fbpx

Linee guida anno 2019 per le attività di accompagnamento e sostegno agli anziani nell’ambito della domiciliarità leggera

La Circoscrizione 1 di Torino (Centro, Crocetta) intende proseguire il proprio sostegno a progetti mirati alla promozione dell’invecchiamento attivo, al contrasto della solitudine, alla facilitazione della permanenza al proprio domicilio anche quando le autonomie cominciano a ridursi. Viene sollecitata la presentazione di progetti che prevedono l’accompagnamento, il sostegno e la compagnia di persone over 60 con basso reddito, senza rete o con rete fragile e casi sociali.

I soggetti erogatori delle prestazioni sono preminentemente le Associazioni di volontariato e/o altre associazioni nonprofit anche in partnership tra loro, con sede ed attività sul territorio comunale ed iscritte nell’apposito Registro delle Associazioni del Comune di Torino, che dovranno garantire le seguenti attività:

  • accompagnamento e aiuto da parte di un volontario, con auto messa a disposizione dall’associazione o dal volontario, dalla residenza dell’assistito alle strutture ambulatoriali e/o sanitarie pubbliche o convenzionate per visite mediche, esami di laboratorio, cicli brevi di terapia, visite ospedaliere, qualora non vi provveda già il Servizio Sanitario Regionale;
  • eventuale sostegno e compagnia presso le strutture ospedaliere durante terapie ed esami;
  • accompagnamento, con auto messa a disposizione dall’associazione o dal volontario, per il disbrigo di pratiche amministrative e/o per esigenze di vita di relazione, tra cui visite a parenti o a persone care, visite al cimitero per congiunti defunti e per la fruizione di attività di socializzazione, tempo libero o culturali;
  • eventuali interventi a favore della persona anziana in difficoltà e non in grado di provvedervi autonomamente (acquisti di alimentari, medicinali, prenotazioni di analisi e visite sanitarie, recupero referti medici presso ambulatori e ospedali, disbrigo pratiche, etc);
  • telefonate di monitoraggio e compagnia a favore di anziani in condizione di solitudine segnalati dai Servizi;
  • affidi leggeri/sostegno relazionale a domicilio.

L’effettuazione degli accompagnamenti da parte di volontari, oltre alla gratuità, ha il valore aggiunto di una relazione personalizzata con un soggetto che offre la propria disponibilità di tempo e di attenzione al servizio degli altri: è quindi importante che il volontario sia presente, laddove possibile, nel momento della visita/terapia, per sostenere l’anziano e rassicurarlo.
Si ritiene maggiormente arricchente, nonché più efficace, che al sistema degli accompagnamenti partecipi una pluralità di soggetti attuatori, per cui la ripartizione degli interventi tra i soggetti prescelti verrà fatta in modo proporzionale.

La circoscrizione prevede un rimborso spese a rendicontazione secondo i parametri indicati nell’avviso.

Le Associazioni interessate a presentare progetti relativi alle attività indicate nelle linee guida possono farlo entro le ore 12.00 del 18 luglio 2019 utilizzando la modulistica per domanda di contributo presente sul sito.

Per approfondire:

Link alla pagina in cui è pubblicato l’Avviso

Per leggere tutti gli ultimi bandi pubblicati clicca qui. Per richiedere una consulenza allo Sportello di progettazione sociale (gratuita per gli Enti del Terzo Settore nel rispetto delle modalità stabilite nella carta dei servizi) scrivici una mail a sociale@volontariato.torino.it.

Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione. <br>Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi