fbpx

Concessione contributi ordinari anno 2018

La Circoscrizione 7 di Torino (Aurora, Vanchiglia, Sassi, Madonna del Pilone), in ottemperanza a quanto disposto dall’art. 6 del Regolamento delle modalità di erogazione dei contributi e di altri benefici economici, ha pubblicato le linee guida 2018 per la concessione di contributi ordinari.

I progetti dovranno prevedere la realizzazione di attività relative agli ambiti di seguito specificati.

  • Lavoro: progetti e iniziative che contribuiscono a sostenere il livello di occupabilità di quei cittadini che hanno difficoltà a reperire autonomamente un inserimento nel mondo del lavoro o volte a fornire opportunità di formazione professionale, tirocinio, stage, borse di lavoro per i cittadini del territorio, principalmente giovani ed adulti in difficoltà, con particolare attenzione alle analisi emerse nell’ambito del “Tavolo Giovani e Lavoro” nonché volti ad offrire un sostegno socio-economico, di sviluppo di impresa e formazione lavorativa.
  • Commercio: progetti ed iniziative di promozione commerciale e di valorizzazione delle attività presenti sul territorio privilegiando la collaborazione con le Associazioni di Via, iniziative rivolte ai mercati rionali che siano occasioni di innovazione e sviluppo in tema di promozione e comunicazione, interazione con il commercio fisso, recupero dei prodotti invenduti.
  • Attività per le scuole: progetti volti al sostegno, il supporto e il benessere degli alunni e delle loro famiglie, percorsi di educazione civica e valoriale per le scuole del territorio, educazione alla legalità e alla cittadinanza attiva, educazione stradale, sviluppo di spazi di ascolto all’interno delle scuole del territorio anche nell’ambito di relativi protocolli di intesa, progetti estivi legati alla popolazione giovanile compresa tra i 6 ed i 14 anni all’interno dell’iniziativa “Cogli l’Estate 7”.
  • Cultura: organizzazione di gite sociali giornaliere, soggiorni estivi/autunnali, progetti volti al contrasto alla violenza di genere e supporto alle donne sole con bimbi piccoli, al sostegno dell’autodeterminazione delle persone ed affermazione dei diritti della comunità LGBT, iniziative a carattere teatrale o volte a ravvivare e implementare le attività presso i locali della Città messi a disposizione della Circoscrizione, nonché le attività dei Centri d’Incontro e dei Centri di protagonismo giovanile, progetti che incentivino l’attività motoria e l’educazione motoria ai cittadini in genere e con una particolare attenzione rivolta alla popolazione anziana.
  • Sport: progetti che consentano la partecipazione dei disabili alle attività sportive, sostegno di eventi sportivi che coinvolgano attivamente i cittadini del quartiere, promozione della pratica sportiva e l’educazione motoria nelle Scuole Primarie del territorio, progetti in collaborazione con le bocciofile e con i Centri di Incontro per l’organizzazione del “Torneo di bocce circoscrizionale”, iniziative sportive che sviluppino sinergie per quanto concerne i progetti di integrazione legati a sviluppare percorsi interculturali.
  • Gioventù:  progetti di promozione dell’agio e di supporto scolastico o che coinvolgano i Centri di Protagonismo giovanile e le Case del Quartiere presenti sul territorio circoscrizionale con particolare attenzione a quelli inerenti alla promozione sociale e culturale dei giovani, sviluppo di collaborazioni con soggetti privati per la promozione dei giovani in ambito musicale, teatrale e artistico.
  • Adulti e nuclei in difficoltà: progetti e interventi volti a sostenere le fasce più fragili della cittadinanza, accompagnamento socio-educativo rivolte a persone a rischio di perdita delle autonomie sociali di base (casa, lavoro), mediazione e prevenzione del disagio e riduzione della conflittualità intrafamiliare, sostegno alle situazioni di povertà.
  • Anziani e domiciliarità leggera: progetti rivolti alla popolazione anziana del territorio, per la promozione dell’invecchiamento attivo, della permanenza a domicilio, del contrasto alla solitudine, della valorizzazione delle autonomie residue, del sostegno ai care-givers, dei percorsi di auto-mutuoaiuto.
  • Persone con disabilità: sostenere l’autonomia, la socializzazione e la partecipazione alla vita del territorio, facilitando lo scambio tra l’ambito formale e più strutturato dei servizi dedicati e l’ambito più informale dei rapporti di vicinato, di conoscenza e scambio reciproci, progetti e iniziative mirati allo sviluppo globale delle persone con disabilità, alla promozione dell’integrazione, alla gestione del tempo libero, quali a titolo esemplificativo attività laboratoriali (pittura, attività motoria, attività manipolative, ecc…) finalizzate alla socializzazione e allo sviluppo delle capacità espressive e corporee.
  • Minori: sostegno alle famiglia nei compiti educativi e di cura, interventi individuali e di gruppo di doposcuola e di sostegno scolastico e di prevenzione alla dispersione scolastica, attività di animazione di strada, per la prevenzione di fenomeni di emarginazione e devianza, di bullismo e cyber bullismo, rivolti prioritariamente a preadolescenti e adolescenti, promozione della socializzazione tra le famiglie e la creazione di gruppi informali di confronto e di mutuo-aiuto, confronto e integrazione tra modelli educativi e culture differenti, attività di informazione e confronto su tematiche educative e di salute.
  • Ambiente e urbanistica: educazione ambientale tramite le scuole di ogni ordine e grado e le Associazioni impegnate nella Circoscrizione 7 e mirati alla formazione, conoscenza e pratica delle buone abitudini per la cura della natura e degli spazi verdi del territorio, promozione e diffusione della cultura e delle buone pratiche dell’ecologia per la salvaguardia dell’ambiente che ci circonda, valorizzazione e rilancio dell’immagine urbana per rafforzare riconoscibilità e legame di identificazione col territorio da parte dei cittadini, per mezzo di interventi a carattere culturale, sociale od ambientale, anche attraverso momenti di confronto e condivisione con l’Amministrazione.

Possono partecipare

  • associazioni che abbiano sede o che svolgano la loro attività sul territorio comunale e che siano iscritte nell’apposito registro;
  • i comitati, formalmente costituiti che abbiano sede o che svolgano la loro attività sul territorio comunale;
  • altri soggetti no profit con personalità giuridica, che abbiano sede o che svolgano la loro attività sul territorio comunale;
  • organismi no profit, anche se non hanno sede sul territorio comunale, purché per attività o iniziative che riguardano la comunità locale.

Le Associazioni interessate a presentare progetti relativi alle attività indicate nelle linee guida possono farlo entro le ore 12.00 del 16 Febbraio 2018 utilizzando la modulistica presente sul sito della Circoscrizione 7 alla sezione modulistica.

Per approfondire:

Per leggere tutti gli ultimi bandi pubblicati clicca qui. Per richiedere una consulenza allo Sportello di progettazione sociale (gratuita per le Organizzazioni di volontariato nel rispetto delle modalità stabilite nella carta dei servizi) scrivici una mail a sociale@volontariato.torino.it.

 

Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione. <br>Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi