fbpx

Avviso per la presentazione di proposte nell’ambito di Co-City

L’avviso è pubblicato nell’ambito di Co-City, il progetto della Città di Torino vincitore del primo bando europeo Urban Innovative Actions (UIA).

Attraverso il progetto, la Città promuove nuove forme di amministrazione condivisa con i cittadini, ai sensi dell’art. 9 del Regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura, la gestione condivisa e la rigenerazione dei beni comuni urbani. La collaborazione fra amministrazione e cittadini attivi, attraverso lo strumento del patto di collaborazione, risponde alle esigenze di rigenerazione urbana e di lotta alla povertà e al degrado urbano nella nostra città.

Possono partecipare tutti i soggetti, singoli, associati o riuniti in formazioni sociali, anche informali o di natura imprenditoriale  – associazioni, enti, imprese sociali, gruppi informali di cittadini, comitati di scopo, singoli cittadini attivi – a condizione che non ricavino vantaggi economici diretti o indiretti, proponendo un progetto innovativo per gli immobili e le aree individuate dall’amministrazione nei tre diversi ambiti di azione individuati:

  1. Periferie e culture urbane
  2. Piattaforme di servizio pubblico sottoutilizzate
  3. Cura dello spazio pubblico

Le proposte per gli ambiti di azione 1 e 2 devono pervenire entro il 30 settembre 2017, mentre quelle relative all’ambito 3 prevedono un calendario di scadenze a cadenza bimestrale che va dal 30 settembre 2017 al 31 marzo 2019.

Testo integrale dell’avviso.

Nella pagina web dedicata si trovano le Domande Frequenti, tutti i documenti utili e i modelli per la presentazione delle domande, nonché le tipologie di patti previste e le schede relative agli immobili scelti.

N.B. Presentandosi alla Casa del Quartiere più vicina o scrivendo una mail a cocity@retecasedelquartiere.org si possono ricevere informazioni sul progetto e supporto sulla stesura della proposta.

Per leggere tutti gli ultimi bandi pubblicati clicca qui. Per richiedere una consulenza allo Sportello di progettazione sociale (gratuita per le Organizzazioni di volontariato nel rispetto delle modalità stabilite nella carta dei servizi) scrivici una mail all’inidirizzo sociale@volontariato.torino.it.

Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione. <br>Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi