TAP

Periodo: 9/2014 – 8/2016
Programma: Erasmus+
Azione: Key Action 2 – Strategic partnership
Numero identificativo: 2014-1-PL01-KA204-003326
Sito ufficiale del progettohttp://tap-project.eu/

Contesto

La strategia Europa 2020 punta a rilanciare l’economia dell’UE nel prossimo decennio. In un mondo che cambia l’UE si propone di diventare un’economia intelligente, sostenibile e solidale. Queste tre priorità che si rafforzano a vicenda intendono aiutare l’UE e gli Stati membri a conseguire elevati livelli di occupazione, produttività e coesione sociale. L’obiettivo 5 della strategia si propone di combattere povertà ed esclusione sociale e mira a far uscire dalla condizione a rischio di povertà almeno 20 milioni di persone a livello europeo, con una ricaduta sul contesto italiano di circa 2,2 milioni di persone in meno a rischio entro il 2020. Attualmente in Europa il 24,7 % della popolazione è a rischio di povertà, dato che diventa ancora più allarmante se si guarda al contesto italiano dove la percentuale sale al 29,9% (dati Eurostat).

Obiettivo

Il progetto TAP – Together Against Poverty (Assieme contro la povertà) è supportato da fondi europei nell’ambito del nuovo programma dell’istruzione, della formazione, dei giovani o dello sport Erasmus+, Azione Chiave 2 Partenariati Strategici. Il progetto in linea con le direttive europee nella lotta alla povertà e all’emarginazione sociale si pone l’obiettivo di sviluppare degli strumenti educativi con lo scopo di contrastare la povertà a livello locale ed europeo. Il progetto nasce dalla constatazione di uno scarto tra i bisogni dei poveri e le risposte offerte dei sistemi di welfare europei.

I partner

Il progetto è guidato dall’organizzazione non profit polacca CEES – Center for Education and Enterprise Support specializzata nell’educazione e nello sviluppo di competenze imprenditoriali. Oltre al Centro Servizi Vol.To, che rappresenta l’Italia, i partner provengono da Polonia, Spagna, Olanda, Romania ed Estonia, sono tutte organizzazioni non profit con una grande esperienza nell’ambito europeo e che fanno della rete uno dei loro punti di forza. Di seguito l’elenco completo del partenariato:

Target Group

I target group verso i quali si rivolgono le azioni del progetto sono:

1) Persone a rischio di emarginazione, povertà ed esclusione sociale: chi vive situazioni di povertà o chi è maggiormente a rischio (per esempio: disoccupati, soggetti a bassa scolarizzazione, famiglie con un solo reddito o con prole numerosa).

2) Gli amministratori locali e rappresentanti pubblici: i politici e i decision-maker nel campo delle politiche sociali.

I prodotti del progetto

Anno 1

Pubblicazione scientifica sulla povertà (O1): la ricerca analizzerà la situazione della povertà nei diversi paesi partner attraverso delle interviste strutturate a 90 soggetti a rischio di povertà per mettere in luce gli aspetti più delicati di questo complesso problema ed evidenziare le categorie e le situazioni maggiormente a rischio verso le quali concentrare gli sforzi.

Pubblicazione scientifica sul funzionamento dei modelli di sicurezza sociale (O2): la ricerca si concerterà invece sui modelli di sicurezza sociale che si sono rivelati vincenti nei diversi stati partner e mira a realizzare uno studio che metta in relazione il problema della povertà con le diverse risposte fornite a livello pubblico e privato dagli stati membri.

Anno 2

Metodologia per condurre workshop sull’imprenditorialità con persone a rischio di esclusione sociale (O3): è un supporto educativo rivolto per chi si occupa di combattere la povertà e mirato a sviluppare le capacità e l’iniziativa imprenditoriale delle persone a rischio di povertà (possibili temi trattati: fiducia in se stessi, atteggiamento proattivo, protezione dal rischio e avvio e gestione piccoli progetti imprenditoriali).

Metodologia per condurre workshop per i politici e i decision-maker (O4): strumento formativo e informativi rivolto ad amministratori locali e rappresentanti pubblici volto a informare riguardo le diverse politiche sociali a livello europeo.

LEGGI TUTTE LE NEWS SUL PROGETTO TAP

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi