Trasmigrazione al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore: le novità

Sul sito della Regione Piemonte sono state pubblicate nuove informazioni utili relative al passaggio delle ODV e delle APS dai Registri Regionali al RUNTS (Registro Unico Nazionale del Terzo Settore), che riportiamo di seguito:

“Il decreto legislativo n. 117 del 3.7.2017 definisce le figure degli enti del terzo settore, dettandone i requisiti e le modalità di funzionamento. Con l’introduzione del nuovo Codice del Terzo Settore, il legislatore ha voluto riconoscere agli enti no profit un ruolo chiave e una funzione strategica per la società, valorizzando l’azione di tutti i cittadini responsabili e solidali.

Dal 23 febbraio 2022 le associazioni già iscritte ai preesistenti registri di settore (Odv e Aps) sono state trasmigrate nel Runts.

Nei successivi 180 giorni l’Ufficio regionale del Runts verificherà la sussistenza dei requisiti ai fini del consolidamento delle associazioni trasmigrate nel Runts medesimo.

Le ODV e le APS iscritte ai previgenti registri regionali non dovranno pertanto effettuare una nuova richiesta di iscrizione al RUNTS.

Nella fase di trasmigrazione l’ente non risulterà visibile sul portale RUNTS e non potrà accedere alla propria posizione.

Fino ad allora, le Associazioni trasmigrate non devono trasmettere agli uffici regionali alcuna variazione (es: dati anagrafici, variazione compagine sociale, direttivo); quando verrà perfezionata l’istanza di iscrizione sul RUNTS, entro i successivi 90 giorni il rappresentante legale dell’Ente segnalato in fase di trasmigrazione, potrà accedere dalla piattaforma ministeriale alla posizione dell’Associazione e procedere ad eventuali modifiche o integrazioni dei dati anagrafici presenti nel portale.

Si rammenta che entro lo stesso termine dovranno essere caricati il bilancio 2021 e relativo verbale di approvazione.

Eventuali modifiche statutarie dovranno invece essere tempestivamente segnalate agli uffici regionali, ai quali dovrà essere trasmessa copia del nuovo statuto e del verbale con cui l’assemblea ha approvato le modifiche, debitamente registrati all’Agenzia delle Entrate.”

Clicca qui per visionare l’articolo: https://www.regione.piemonte.it/web/temi/diritti-politiche-sociali/politiche-sociali/terzo-settore/registro-unico-nazionale-terzo-settore-trasmigrazione

Via Giovanni Giolitti 21
10123 Torino
Numero Verde: 800 590 000
Tel. 011 813 87 11
Fax: 011 813 87 77
E-mail: centroservizi[at]volontariato.torino.it

Seguici su

Galleria multimediale

Rimani aggiornato


© CSV Volontariato Torino. All rights reserved. Powered by Inspire Communication SC.

Torna su
Dimensione caratteri
Versione alto contrasto