fbpx

Concessione di contributi ordinari e per la domiciliarità leggera anno 2018

La Circoscrizione 4 di Torino (San Donato, Campidoglio, Parella), in ottemperanza a quanto disposto dall’art. 6 del Regolamento delle modalità di erogazione dei contributi e di altri benefici economici, ha pubblicato il bando e le linee guida 2018 per la concessione di contributi a favore di associazioni e organismi non profit, per la realizzazione di attività e iniziative sul territorio della circoscrizione.

I progetti dovranno prevedere la realizzazione di attività relative agli ambiti di seguito specificati:

  • Commercio: promozione delle attività commerciali del territorio attraverso le Associazioni di Via, sperimentazione di forme di welfare di comunità.
  • Lavoro: progetti presentati da tutte le realtà territoriali, con particolare attenzione a quelli proposti dai soggetti partecipanti al Tavolo Lavoro (Terzo settore, Agenzie Lavoro-Formazione, Sportelli ascolto, Parrocchie, Scuole), che riguardino la formazione, l’ingresso o il ritorno sul mercato del lavoro.
  • Cultura, valorizzazione territoriale e pari opportunità: progetti volti a valorizzare le tradizioni i luoghi e le ricorrenze del territorio stimolando la partecipazione dei cittadini di ogni fascia d’età, tutela partecipata e attiva del patrimonio urbano diffuso, sviluppo della coscienza collettiva su diritti e valori costituzionalmente riconosciuti, promozione della lettura.
  • Istruzione e politiche giovanili: progetti trasversali che stimolano una rete di progettualità comune tra le scuole e le realtà territoriali ottimizzando l’offerta culturale che la Circoscrizione può mettere a disposizione con i propri spazi, sostegno del protagonismo giovanile.
  • Sport e tempo libero: progetti che abbiano per oggetto l’inserimento di fasce deboli della popolazione in attività sportive, tra cui le persone con disabilità e la popolazione anziana.
  • Adulti e nuclei in difficoltà: sostegno a tutte quelle azioni che possano contrastare attivamente la povertà, lenire i disagi e favorire la partecipazione attiva dei beneficiari, tra cui sviluppo della rete relazionale, educazione alla gestione delle risorse, acquisizione di competenze propedeutiche all’inserimento lavorativo.
  • Minori e loro famiglie: occasioni di sostegno all’apprendimento, prevenzione della dispersione scolastica, sostegno inter-famigliare, contrasto ai fenomeni del bullismo e del cyberbullismo, etc.
  • Salute e sanità: iniziative di sensibilizzazione e corretta informazione sui diversi aspetti della salute.
  • Cittadini con disabilità: occasioni di fruizione di attività sportiva, ricreativa e culturale, occasioni di confronto ed espressione, al fine di proporre una gamma di attività ampia e pienamente accessibile.
  • Anziani: progetti mirati alla promozione dell’invecchiamento attivo, al contrasto della solitudine, alla facilitazione della permanenza al proprio domicilio anche quando le autonomie cominciano a ridursi.
  • Integrazione:  inclusione e valorizzazione delle seconde generazioni di migranti, inserimento dei cittadini stranieri nei meccanismi propri della società favorendone l’espressione, la formazione, la prevenzione del disagio e l’instaurazione di legami significativi.
  • Ambiente: progetti che promuovano l’educazione alla tutela e al rispetto dell’ambiente, in particolare realizzati nel Centro di educazione ambientale Officina Verde Tonolli.

Per le attività di accompagnamento e sostegno agli anziani nell’ambito della domiciliarità leggera la Circoscrizione ha pubblicato specifiche Linee Guida con l’obiettivo di garantire una maggior uniformità. Le Linee guida specificano le procedure per l’individuazione delle Associazioni coinvolte nelle attività, i soggetti coinvolti, i criteri e le modalità di accesso, le attività richieste e i rimborsi previsti,  il numero di prestazioni fruibili, le comunicazioni Servizi Sociali – Associazioni, il monitoraggio delle attività. Alle linee guida è allegato anche lo “schema di convenzione”.

Possono partecipare

  • associazioni che abbiano sede o che svolgano la loro attività sul territorio comunale e che siano iscritte nell’apposito registro;
  • i comitati, formalmente costituiti che abbiano sede o che svolgano la loro attività sul territorio comunale;
  • altri soggetti no profit con personalità giuridica, che abbiano sede o che svolgano la loro attività sul territorio comunale;
  • organismi no profit, anche se non hanno sede sul territorio comunale, purché per attività o iniziative che riguardano la comunità locale.

I progetti devono essere presentati entro le ore 12 del 27 gennaio 2018 utilizzando la modulistica presente sul sito della Circoscrizione 4 alla sezione modulistica.

Per approfondire:

Per leggere tutti gli ultimi bandi pubblicati clicca qui. Per richiedere una consulenza allo Sportello di progettazione sociale (gratuita per le Organizzazioni di volontariato nel rispetto delle modalità stabilite nella carta dei servizi) scrivici una mail a sociale@volontariato.torino.it.

Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione. <br>Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi