Convenzione assicurativa per le OdV

Attraverso un accordo con l’importante broker assicurativo AON il Centro di Servizi Vol. To, in continuità con la precedente esperienza di Idea Solidale, consente alle organizzazioni di Volontariato di accedere ad una polizza assicurativa al fine di ottenere le coperture obbligatoriamente previste dall’art4 della legge 26/91.

GLI ASPETTI PRINCIPALI DELLA CONVENZIONE

Le note che seguono hanno funzione di sommaria informazione. Prima dell’adesione è indispensabile leggere il testo integrale della Convenzione e consultare AON S.p.A. per eventuali chiarimenti volti alla comprensione di tutte le condizioni.

Che cosa assicura

La Convenzione, della durata di un anno, ha per oggetto le seguenti assicurazioni: infortuni, diaria da ricovero per malattia infettiva, responsabilità civile verso terzi.

Come viene calcolato il premio annuo

Il premio (costo) per ogni volontario – indicato nella tabella in calce alla presente – è in relazione all’attività di volontariato svolta e alla configurazione prescelta.

Esso è basato sul numero dei volontari attivi, risultanti dal Registro di cui all’Art. 3 del D.M. 14 febbraio 1992.   In tal caso l’Organizzazione dichiara, all’atto della stipulazione della polizza, il numero degli aderenti che prestano effettiva attività di volontariato.

ASSICURAZIONE INFORTUNI

Oggetto dell’assicurazione

La Società indennizza i volontari iscritti nel Registro sopra menzionato, in base alle somme previste nella configurazione prescelta, in conseguenza di infortunio.

Sono esclusi

  • gli infortuni dovuti a eventi di guerriglia, sommosse, tumulti, atti di terrorismo;
  • gli infortuni occorsi in paesi teatro di guerra, a deroga dell’art.2.4;
  • i ricoveri conseguenti ad HIV (estensione concedibile a richiesta)

È esclusa la copertura nel caso in cui l’attività si protragga per più giorni consecutivi fuori dalla sede dell’Organizzazione con pernottamento in loco (estensione concedibile a richiesta).

Estensioni di garanzia

Sono compresi in garanzia, fra l’altro: l’asfissia, l’ingestione di sostanze, l’avvelenamento, i morsi di animali, le punture di insetti, l’annegamento, l’assideramento, i colpi di sole o di calore, le ernie addominali traumatiche e le lesioni da sforzo, lo stato di malore, l’imperizia, l’imprudenza o negligenza anche gravi, il terrorismo e gli attentati.

Limiti di età

L’Assicurazione vale per le persone di età non superiore a 85 anni. Per le persone che raggiungono tale età in corso di contratto, l’Assicurazione mantiene la sua validità sino alla successiva scadenza annuale del premio e cessa al compimento di detto termine senza che in contrario possa essere opposto l’eventuale incasso di premi scaduti dopo il compimento dell’età suddetta, premi che in tal caso vengono restituiti al Contraente.

Relativamente ai Volontari di età superiore a 75 anni, resta convenuto che, in caso di infortunio che determini un’invalidità permanente, la Società non corrisponderà alcun indennizzo qualora l’invalidità permanente non sia di grado superiore al dieci per cento; se, invece, l’invalidità permanente risulterà superiore a tale percentuale, l’indennizzo verrà corrisposto solo per la parte eccedente.

ASSICURAZIONE DIARIA DA RICOVERO

Oggetto dell’Assicurazione

La Compagnia liquida agli assicurati l’indennità giornaliera indicata nel certificato di assicurazione in caso di ricovero in istituto di cura, reso necessario da malattia contratta in conseguenza o durante lo svolgimento dell’attività di volontariato svolta dall’Organizzazione.

La diaria viene riconosciuta per ogni giorno di ricovero, per un periodo massimo consecutivo di 60 giorni per ogni sinistro.

Persone non assicurabili

Non sono assicurabili le persone affette da alcolismo, tossicodipendenza o dalle seguenti infermità mentali: sindromi organiche cerebrali,schizofrenia, forme maniaco depressive o stati paranoidi.

Limiti territoriali

L’Assicurazione vale per il mondo intero.

RIMBORSO SPESE MEDICHE

Oggetto dell’assicurazione

La Società rimborsa agli assicurati, in caso di infortunio risarcibile a termini di polizza, le spese mediche sostenute, fino a concorrenza dell’importo di € 1.500,00 per evento e per persona.

Per spese mediche si intendono: spese ospedaliere, cliniche e ambulatoriali; onorari dei medici chirurghi; accertamenti diagnostici ed esami di laboratorio; spese per il trasporto su ambulanze e/o mezzi speciali di soccorso all’istituto di cura o all’ambulatorio; spese fisioterapeutiche in genere e spese farmaceutiche; spese per le protesi dentarie.

ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA’ CIVILE

Oggetto dell’Assicurazione

L’Organizzazione, i volontari e i dirigenti sono assicurati qualora debbano risarcire a terzi (compresi gli Enti convenzionati) i danni cagionati in conseguenza di un fatto accidentale derivante dall’esercizio delle attività promosse, svolte o predisposte dall’Organizzazione stessa. Sono coperti i danni che abbiano causato morte, lesioni personali o danneggiamenti a cose.

I singoli volontari sono considerati terzi tra loro in caso di lesioni personali.

Estensioni di garanzia

L’Assicurazione è estesa, fra l’altro:

  1. Alla proprietà e/o conduzione di beni mobili e immobili;
  2. A lavori di piccola manutenzione della sede associativa, eseguiti in economia;
  3. Ai danni derivanti da interruzioni o sospensioni di attività industriali, commerciali, artigianali, agricole o di servizi;
  4. Alle cose in consegna o custodia, detenute a qualsiasi titolo o destinazione (sono esclusi i danni ai veicoli a motore, ma sono compresi i danni derivanti da operazioni di manutenzione, riparazione, pulizia).

Estensione territoriale

L’Assicurazione vale per i danni che avvengono nel mondo intero, con esclusione di USA, Canada e loro possedimenti.

SOMME ASSICURATE E PREMI ANNUI

Per ciascun assicurato sono operanti le seguenti garanzie, a seconda della combinazione scelta e dal tipo di attività dichiarata dall’Organizzazione o Associazione.

 

Polizza infortuni

Somme assicurate Configurazione A Configurazione B Configurazione C
Infortuni € 25.000,00 € 50.000,00 € 100.000,00
Rimborso spese mediche
da infortunio
€ 1.500,00
Diaria da ricovero per malattie € 25,00

 

Premi annuiPremi annui pro capite Configurazione A Configurazione B Configurazione C
Organizzazioni per soccorso sanitario, protezione civile
o analoghi
€ 9,50 € 15,50 € 25,50
Altre Organizzazioni € 5,50 € 10,50 € 17,00

 

Polizza responsabilità civile verso terzi

              Somme assicurate Configurazione A Configurazione B Configurazione C
Massimale per sinistro € 500.000,00 € 500.000,00 € 1.000.000,00
Premi annuiPremi annui pro capite Configurazione A ConfigurazioneB ConfigurazioneC
Organizzazioni per: soccorso sanitario, protezione civile o analoghi € 3,50 € 3,50 € 4,50
Altre Organizzazioni € 2,50 € 2,50 € 3,00
PREMIO MINIMO DI POLIZZA € 30,00

Le configurazioni A, B e C della polizza infortuni si abbinano rispettivamente e inderogabilmente alle configurazioni A, B e C della polizza di Responsabilità Civile verso Terzi.

La Società esonera l’Organizzazione dalla comunicazione dei nominativi degli assicurati. Al fine di identificare gli assicurati si farà riferimento alle scritture delle Organizzazioni aderenti, le quali si impegnano in tal senso a comunicare all’atto dell’adesione il numero di volontari e iscritti in quel momento e a mantenere costantemente aggiornati i registri ufficiali di iscrizione, nonché ad esibirli in qualsiasi momento per accertamenti e controlli da parte delle persone incaricate dalla Società.

Ai fini dell’adesione è necessario che l’Associazione abbia redatto e compilato l’apposito Registro dei volontari.

Sono possibili, in corso di contratto, inserimenti per nuove iscrizioni di volontari o iscritti di Organizzazioni o Associazioni aderenti alla polizza.

Esonero denuncia generalità degli Assicurati

L’Organizzazione non deve denunciare le generalità dei volontari. Per la loro identificazione in caso di sinistro si farà riferimento alle risultanze dei Registri.

Ai fini dell’attivazione della copertura ciascuna Organizzazione dovrà compilare l’apposita scheda di adesione inserendo tutti i dati richiesti, indicando con precisione il numero dei volontari/iscritti e la configurazione prescelta. Tale scelta determina le somme assicurate per tutti i volontari e iscritti dell’Organizzazione o Associazione.

Per ulteriori informazioni e in particolare per:
– richiedere la scheda di adesione
– rinnovare polizze sottoscritte in precedenza
– conoscere la decorrenza delle garanzie
– sapere modalità di pagamento
– inserire nuovi volontari
è possibile contattare direttamente il broker AON ai seguenti indirizzi di posta elettronica paolo.cravetto@aon.it e manuela.ghigo@aon.it oppure telefonare direttamente a AON SpA – sede di Torino allo 011.576241.

Versione stampabile

Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione. <br>Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi