fbpx

Bando per l’assegnazione di contributi economici a sostegno di progetti e iniziative in ambito culturale – anno 2018

La Città di Torino, in ottemperanza a quanto disposto dal Regolamento delle modalità di erogazione dei contributi e di altri benefici economici, intende selezionare e ammettere a contributo proposte culturali innovative e di qualità che insistono sul territorio comunale, orientate a:

  • esplorare, narrare, documentare, divulgare, salvaguardare, riutilizzare, implementare il patrimonio culturale materiale e immateriale cittadino stimolando l’interesse del pubblico verso di esso e verso le molteplici possibilità di una sua reinterpretazione e di un suo uso in chiave contemporanea innovativa e creativa;
  • favorire la vitalità culturale e il riequilibrio dei consumi culturali nelle differenti aree della Città, ampliando l’offerta su tutto il territorio in relazione al patrimonio culturale diffuso soprattutto in aree periferiche e in disuso o non adeguatamente valorizzato;
  • stimolare l’innalzamento della qualità della vita e del tessuto urbano, mediante la realizzazione di progetti artistici che, anche attraverso l’uso di strumenti innovativi, utilizzino e re-inventino spazi urbani, ambienti naturali, luoghi non convenzionali e/o edifici in disuso appartenenti al patrimonio culturale cittadino, mediante azioni ad alto coinvolgimento emotivo;
  • creare impatti positivi più ampi possibili per la Città, favorendo visibilità, pubblicizzazione e disseminazione del patrimonio e delle produzioni artistiche;
  • favorire la fruizione da parte di un pubblico vasto e diversificato con particolare attenzione al mondo di bambini, giovani, comunità di origine straniera e soggetti con disabilità motorie o sensoriali o che hanno maggiori difficoltà ad accedere ai contenuti culturali quali pazienti ospedalieri, detenuti, etc;
  • generare processi di avvicinamento, condivisione e fruizione del patrimonio che garantiscano inclusione e integrazione sociale;
  • generare processi di partecipazione e fidelizzazione che permettano la sostenibilità futura dei progetti anche attraverso l’uso di strumenti partecipativi basati sul
    crowdfunding e/o altri sistemi di collaborazione organizzativa ed economica.

Ciascuna proposta, appartenente ad una delle tipologie ammesse – eventi/manifestazioni, stagioni, rassegne/festival, produzioni –  dovrà essere riferita esclusivamente ad uno degli ambiti culturali di riferimento:

  • A – Musica e Spettacolo
  • B – Arte contemporanea, design, scrittura, cinema
  • C – Patrimonio culturale, divulgazione scientifica, promozione del libro e delle lettura

Non sono candidabili iniziative culturali afferenti al mondo del teatro e della danza in quanto le stesse potranno concorrere ad ottenere i finanziamenti
previsti attraverso il Bando Attività T.A.P. (Torino Arti Performative) che verranno pubblicati nei prossimi giorni a cura della Fondazione Teatro Stabile di Torino.

Possono partecipare:

  • associazioni che abbiano sede o che svolgano la loro attività sul territorio comunale e che siano iscritte nell’apposito registro;
  • i comitati, formalmente costituiti che abbiano sede o che svolgano la loro attività sul territorio comunale;
  • altri soggetti no profit con personalità giuridica, che abbiano sede o che svolgano la loro attività sul territorio comunale;
  • organismi no profit, anche se non hanno sede sul territorio comunale, purché per attività o iniziative che riguardano la comunità locale.

I soggetti sopra indicati devono necessariamente operare in ambito culturale.

Il contributo massimo concesso dalla Città non potrà essere superiore al 50% del budget totale della proposta presentata. Il proponente deve garantire una quota di finanziamento non inferiore al 50% del totale dell’iniziativa. Possono concorrere esclusivamente progetti in cui la richiesta di contributo alla Città non sia inferiore a 3.000€.

Le realtà interessate alla partecipazione possono farlo entro le ore 12.00 del 14 Maggio 2018 presentando la documentazione, esclusivamente e a pena di ammissibilità in formato digitale, all’indirizzo areaserviziculturali@cert.comune.torino.it.

Per approfondire:

Per leggere tutti gli ultimi bandi pubblicati clicca qui. Per richiedere una consulenza allo Sportello di progettazione sociale (gratuita per le Organizzazioni di volontariato nel rispetto delle modalità stabilite nella carta dei servizi) scrivici una mail a sociale@volontariato.torino.it.

Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione. <br>Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi