fbpx

Bando Fatto per Bene 2018

La Compagnia di San Paolo con il bando Fatto per Bene vuole contribuire alla riduzione della povertà attraverso la promozione di forme di donazione e recupero capillare di beni alimentari di qualità e, in generale, di beni di prima necessità. Si sosterranno progetti interamente focalizzati sullo sviluppo di sistemi territoriali per il recupero e la ridistribuzione di eccedenze e donazioni a fini di solidarietà sociale sui territori delle regioni Piemonte e Liguria. In particolare si intende:

  • stimolare forme di infrastrutturazione e integrazione tra i servizi esistenti sui territori;
  • valorizzare le iniziative già operative e promuovere l’emersione, la visibilità e la mobilitazione delle risorse esistenti sul territorio;
  • favorire l’introduzione di forme innovative per il recupero delle eccedenze e per la gestione delle donazioni;
  • stimolare lo sviluppo di azioni di prossimità, che nascono dalla consapevolezza condivisa di un bisogno collettivo e dalla formulazione di una risposta basata sull’impegno diretto e attivo dei cittadini che lo esprimono;
  • aumentare la messa a disposizione di beni di prossimità, intesi come beni che soddisfano i bisogni primari dell’uomo grazie all’attivazione di reti sul territorio;
  • potenziare la capacità delle azioni svolte di essere strumento funzionale all’intercettazione dei bisogni e all’inclusione attiva.

Sono contemplate azioni che riguardano esclusivamente le categorie merceologiche indicate nella Legge Gadda 166/2016 sulla donazione e distribuzione di prodotti alimentari e farmaceutici a fini di solidarietà sociale e per la limitazione degli sprechi. Le azioni devono essere realizzate in aree che includano almeno un comune avente un numero di abitanti superiore a 30.000.

Il bando è rivolto a partenariati di soggetti pubblici e/o privati compatibili con i criteri di eligibilità della Compagnia di San Paolo come da Statuto, Regolamento e Linee attuative del Regolamento. La rete potrà essere completata da:

  • professionisti esterni aventi competenze nella progettazione e nel design dei servizi e dei sistemi. I professionisti si configureranno come fornitori/consulenti del partenariato proponente; tali spese di progettazione saranno ammissibili a partire dalla data di pubblicazione del bando;
  • soggetti for profit (aziende agricole, industrie agroalimentari, GDO, negozi al dettaglio, banchi alimentari, ecc.) che condividono le finalità e partecipano all’attivazione e alla realizzazione del progetto, apportando valore aggiunto al progetto stesso. Tali soggetti non potranno essere beneficiari di contributi da parte della Compagnia.

Sono considerati di particolare rilevanza un partenariato che veda un ruolo attivo dell’ente pubblico locale e una rete che contempli la presenza attiva di un soggetto for profit. Il bando non è finalizzato al sostegno economico di attività promosse singolarmente dai partner.

Le risorse complessivamente messe a bando dalla Compagnia di San Paolo sono pari a 950.000 euro. La richiesta di contributo non potrà essere superiore al 75% dei costi totali del progetto.

La presentazione delle richieste di contributo dovrà avvenire entro il 30 settembre 2018 tramite la procedura on line compilando la scheda ente e la scheda iniziativa specifica per il bando Fatto per Bene a cui dovranno essere allegati:

  • un documento progettuale presentato secondo il format dell’allegato 1, che dovrà essere firmato dai legali rappresentanti del capofila e dei partner;
  • per ogni partner, una scheda secondo il format dell’allegato 2, compilata e firmata da ciascun legale rappresentante;
  • il budget complessivo del progetto secondo il format dell’allegato 3, con il dettaglio per ogni singola attività e la relativa richiesta di copertura dei costi alla Compagnia;
  • un documento attestante l’accordo di partenariato.

Per approfondire:

Per leggere tutti gli ultimi bandi pubblicati clicca qui. Per richiedere una consulenza allo Sportello di progettazione sociale (gratuita per le Organizzazioni di volontariato nel rispetto delle modalità stabilite nella carta dei servizi) scrivici una mail a sociale@volontariato.torino.it.

Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione. <br>Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi