Contributi per il contrasto del disagio biopsicosociale e della povertà educativa

La Regione Piemonte con il presente bando intende promuovere interventi per contrastare la dispersione scolastica e prevenire e gestire situazioni di disagio biopsicosociale da attuarsi negli a.s. 2022/2023 e 2023/2024

Obiettivi e attività

Il bando è volto a perseguire i seguenti obiettivi:

  • Contribuire a contrastare l’abbandono scolastico e il ritiro sociale
  • Contribuire a prevenire e gestire situazioni di disagio bio-psico-sociale
  • Creare rete tra famiglie, scuola, territorio
  • Progettare percorsi per il recupero degli studenti a rischio dispersione scolastica e ritiro sociale
  • Promuovere apprendimenti e benessere emotivo

I progetti possono prevedere l’attivazione di percorsi educativi e la creazione o sviluppo di servizi e spazi scolastici e/o extra-scolastici. A titolo esemplificativo:

  • Progettare percorsi inclusivi tenendo presente le concrete esigenze formative degli alunni, sviluppando le competenze chiave utili per l’accesso sociale e occupazionale (potenziare la lingua italiana, le lingue straniere, competenze digitali, matematica e scienze tecnologiche, metacognitive, sociali, ecc. ..)
  • Attivare interventi di gruppo e/o personalizzati (doposcuola, interventi di contatto di strada, o altro)
  • Creare dei percorsi e degli spazi per studenti BES con il coinvolgimento di esperti in diverse tipologie di disabilità o disturbi evolutivi
  • Creare spazi e modalità affinché i bambini e i ragazzi possano esprimere ed elaborare esperienze e situazioni di disagio (compresi i vissuti connessi alla pandemia)

Chi può partecipare

Possono presentare proposte progettuali i Comuni piemontesi in rete con almeno un’istituzione scolastica statale o paritaria appartenenti al primo ciclo d’istruzione (Scuole Primarie, Secondarie di primo grado) ed eventuali altri soggetti territoriali (Consorzi dei servizi socio-assistenziali, enti del terzo settore, ecc..). Ogni partenariato/rete può presentare un solo progetto, ad eccezione del Comune di Torino che potrà presentare massimo due progetti coinvolgenti una o più circoscrizioni.

Per la realizzazione dei progetti possono essere coinvolti consulenti esterni o enti del terzo settore.

Risorse economiche

Le risorse finanziarie a disposizione ammontano a 430.000 euro (150.000 euro per il 2022, 165.000 euro per il 2023, 115.000 euro per il 2024). Verranno selezionati e finanziati massimo 20 progetti biennali per un contributo cadauno di 21.500 euro di cui 4 progetti riservati ai comuni sino a 5.000 abitanti. I soggetti proponenti potranno prevedere un co-finanziamento.

Presentazione della domanda

Le istanze, redatte utilizzando la modulistica ufficiale e corredata degli allegati richiesti, dovranno essere presentate entro l’11 novembre 2022 tramite PEC all’indirizzo  istruzione@cert.regione.piemonte.it 

Per approfondire


Vol.To attraverso il servizio di consulenza progettuale supporta e accompagna le associazioni che intendono elaborare delle proposte per partecipare ai bandi. La consulenza è gratuita per gli ETS accreditati nel rispetto dei limiti annuali (n. 4 consulenze / anno per le ODV; n. 2 consulenze / anno per le APS; n 1 consulenza / anno gli altri ETS).

Se sei interessato a questo servizio, puoi richiederlo accedendo al gestionale. Verrai ricontattato dai consulenti di Vol.To per approfondire la tua richiesta e concordare un appuntamento di persona presso la sede di Via Giolitti e/o organizzare una consulenza a distanza (via Google Meet).

bandi 2022, bandi per gli enti pubblici, bandi per le scuole, bandi Regione Piemonte, disabilità, dispersione scolastica, scuola

C.F. 97573530017

Via Giovanni Giolitti 21
10123 Torino
Numero Verde: 800 590 000
Tel. 011 813 87 11
Fax: 011 813 87 77
E-mail: centroservizi@volontariato.torino.it

Iscritta nel Registro Unico Nazionale Terzo Settore atto DD 305/A1419A/2022 del 22/02/2022

Rimani aggiornato

Segui le notizie delle associazioni

Guarda le interviste alle associazioni

Seguici su


© CSV Volontariato Torino. All rights reserved. Powered by Inspire Communication SC.

Torna su