fbpx

Bando Libero Reload 2018! Responsabilità Opportunità Diritti

La Compagnia di San Paolo intende supportare iniziative che contribuiscano a promuovere un miglioramento delle condizioni psicofisiche di detenute, detenuti e condannati a pena detentiva in esecuzione penale esterna al carcere, inseriti nel sistema penale piemontese, dell’area metropolitana di Genova e della Provincia di Imperia, cui potranno opportunamente affiancarsi il personale di polizia penitenziaria, gli educatori e gli operatori sociali attivi nel sistema dell’esecuzione penale. Le iniziative sostenute avranno inoltre come destinatari indiretti: i nuclei familiari, laddove presenti, e le comunità di riferimento dei destinatari.

Le richieste di contributo dovranno riguardare progetti integrati fra i seguenti ambiti di intervento:

  • promozione e prevenzione del benessere psicofisico delle persone al fine di avviare e potenziare percorsi di sostegno ed accompagnamento che migliorino la qualità della vita e concorrano a ridurre rischi di aggravamento delle patologie, favorendo percorsi di reinserimento sociale;
  • promozione e tutela dell’affettività, intesa come sistema relazionale intorno all’individuo, mirati a favorire un più naturale recupero dell’identità, delle competenze e delle risorse affettive relazionali che possono interrompersi o deteriorarsi durante la pena;
  • sostegno della genitorialità, che mettano al centro il benessere e i bisogni dei bambini figli di detenuti e che sviluppino legami relazionali in grado di contribuire, al contempo, allo sviluppo armonioso dei bambini;
  • promozione del dialogo e della mediazione interculturale, in particolare a sostegno delle detenute e dei detenuti stranieri e delle donne private della libertà con i loro bambini.

Possono inviare richiesta di contributo: fondazioni, associazioni riconosciute o non riconosciute, comitati, oltre agli enti del terzo settore come disciplinati dall’art. 4 del D.Lgs. 117/2017, enti pubblici, enti religiosi di diversa natura giuridica. I progetti dovranno obbligatoriamente essere realizzati da partenariati; ogni ente può presentare, in qualità di capofila, una sola proposta progettuale ma può partecipare a diversi progetti in qualità di partner.

Potranno essere presentate iniziative di durata compresa fra i 18 e i 24 mesi che saranno sostenute dalla Compagnia con un contributo massimo complessivo pari a euro 45.000 (pari al massimo al 75% dei costi totali del progetto).

La presentazione delle richieste di contributo dovrà seguire esclusivamente la procedura on-line compilando la scheda ente e la scheda iniziativa specifica per il Bando LIBERO RELOAD 2018!
La scadenza per la presentazione delle richieste è fissata alle ore 13 di venerdì 29 giugno 2018, termine entro il quale la pratica ROL deve essere chiusa e inoltrata on-line. Alla richiesta dovranno essere allegate, pena l’inammissibilità della proposta: la descrizione estesa del progetto (Modulo “Documento di Progetto”) e la tabella relativa al partenariato (Modulo “Tabella di Partenariato”).

Per approfondire:

Per leggere tutti gli ultimi bandi pubblicati clicca qui. Per richiedere una consulenza allo Sportello di progettazione sociale (gratuita per le Organizzazioni di volontariato nel rispetto delle modalità stabilite nella carta dei servizi) scrivici una mail a sociale@volontariato.torino.it.

Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione. <br>Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi