/guida-al-programma

Procedere all’autenticazione in ECAS: https://webgate.ec.europa.eu/cas/eim/external/register.cgi

Effettuare la registrazione ad URF: http://ec.europa.eu/education/participants/portal/

Compilare il Formulario (E-Form)

Inviare il formulario On line ed i documenti di supporto richiesti come indicato nella Guida al programma.

Allegati

Guida al programma

Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione. <br>Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi