fbpx

Contributi per Gruppi Appartamento e Alloggi di Autonomia per persone disabili

La Regione Piemonte eroga finanziamenti per lavori da svolgere su strutture volte all’accoglienza di persone con disabilità grave prive del sostegno familiare.

I contributi sono destinati ad attività di ristrutturazione edili ed impiantistiche necessarie ad attivare nuove soluzioni alloggiative, ovvero Gruppi Appartamento e Alloggi di Autonomia e, in aggiunta, per l’ampliamento dei posti letto dei Gruppi Appartamento già esistenti.

NON sarà possibile richiedere contributi per spese tecniche, oneri accessori gravanti sulla stazione appaltante, nuova costruzione di immobili, lavori che non garantiscono l’autorizzazione al funzionamento della struttura, lavori di ristrutturazione di Gruppi Appartamento già esistenti non finalizzati all’ampliamento dei posti letto e lavori già eseguiti o in corso di realizzazione alla data di approvazione del bando.

I contributi assegnati non sono inoltre cumulabili con altre forme di finanziamento o di agevolazioni finanziarie previste dalla Regione Piemonte per la medesima struttura.

Possono beneficiare dei contributi Comuni singoli e loro forme associative, ASL, Enti Gestori dei servizi socio-assistenziali, Enti assistenziali pubblici (IPAB e APSP), Enti assistenziali di diritto privato, Enti religiosi legalmente riconosciuti,  Cooperative sociali iscritte all’albo regionale, Fondazioni e Associazioni.

I suddetti enti potranno fare istanza di contributo regionale esclusivamente nei casi in cui:

  • siano proprietari dell’immobile oggetto dell’intervento,
  • siano futuri o attuali gestori della struttura oggetto di istanza di finanziamento aventi titolo almeno quindicennale di disponibilità dell’immobile oggetto dell’intervento che li legittimi verso l’Amministrazione regionale e verso il proprietario dell’immobile (se non coincidente con il richiedente stesso) a realizzare l’intervento oggetto di finanziamento.

Il budget totale disponibile è pari a € 2.730.000,00 e nell’ambito dello stanziamento previsto per ciascuna ASL, € 140.000 per i Gruppi Appartamento e € 70.000 per gli Alloggi di Autonomia.

I contributi per la realizzazione degli interventi possono coprire al massimo il 70% delle spese ammissibili dell’attività; il contributo non può in ogni caso superare un massimo di € 14.000,00 per posto letto di nuova attivazione.

I soggetti interessati dovranno inviare domanda di contributo entro e non oltre le ore 16.00 del 31 ottobre 2018 seguendo le indicazioni all’articolo 9 del Bando.

Link alla pagina web del Bando

Per leggere tutti gli ultimi bandi pubblicati clicca qui. Per richiedere una consulenza allo Sportello di progettazione sociale (gratuita per le Organizzazioni di volontariato nel rispetto delle modalità stabilite nella carta dei servizi) scrivici una mail a sociale@volontariato.torino.it.

Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione. <br>Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi